1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. paolo22

    paolo22 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    spero sia il 3d adeguato alla mia domanda.

    in un fabbricato con piu appartamenti un garage ricade sul terreno di altro proprietario.
    inizialmente questo garage non è accatastato.
    è di fatto inequivocabilmente (impianti, accesso, uso) in uso all appartamento A
    dopo il decesso del proprietario dell'appartamento A (e successiva vendita di questo senza l'indicazione del garage che dalla ricognizione catastale non compare) il proprietario del terreno sottostante(appartamento B attiguo) il garage ne rivendica la proprietà, se lo accatasta (devo ottenere a breve il docfa) e inizia azione per richiederne il possesso e l'uso al nuovo proprietario dell'appartamento A.
    credo sia rilevante il fatto che il confine esterno (accesso al garage) lo colloca inequivocabilmente nell proprietà del nuovo proprietario appartamento A. esiste solo al catasto fabbricati un "dentino" sulla mappa che ne incorpora la superficie sottostante, solo del garage, no marciapiede, no accesso, unicamente superfiecie sotto.
    inoltre il proprietario dell'appartamento B attiguo che si è accatastato post mortem del "vicino A" detto garage, sostine che aveva un accorto con il costruttore dell'intero stabile.
    detto accordo prevedeva che il garage fosse ceduto solo a lavori terminati.
    inizialmente non ha rivendicato il garage perchè tutto andava bene poi un contenzioso aperto e a questo titolo "risarcitorio" il B si è accatastato il garage di cui detiene solamente il terreno sottostante.
    potrebbe essere un dimenticanza di trascrizione catastale del proprietario A deceduto?^?
    e sulla base di questo è valido l'accatastamento o se ne può chiedere una correzione?
    chiedo il vostro parere. ovviamente perdonatemi imprecisioni e chiedetemi ulteriori info...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina