• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

valeriovalerio

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Salve Amici,
sto registrando un contratto di locazione di un negozio C1 prezzo RLI WEB dell'agenzia dell'entrate,
il proprietario è un privato, invece il conduttore è una ditta, esempio "Auto e Auto di Mario Rossi"
sulla sezione conduttori, dovrò indicare la Denominazione - Ragione sociale: ? e devo segnare Soggettività IVA ?
Non riesco a capire questo passaggio e specialmente la parte di Soggettività IVA.
allego lo screen.
grazie a tutti.
 

Allegati

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Salve Amici,
sto registrando un contratto di locazione di un negozio C1 prezzo RLI WEB dell'agenzia dell'entrate,
il proprietario è un privato, invece il conduttore è una ditta, esempio "Auto e Auto di Mario Rossi"
sulla sezione conduttori, dovrò indicare la Denominazione - Ragione sociale: ? e devo segnare Soggettività IVA ?
Non riesco a capire questo passaggio e specialmente la parte di Soggettività IVA.
allego lo screen.
grazie a tutti.
Se il proprietario è un privato l' IVA non esiste
 

Agenzia Castello

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Se il conduttore è società spunti la casella soggettività IVA, il tipo di contratto lo selezioni prima e in caso di locatore privato e tipologia S1, se era ditta ditta il locatore selezionavi S2.
La spunta serve solo a dire che il conduttore ha soggettività IVA, esempio se il conduttore fosse una ditta individuale vai ad indicare il codice fiscale della persona fisica pertanto se non spunti per la casella per l agenzia delle entrate risulta un contratto privato privato e non privato ditta, vero che negli altri casi anche se non spunti è palese che il conduttore è una ditta in quanto io codice fiscale è comunque solo numerico.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Se il conduttore dichiara la caldaia a gas a norma nel verbale di consegna dell'appartamento e solo successivamente il locatario verifica che non solo non é a norma ma che già nei precedenti due controlli c'era stata la diffida all'utilizzo della caldaia e pure i fuochi sono non a norma, che azioni si possono intraprendere? Grazie
Buongiorno a tutti, sono appena iscritto, avrei un sacco di domande da fare,(sono neofita del settore) spero di non risultare troppo scocciante!!
Alto