1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. dorotea1975

    dorotea1975 Membro Junior

    Altro Professionista
    salve... mi pongo la seguente domanda.. facendo un contratto transitorio, io conduttore, posso portarmi la residenza? ho letto che nn è consigliabile ma vorrei un vs parere..
     
  2. jac0

    jac0 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Il conduttore secondo me ha il diritto di spostare la residenza nel luogo in cui ha l'alloggio, anche se questo è temporaneo (dopotutto siamo tutti temporanei, non umani che godono del famoso istituto della proroga: Dio è perfetto!).
     
    A dormiente piace questo elemento.
  3. Cencio

    Cencio Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    la locazione transitoria nasce dall'esigenza di affittare per un periodo (max 18 mesi) un abitazione in un luogo diverso dalla normale residenza, per es. motivi di lavoro. infatti e' obbligatorio nei contratti transitori indicare " l'esigenza del conduttore"...... ergo da quello che so io, ma potrei sbagliarmi sia chiaro, con i transitori non e' possibile prendere la residenza.
     
  4. jac0

    jac0 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Non credo che esista quella che tu chiami 'normale residenza' (quale sarebbe quella ' anormale '?) Quindi dubito che esista la norma cui tu sembra far riferimento.
     
  5. Cencio

    Cencio Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    per "normale residenza" intendevo il luogo abituale dove uno abita....
     
  6. jac0

    jac0 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ma il c.c. non usa tale locuzione, che si inserisce già in un quadro ingarbugliato della legge.
     
  7. Cencio

    Cencio Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    allora...... la situazione e' la seguente:
    1) se devi prendere la residenza ci sono solo due contratti: locazione abitativa agevolata 3+2 (valida SOLO nei comuni ad alta densità abitativa) o contratto "libero" cioe' il famoso 4+4
    2) in alternativa ci sono i contratti turistici per le vacanze e i transitori per tutto il resto, e in entrambi i casi NON E' possibile prendere la residenza. Questo ovviamente nel panorama delle locazioni abitative.
    p.s. non so cosa intendi per c.c.
     
  8. jac0

    jac0 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Dal contesto si desume che c.c. non può essere né Carabinieri, né Claudia Cardinale: quindi non può che stare per Codice Civile.
     
    A Damiameda e Cencio piace questo messaggio.
  9. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    di sicuro non conto corrente
     
  10. beppebre

    beppebre Ospite

    La residenza la porti dove risiedi anche se per un periodo di pochi mesi.
     
  11. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    In realtà non penso che se uno va in comune a chiedere residenza su un transitorio abbia problemi ad averla
     
  12. jac0

    jac0 Membro Junior

    Privato Cittadino
    E il domicilio lo porti là dove domicìli e il lavoro lo porti là dove lavori! Un dubbio: sono tautologie o riferimenti circolari? Forse che sì, forse che no.
    Siamo seri:
    La residenza, come dice Susanna Tamaro, ce l'hai là dove ti porta il cordless e allora, poiché quest'ultimo ti dà poco spago (giusto qualche metro), là dove sta la tua dimora abituale.
    Infatti, la residenza è il luogo in cui la persona ha la dimora abituale (art. 43, c. II del c.c.).
     
    Ultima modifica: 19 Ottobre 2013
  13. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma se bai in comune a richiedere residenza in un'abitazione con acontratto transitorio non mi risulta sia vietato
     
  14. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se il conduttore decide di Affittare un immobile con un contratto Transitorio, deve anche dichiarare all'interno del contratto, ai sensi dell’art. 4, comma 2, della legge 431/98, i motivi per i quali loca quell' immobile avendo lui esigenze abitative di matura temporanea (lavoro, studio, ecc.).
    Se poi và in comune e ne richiede la residenza ( e il comune la fornisce se non ci sono motivi per negarla), di fatto può generare un motivo per invalidare il contratto stesso
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  15. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Esatto, ed è per questo motivo che nei contratti viene solitamente scritto...
    1) La locazione viene stipulata espressamente ed esclusivamente per soddisfare
    esigenze abitative di natura transitoria del conduttore, il quale pertanto, dichiara che l’unità immobiliare sopra descritta sarà esclusivamente ad uso di civile abitazione, e formalmente ed irrevocabilmente si impegna, pena la immediata risoluzione del contratto, a non trasferire la propria residenza e dimora abituale nell’appartamento locato salvo consenso scritto del proprietario, l’immobile in oggetto sarà occupato per motivi ..... (es. lavoro...) . Gli occupanti l’immobile saranno n. ………………... persona.


    Altrimenti l'affittuario in contenzioso, potrebbe richiedere la trasformazione ad altra tipologia di contratto...
     
    Ultima modifica: 19 Ottobre 2013
  16. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ti risulta che il comune ti chieda il contratto?
     
  17. jac0

    jac0 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Il comune esige il contratto se il conduttore richiede la residenza senza coinvolgere per ciò il locatore. Quindi il conduttore che chiede la residenza può:
    - o presentare il contratto di locazione,
    - oppure presentarsi in comune col locatore.
     
  18. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non mi risults
     
  19. jac0

    jac0 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Invece che te risults, vostro onore?
     
  20. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma perche provochi? Basta andare all'anagrafe e richiederla qui si fa on line
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina