• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Alby64

Membro Attivo
Professionista
Generalmente nei contratti turistici dopo la parte relativa alla caparra cofirmataria che richiedo nell'ordine del 30% per poter confermare la prenotazione, riporto la dicitura:

"In caso di disdetta da parte del Conduttore, la somma versata a titolo di caparra potrà essere trattenuta a discrezione del Locatore. (art.1385 del Codice Civile)"

Generalmente se mi comunicano la disdetta prima di un mese precedente all'entrata nei locali restituisco al 100%,
e anche se disdicono più a ridosso posso restituire il tutto o parzialmente se trovo altri locatari per quel periodo,
questo intendo per "a discrezione del Locatore"

Mi chiedo però se mi sia permesso dalla legge fare così.
Ho letto l'art.1385 del Codice Civile ma non ho trovato niente che in modo chiaro permetta al locatore di trattenere la caparra di prenotazione a propria discrezione in caso di disdetta.


Dove potrei trovare delle informazioni più chiare?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno , una mia nipote,ha intenzione di acquistare una casa di cui siamo proprietari io (al 12,5%) le mie sorelle ( 2, al 12,5%) e mia madre al 62,5%. Vorrebbe sottoscrivere un compromesso avvalendosi della firma solo di mia madre e di sua madre, per iniziare i lavori di ristrutturazione, avendo la quota maggioritaria favorevole. Puo’ iniziare i lavori ? Grazie
Domanda. Può un condomino comproprietario di un garage, di pochi metri quadrati di propria quota , bloccare tutto il condominio non consentendo di approvare con atto del notaio la ricognizione catastale a tutti gli altri proprietari?
Alto