• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

dionigi312

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buonasera a tutti,
vorrei acquistare un immobile del valore di 300k, richiedendo mutuo cointestato pari all'80% per 30 anni.
I redditi mio e di mia moglie soddisfano i requisiti di ISP, la perizia è andata a buon fine, ma essendo mia moglie in cassa integrazione, chiedono un garante, solo per la "forma contrattuale" attualmente in essere. Essendo entrambi > 35 anni, è non potendo accedere fondo consap in quanto già proprietari di un immobile che dovremmo vendere, ci dicono che basterebbe un genitore come garante, solo per "pura formalità". Informandomi ho letto che il garante può avere al massimo 80 anni alla fine del mutuo e un reddito che sostenga la rata... Ma come può propormi tale soluzione la banca, quando avendo io 43 anni, il genitore garante per ovvietà non potrà mai rientrare nei limiti d'età? Quando poi mia moglie tornerà a tempo pieno, posso "escludere" il garante dall'atto di mutuo?
Grazie
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Ma come può propormi tale soluzione la banca, quando avendo io 43 anni, il genitore garante per ovvietà non potrà mai rientrare nei limiti d'età?
Perche' in caso diverso non ti concedono il mutuo.
Quando poi mia moglie tornerà a tempo pieno, posso "escludere" il garante dall'atto di mutuo?
In linea de tutto generale la risposta e' NO.
IL contratto genera obblighi che vanno portati a termine.

TUTTAVIA

Tuttavia, se accettano, puoi fare inserire una clausola che consenta di SOSTITUIRLO.​
  • Sempre se stara' bene a loro.
  • Possono decidere, su tua istanza, che il garante NON sia piu' necessario e quindi "rimuoverlo" ( si dice cosi..il carro attrezzi non c'entra"
Son pero "rotture" che la banca accetterebbe Trucidamente ..se hai gia' una situazione non ottimale preferira' dirti NO.

Tentare non nuoce.
Un Cohiba sarebbe meglio.
 

dionigi312

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie, ma la cosa che non capisco è che ad oggi ho un mutuo con ISP, rate pagate regolarmente nonostante la cassa integrazione di mia moglie, chiedo l'estinzione e apertura nuovo mutuo con rata nel 30% del reddito familiare, e mi viene chiesto il garante. In 16 anni trascorsi di mutuo, pensavo avessero potuto constatare la regolarità dei pagamenti, giacenza minima..e speravo di ottenere un trattamento diverso...
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Grazie, ma la cosa che non capisco è che ad oggi ho un mutuo con ISP, rate pagate regolarmente nonostante la cassa integrazione di mia moglie, chiedo l'estinzione e apertura nuovo mutuo con rata nel 30% del reddito familiare, e mi viene chiesto il garante. In 16 anni trascorsi di mutuo, pensavo avessero potuto constatare la regolarità dei pagamenti, giacenza minima..e speravo di ottenere un trattamento diverso...
Eh invece no .
Anni fa persin l amico "direttorino" faceva il bello e la pioggia.
Se compravo per rivendere con una firma avevo un chirografario.
Ora conta come un tre di bastoni al tavolo dello Chemin.
Quelli un po' forti sono andati a fare dell altro.
E queli che sono rimasti hanno accettato di farsi fare le giuste domande che
tu poni.
Cosi e'.
Cambia banca.
 

dionigi312

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Credo tu abbia ragione... Vero è che il tutto è emerso dopo la perizia...avrebbero potuto sollevare prima il problema... A meno che non si tratti di pura formalità presentare un garante...indipendente dal reddito ed età...
 

dionigi312

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ok, ma il garante deve essere in grado di "coprire" l'intera rata o solo al 50%, ossia a garanzia della posizione lavorativa di mia moglie?
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Credo tu abbia ragione... Vero è che il tutto è emerso dopo la perizia...avrebbero potuto sollevare prima il problema... A meno che non si tratti di pura formalità presentare un garante...indipendente dal reddito ed età...
Queste sono state le parole mi pare.
SE non ti pesa procedi.
Se ti stan sulle anime, cambia banca.
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Ok, ma il garante deve essere in grado di "coprire" l'intera rata o solo al 50%, ossia a garanzia della posizione lavorativa di mia moglie?
In linea generale l intera rata.
Poi..se e' pura formalita'...le cose cambiano.
Trucida in Italia da 14 mesi con reddito tra il beffardo e l imbarazzante..
"Sa' dovrebber essere due/tre anni di residenza, certo che il reddito..bhe vediamo..sa com'e'...lei capisce...'"
"Ok amore mi stan rompendo le ball..chiamo i nostro amico ?"
L ha mollato li ..
Banca Sella glielo diede praticamente al telefono.
Anni passati
Formalita' che a volte si a volte no .
Prova e dirlo.."SE e' una fomalita' bhe...questo ho, va bene o cambio banca ?"
 

dionigi312

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
In linea generale l intera rata.
Poi..se e' pura formalita'...le cose cambiano.
Trucida in Italia da 14 mesi con reddito tra il beffardo e l imbarazzante..
"Sa' dovrebber essere due/tre anni di residenza, certo che il reddito..bhe vediamo..sa com'e'...lei capisce...'"
"Ok amore mi stan rompendo le ball..chiamo i nostro amico ?"
L ha mollato li ..
Banca Sella glielo diede praticamente al telefono.
Anni passati
Formalita' che a volte si a volte no .
Prova e dirlo.."SE e' una fomalita' bhe...questo ho, va bene o cambio banca ?"
Davvero...domani ho appuntamento...vediamo se si riesce a trovare una soluzione...dopo un muto nel 2006 a tassi stratosferici, pensavo di strappare un buon risultato....
 

miciogatto

Membro Senior
Privato Cittadino
Ok, ma il garante deve essere in grado di "coprire" l'intera rata o solo al 50%, ossia a garanzia della posizione lavorativa di mia moglie?
Il garante risponde in solido con il mutuatario.
Se il debitore non paga la banca può chiedere i soldi al garante.

Fino a che va tutto bene, no problem.
Ma se succedono guai, si può arrivare a pignorare anche i beni del garante.

Altro che pura formalità.

Non lo dico per spaventare ma per informare.
Ah, in genere il garante è "per sempre", difficile poi toglierlo se la banca non vuole.
In genere non vuole.
 

dionigi312

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Il garante risponde in solido con il mutuatario.
Se il debitore non paga la banca può chiedere i soldi al garante.

Fino a che va tutto bene, no problem.
Ma se succedono guai, si può arrivare a pignorare anche i beni del garante.

Altro che pura formalità.

Non lo dico per spaventare ma per informare.
Ah, in genere il garante è "per sempre", difficile poi toglierlo se la banca non vuole.
In genere non vuole.
OK, grazie, ma come possono propormi di far fare da garante a mio padre, quando chiedo 30 anni di mutuo ed ho 43 anni?! È strano...
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
OK, grazie, ma come possono propormi di far fare da garante a mio padre, quando chiedo 30 anni di mutuo ed ho 43 anni?! È strano...
Ti hanno detto "anche un genitore può andar bene"; che non significa dire "vogliamo tuo padre come garante".
Vogliono un garante; tuo padre, o un'altro qualsiasi disponibile a garantire per te.
Se ce l'hai, bene.
Altrimenti, la vedo dura.
Evidentemente questo mutuo è più alto di quello precedente, e la cassa integrazione pesa.
Anche perché, prima o poi , tolgono il blocco dei licenziamenti, e nessuno è in grado di sapere ora cosa succederà; in Spagna hanno licenziato una bella percentuale di lavoratori dipendenti.
Non per spaventare, ma bisogna essere realistici.
 
Ultima modifica:

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Comunque sempre meglio un garante anziano che nessun garante (per la banca)
Un garante anziano ha, molto probabilmente, la PENSIONE.
E la PENSIONE è sicura, tant'è che molte società finanziarie prestano i soldi più volentieri ai pensionati che ai giovanotti squattrinati.
Coi tempi che corrono, ci sono pensionati che mandano avanti INTERI NUCLEI FAMILIARI, perché il resto della famiglia non lavora ufficialmente e si arrangia, vivendo di espedienti, alla giornata.
Da questo punto di vista hanno ragione a vaccinare prima gli anziani.
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Un garante anziano ha, molto probabilmente, la PENSIONE.
E la PENSIONE è sicura, tant'è che molte società finanziarie prestano i soldi più volentieri ai pensionati che ai giovanotti squattrinati.
Coi tempi che corrono, ci sono pensionati che mandano avanti INTERI NUCLEI FAMILIARI, perché il resto della famiglia non lavora ufficialmente e si arrangia, vivendo di espedienti, alla giornata.
Da questo punto di vista hanno ragione a vaccinare prima gli anziani.
Mi faceva morire la natalizia pubblicita di una beffarda cappuccio rosso...
""NONNI ANDIAMO !!"
PS: "Che vi facciam saltare la tredicesima..beffardamente avrei io aggiunto.."
""Barboni !"" aggiungeva Trucida.
Beffarda, si capisce.
Pescetto ?
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Hai colto nel segno. Del resto, per quale altro motivo avrebbero tanto interesse a tenerli in vita?
In realtà la scelta di vaccinare prima gli anziani è stata dettata da criteri umanitari (alla "Madre Teresa di Calcutta") più che criteri economici.
Al Governo non ci hanno ancora pensato, ma i 122.000 morti per Covid in Italia, di cui una buona parte pensionati, hanno fatto molto comodo alle casse statali: si tratta infatti di circa 100.000 pensioni in meno da erogare. Con altrettante famiglie, potenzialmente distrutte dal punto di vista finanziario, se la pensione che è venuta a mancare era l'unico introito che avevano con CERTEZZA.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Gian Franco Padovan ha scritto sul profilo di il Custode.
Cerco solo qualche iscritto che si serva dei vostri servizi per scambiare informazioni:
Buongiorno, c'è qualche iscritto che utilizza i servizi a pagamento proposti da questo portale visto che l'amministrazione non è in grado di aiutarmi.
non si possono comprare i crediti per acquistare i servizi come APE o Assicurazione o altro, se c'è qualche iscritto che può aiutarmi ve ne sarei grato,
grazie anticipatamente.
Gian Franco Padovan ha scritto sul profilo di francesca63.
Cerco solo qualche iscritto che si serva dei vostri servizi per scambiare informazioni:
Buongiorno, c'è qualche iscritto che utilizza i servizi a pagamento proposti da questo portale visto che l'amministrazione non è in grado di aiutarmi.
non si possono comprare i crediti per acquistare i servizi come APE o Assicurazione o altro, se c'è qualche iscritto che può aiutarmi ve ne sarei grato,
grazie anticipatamente.
Alto