• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

MorrissCC

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buonasera a tutti, dopo aver visto diversi appartamenti con varie agenzie, ho deciso di voler fare una Proposta di acquisto all'agenzia che mi ha proposto l'appartamento di mio interesse. L'agente immobiliare si è rifiutato di farmi fare la proposta alla cifra che io ho ritenuto opportuno, in base a parametri di valutazione di casa.it + lavori necessari da fare per renderla abitabile. Ora la domanda è questa:
L'agente immobiliare può rifiutare di farmi fare la proposta?
Può rifiutarsi di darmi i dati del proprietario, al fine di formalizzare una proposta per iscritto?
Grazie e buona serata.
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
L'agente immobiliare può rifiutare di farmi fare la proposta?
Si, se ritiene che sia troppo bassa per essere mostrata al proprietario; probabilmente gli è stato detto di non presentarsi con proposte sotto una determinata cifra.
Se lo facesse, potrebbe anche rischiare di compromettere il rapporto di fiducia con il venditore, che penserebbe "ma questo non ha capito nulla delle mie aspettative".
Può rifiutarsi di darmi i dati del proprietario, al fine di formalizzare una proposta per iscritto?
Si.
proposta alla cifra che io ho ritenuto opportuno, in base a parametri di valutazione di casa.it + lavori necessari da fare per renderla abitabile.
Ecco, hai trovato il modo di complicarti la vita, e , permettimi , forse anche di renderti vagamente ridicolo ( con rispetto parlando); i parametri di casa.it, o di qualsiasi sito, sono solo indicativi, visto che vengono fatti senza vedere l'immobile.
Non c'è di peggio che un cliente che cerca di insegnare il suo lavoro ad un agente.
Se poi il prezzo di vendita fosse davvero troppo alto, prima o poi il proprietario potrebbe ripensarci.
Ma ora mi pare chiaro che, alle tue condizioni, non potrai comprare quell'immobile.

Per curiosità, in percentuale di quanto è più bassa la proposta che avresti voluto fare, rispetto al prezzo richiesto ?
 
Ultima modifica:

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Buonasera a tutti, dopo aver visto diversi appartamenti con varie agenzie, ho deciso di voler fare una Proposta di acquisto all'agenzia che mi ha proposto l'appartamento di mio interesse. L'agente immobiliare si è rifiutato di farmi fare la proposta alla cifra che io ho ritenuto opportuno, in base a parametri di valutazione di casa.it + lavori necessari da fare per renderla abitabile. Ora la domanda è questa:
L'agente immobiliare può rifiutare di farmi fare la proposta?
Può rifiutarsi di darmi i dati del proprietario, al fine di formalizzare una proposta per iscritto?
Grazie e buona serata.
Sei stato solo sfortunato a trovare un agente immobiliare antipatico che non ha voluto apprezzare i tuoi preziosi suggerimenti e anche sprovveduto perché non ha saputo cogliere il tuo innato senso degli affari.
 

MorrissCC

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Si, se ritiene che sia troppo bassa per essere presentata al proprietario; probabilmente gli è stato detto di non presentarsi con proposte sotto una determinata cifra.
Se lo facesse, potrebbe anche rischiare di compromettere il rapporto di fiducia con il venditore, che penserebbe "ma questo non ha capito nulla delle mie aspettative".

Si.

Ecco, hai trovato il modo di complicarti la vita, e , permettimi , forse anche di renderti vagamente ridicolo ( con rispetto parlando); i parametri di casa.it, o di qualsiasi sito, sono solo indicativi, visto che vengono fatti senza vedere l'immobile.
Non c'è di peggio che un cliente che cerca di insegnare il suo lavoro ad un agente.
Se poi il prezzo di vendita fosse davvero troppo alto, prima o poi il proprietario potrebbe ripensarci.
Ma ora mi pare chiaro che, alle tue condizioni, non potrai comprare quell'immobile.

Per curiosità, in percentuale di quanto è più bassa la proposta che avresti voluto fare, rispetto al prezzo richiesto ?
Dopo che ne ho viste un bel po', sono in grado di dare una valutazione grossolana in base a ciò che acquisto e quanto ci devo spendere per renderla abitabile, orientandomi con parametri di casa.it, la richiesta in quel posto e il prezzo a mq.
Cmq la valutazione di vendita va da 150000 a 210000. Trattasi di immobile tri familiare anni 60, 100 mq, 4 locali, 1 solo bagno, serramenti in legno con vetro normale da riverniciare, caldaia a gas da sostituire con caldaia a condensazione, porte anni 60, solo porta blindata ingresso nuova, secondo bagno ricavabile dal locale ripostiglio, intonaco da rifare anche a dire dell'agente immobiliare, sul tetto non mi ha saputo dire, cantina con "tavelle" da rifinire (rasatura+ pitturazione) e porta anni 60 (d'epoca), ingresso giardino con baracca con tetto in amianto usata come box auto da abbattere a spese dell'acquirente.
Proposta non inferiore a 200000.....io avrei fatto una proposta a 170000. Cmq ho già valutato altro. Il mio badget va dai 190 ai 220000, dipende da cosa acquisto e quanto ci devo spendere.
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Proposta non inferiore a 200000.....io avrei fatto una proposta a 170000.
Quindi il venditore non l’avrebbe accettata.
L’agente ti ha evitato di perdere tempo.
Ma qual’era il prezzo richiesto?
Se hai le idee chiare come sembra (parametri di casa.it a parte), troverai altro di più adeguato, tenendo però presente che il venditore è sempre libero di non accettare (e l’agente non presentare) proposte al di sotto delle aspettative, corrette o meno che siano.
 

MorrissCC

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Quindi il venditore non l’avrebbe accettata.
L’agente ti ha evitato di perdere tempo.
Ma qual’era il prezzo richiesto?
Se hai le idee chiare come sembra (parametri di casa.it a parte), troverai altro di più adeguato, tenendo però presente che il venditore è sempre libero di non accettare (e l’agente non presentare) proposte al di sotto delle aspettative, corrette o meno che siano.
Purtroppo che il venditore non avrebbe accettato non lo sapro' mai, anche perché non c'è stata nessuna sorta di tentativo di mediazione tra me e il proprietario, per il tramite dell'agente che non si è nemmeno degnato di prendersi il mio numero, contattare il proprietario e avvisarlo.
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Purtroppo che il venditore non avrebbe accettato non lo sapro' mai
Lo sai, perché se ci fosse stata una minima possibilità di trovare un punto d’incontro, l’agente non se la sarebbe fatta scappare: è lì per trovare un acquirente, mica per portare le persone a vedere le case e basta.
non si è nemmeno degnato di prendersi il mio numero, contattare il proprietario e avvisarlo.
Cosa doveva dirgli ? Metterlo al corrente che un cliente vorrebbe comprare la sua casa ad un prezzo che a lui non interessa ?
A che pro ?

Posso capire il tuo disappunto, ma non sei tu che conduci il gioco.
 

Becky16

Membro Junior
Privato Cittadino
Ciao, capisco che possa non avrei fatto piacere ma (ti parlo da privata) secondo me è da apprezzare, avete evitato di perdere tempo, tu, il venditore e l'agente. L' obiettivo dell'agente è comunque vendere la casa, se avesse pensato che la proposta fosse stata accettabile per il venditore, l' avrebbe presentata.
Personalmente, ho apprezzato gli agenti che mi hanno subito detto che un prezzo non era trattabile o che la casa presentava necessità di una ristrutturazione che avrebbe portato il prezzo complessivo oltre al ns budget...non abbiamo perso tempo né noi né loro...
 

MorrissCC

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Sei stato solo sfortunato a trovare un agente immobiliare antipatico che non ha voluto apprezzare i tuoi preziosi suggerimenti e anche sprovveduto perché non ha saputo cogliere il tuo innato senso degli affari.
Più che innato senso per gli affari, che francamente per gli immobili non vedo, a me che non acquisti ad un prezzo di molto più basso rispetto al prezzo di mercato in quel determinato posto, ed hai anche potenza economica da poter pagare in una soluzione unica o richiedere mutuo con anticipo del 50/60%, direi giusta cognizione di quanto spenderesti sul nuovo in un posto della città dove vivi e usato da ristrutturare o adeguare per la vivibilità (rata mutuo e prestito/mutuo ristrutturazione). Per l'agente immobiliare nulla da eccepire. Il problema è che se uno controlla i feedback dell'agenzia dove si è rivolto, e constata che nel giro di pochi mesi ne ha un po' negativi e nessuno positivo, può darsi che questo agente ha un modo di fare non molto condiviso.

Lo sai, perché se ci fosse stata una minima possibilità di trovare un punto d’incontro, l’agente non se la sarebbe fatta scappare: è lì per trovare un acquirente, mica per portare le persone a vedere le case e basta.

Cosa doveva dirgli ? Metterlo al corrente che un cliente vorrebbe comprare la sua casa ad un prezzo che a lui non interessa ?
A che pro ?

Posso capire il tuo disappunto, ma non sei tu che conduci il gioco.
Infatti non conduco giochi. Per questo ho già guardato altrove. La domanda della discussione era solo una mia semplice curiosità, confrontandomi e imparando qualcosa su un forum molto attendibile da chi ne sa più di me sia per professione che anche per esperienza.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
nel giro di pochi mesi ne ha un po' negativi e nessuno positivo, può darsi che questo agente ha un modo di fare non molto condiviso.
Bisognerebbe sentire, pure la qualità dei riscontri di tutti quegli agenti, che finora ti hanno incontrato.
Senza concludere nulla.

Con proposte irrisorie neppure degne di sprecare un modulo prestampato.

Così.. Giusto per avere dei dati un pochino più compiuti.
 

MorrissCC

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Sto avendo a che fare con altri agenti immobiliari e da come propongono le soluzioni a me sembra che conoscono non solo bene il loro lavoro, ma lo fanno con professionalità, ed i feedback di quelle agenzie per cui lavorano se sono tutti positivi un motivo ci sarà.
Ad ogni modo, il giudizio che loro hanno sui probabili acquirenti non è importante, in fondo possono concludere altrove, il problema resta a quelle agenzie che si servono di agenti immobiliari poco professionali e che non riescono a concludere mediazioni per la loro incapacità di saper mediare.
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Dopo che ne ho viste un bel po', sono in grado di dare una valutazione grossolana in base a ciò che acquisto e quanto ci devo spendere per renderla abitabile, orientandomi con parametri di casa.it, la richiesta in quel posto e il prezzo a mq.
E gia' qui..se mai riuscissi a dirmi una cosa del genere, senza ridere ti inviterei a pranzo al Golf come attrazione per i soci..
Magari tra un portata e l altra...
"Suvvia fai sentire ai signori coma fai su'..."
per il tramite dell'agente che non si è nemmeno degnato di prendersi il mio numero,
La cosa non ti dice nulla ?
Può rifiutarsi di darmi i dati del proprietario, al fine di formalizzare una proposta per iscritto?
Ha stabilito un compenso propio per evitare questo..
Secondo te or che cambiero' la Non 4 vorro' forse parlare, magari alla sera, con Ciro Lo Pescio che avrebbe da dare in permuta una Panda diesel ?
e imparando qualcosa su un forum molto attendibile da chi ne sa più di me sia per professione che anche per esperienza.
Basta che poi tutto venga confermato da casa.it.
Sto avendo a che fare con altri agenti immobiliari e da come propongono le soluzioni a me sembra che conoscono non solo bene il loro lavoro, ma lo fanno con professionalità
Tanto che non ci hai comprato un piffero..
Simpatici pero'.
il problema resta a quelle agenzie che si servono di agenti immobiliari poco professionali e che non riescono a concludere mediazioni per la loro incapacità di saper mediare.
Cerca di vedere la realta' della cosa
Altrimenti non imparerai mai nulla e tornerai su casapuntoit.
Sei stato scaraventato giu' dalle scale, ne consegue che qualcosa ti sia sfuggito.
 

ladyfinanza

Membro Attivo
Professionista
Il fatto che non si sia nemmeno "degnato" di prendere il tuo numero, è molto eloquente: evidentemente ti ha bollato come sognatore, che sperava di acquistare l'immobile a un prezzo del tutto improponibile. Fermo restando che avete evitato di perdere tempo tutti e 3, non è inusuale che il venditore dia istruzioni ben precise all'agenzia, tipo: sotto a 200 non me le portare proprio. E io da acquirente preferirei sapere subito la cifra oltre la quale il venditore non è disposto a scendere. Concordo sulla non affidabilità dei parametri che trovi sui siti.
 

Agenzia Castello

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Un cliente vede con noi un appartamento a 110.000, vuole offrire 90.000 gli diciamo che sotto i 100.000 non vanno.
Insiste, dico vaaa bene magari intavoliamo una trattativa lo porto a 100.
Rifiutano, rialza a 95.000 gli ripeto che vogliono 100.000.
Passa una settimana scade la proposta, gli dico passa a riprendere l'assegno, si ripasserò.
Giorno dopo visita, proposta di altro cliente a 105, accettata subito.
Passa a riprendersi l'assegno, mi dice ma non lo vedo in pubblicità?
Venduto a 105.000.
Ma come potevi avvisarmi che offrivo io 105.000 che lo volevooo.
Cioè ma scusa a 100 no non esiste non alzo, e a 105 lo prendevi tu?
E mi ha pure detto così non si fa.
Risposta se mi ascoltavi subito era tuo non a 105 ma a 100.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Venduto a 105.000.
Ma come potevi avvisarmi che offrivo io
Che goduria quando capita.

Come quelli, che cinque minuti dopo aver visionato per la prima volta, ti mandano una mail di richiesta documenti, manco dovessero rogitare il giorno dopo.

Dopo una settimana sollecitano.
Al decimo giorno richiamano ancora più seccati, chiedendoti bruscamente, se hai intenzione di vendere seriamente.

Già venduto caro.

Ecco che comincia l'hit parade:
Poteva dirmelo.
Cosi non si fa.
Siete poco professionali.
Mi avete fatto perdere solo tempo (!!)
Che coraggio.

Un cliente più svelto e più sveglio di loro, si rappresenta con l'offerta e con l'assegno in bocca e secondo loro, anziché procedere bisognava andare a svegliarlo, che dormivano nel bosco.
 

Agenzia Castello

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Che goduria quando capita.

Come quelli, che cinque minuti dopo aver visionato per la prima volta, ti mandano una mail di richiesta documenti, manco dovessero rogitare il giorno dopo.

Dopo una settimana sollecitano.
Al decimo giorno richiamano ancora più seccati, chiedendoti bruscamente, se hai intenzione di vendere seriamente.

Già venduto caro.

Ecco che comincia l'hit parade:
Poteva dirmelo.
Cosi non si fa.
Siete poco professionali.
Mi avete fatto perdere solo tempo (!!)
Che coraggio.

Un cliente più svelto e più sveglio di loro, si rappresenta con l'offerta e con l'assegno in bocca e secondo loro, anziché procedere bisognava andare a svegliarlo, che dormivano nel bosco.
"Mi avvisi se ci sono altri interessati, intanto ci penso", pensaci pure ma se sei interessato fai un'offerta se qualcuno arriva prima di te con l'assegno cosa dovrei dire? No aspetti forse ho uno che potrebbe essere interessato?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Alice-Cooper ha scritto sul profilo di matusalemme.
Posso lasciarle il mio numero se fosse un problema usarlo possiamo continuare a discutere in chat
matusalemme ha scritto sul profilo di Alice-Cooper.
se hai già un avvocato, sarai già seguita adeguatamente.
non vedo come possa io aiutarti di più

se comunque ritieni che possa essere utile, mandami la tua email con ciò che pensi sia utile oppure ciò che vuoi (ma in privato)
Alto