1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. buzz71

    buzz71 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    buongiorno ho un quesito da porvi che necessita risposta.
    l'inquilino del piano di sotto ha infiltrazioni di acque che rovinano il suo soffitto del suo bagno. Il mio bagno è posizionato esattamente sopra il suo. Sono presenti alcune macchi rilevanti. Una è anche annerita, l'intonaco o pittura soffitto sollevata e scura e , secondo manca poco che piova.l?idraulico che ha visto ha detto che cè perdita d'acqua.
    Alla luce di questo ho deciso di sostituire nel mio bagno, tutte le tubazioni di acqua sanitaria (calda e fredda>) egli scarichi.
    Non sarà una ristrutturazione "totale", cioè non saranno smatellato tutto il rivestimento e pavimento del bagno ma solo la "striscia" sotto cui corrono i tubi. Questo grazie al fatto che molte mattonelle che rivestono parte della parete e pavimento, di scorta.
    Ho chiesto all'idraulico di fatturare e ovviamente anche al muratore che deve smantellare e ripristinare il tutto.
    Vorrei appunto, usufruire delle detrazioni esistenti.
    Alla luce di ciò vi chiedo gli adempimenti che devo compiere per poterne usufruire, anche tenendo presente che l'assicurazione R.C. che possiedo dovrebbe pagare i relativi lavori (spero tutti)...anche se so che , come minimo,dovrò anticipare la cifra del costo...inoltre a occhio e croce a quanto potrebbe ammontare l'importo?
    parliamo di (demolizione di metri lineari 4,40x0,30 e 4,40x0,40 totale mq 3 circa.
    ho già i rivestimenti,rubinetterie e sanitari. bisogna calcolare manodopera, tubazioni acqua calda fredda e scarichi.
    in attesa di vostri consigli,informazioni e adempimenti da compiere porgo cordiali saluti.
     
  2. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    La manutenzione ordinaria (quale sembrano essere le opere che dici) non è prevista nelle detrazioni fiscali, a meno che non sia effettuata sulle parti condominiali.
     
  3. buzz71

    buzz71 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    salve buonasera cambiare le tubazioni, perciò smatellare pavimento e scarichiè manutenzione ordinaria?
     
  4. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ovviamente, a meno che il Comune in questione non specifichi dettagliatamente la distinzione sul regolamento edilizio tra manutenzione ordinaria e straordinaria.
    Tieni conto che, dalla straordinaria in poi, occorre prendere un tecnico per redigere gli adempimenti burocratici (CIL; SCIA, ecc)
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  5. buzz71

    buzz71 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    non so..sinceramente leggendo la normativa del ministero finanze in pdf letta stamane mi sembrava che questa fosse manutenzione straordinaria..esempio: si possono detrarre i lavori di ristrutturazione bagno che se compartano variazioni catastali occorre un tecnico geometra che certifichi il tutto...ma ad esempio non si possono detrarre solo le pitturazioni murali o solo la sostituzione delle piastrelle-...ma se di concerto con rimozione mattoni o tubi ci sono le ad esempio pitturazioni il totale si puo detrarre...
     
  6. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Se togli le piastrelle, non c'è bisogno del catasto, quella è un'altra cosa. Comunque siccome la distinzione tra manutenzione ordinaria e straordinaria è labile, se non specificata meglio nei regolamenti edilizi, allora dovresti farti fare la pratica edilizia dal tecnico (CIL, SCIA, od altre comunicazioni per la manutenzione straordinaria) e fare le notifiche ASL nel caso di più di una ditta che lavori in cantiere. L'IVA è al 10%, ad eccezione dei beni di valore significativo (rubinetteria, sanitari, infissi) per i quali va fatto un calcolino come riportato nella circolare dell'agenzia delle entrate che ti allego (manodopera ed una piccola parte al 10 ed il resto al 22). Se invece li compri direttamente tu e li paghi al fornitore e non a chi ti installa, sono tutti al 22%.
     

    Files Allegati:

  7. buzz71

    buzz71 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    SAL


    A PAGINA 7 DEL DOCUMENTO citato si rimanda al testo unico 380 del 2001 che specifica (art. 3 comma b ) che le spese di manutenzione straordinarie sono detraibili ai fini IRPEF. e si specifica anche la tipologia di lavori. cioè cambiare un rubinetto è "ordinaria" , non altrettanto cambiare in toto tubi, scarichi e piastrellatura del bagno.
    per la cronaca se si effettuano pitturazione sostituzioni rubinetti (manut. ordinarie) nel contesto esempio di sostituzione tubi e scarichi anche le prime saranno detraibili....
    detto questo
     
  8. buzz71

    buzz71 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    a che detrazioni posso andare incontro e come?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina