• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Roberto0601

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buonasera a tutti. Chiedevo un opinione in merito al caso seguente. Tra pochi giorni probabilmente verrà emanato un provvedimento di governo che dovrebbe stralciare le cartelle esattoriali emesse dal 2000 al 2015. Si pensa che probabilmente il decreto dovrebbe riguardare tutte le singole cartelle fino a 5000 euro. Nel caso in cui un debitore avverso agenzia delle entrate riscossione abbia delle vecchie cartelle non pagate a seguito delle quali è scaturita la successiva ipoteca su un immobile, è possibile togliere tale ipoteca a seguito dello stralcio di tali cartelle? Dipende secondo voi, dall'importo rimanente da pagare... se supera o meno 20.000 euro? Inoltre, ho letto in questi ultimi giorni su alcuni articoli di giornale, che con la prossima pace fiscale 2021, il governo voglia "annullare" tali cartelle fino al 2015. Ma cosa significa? Totale cancellazione della cartella oppure cancellazione delle sole sanzioni e interessi, rimanendo a carico del debitore solo il tributo originario.... Grazie.
 

RhPositivo

Membro Attivo
Professionista
Presto per dirlo, di sicuro l'ipoteca non si cancella, per avere l'ipoteca su un immobile il debito sarà ben più di 5000 euro. Prima di sognare ti conviene leggere i requisiti se e quando verranno emanati
Per quanto riguarda il caso che descrivi sicuramente no
Buonasera a tutti. Chiedevo un opinione in merito al caso seguente. Tra pochi giorni probabilmente verrà emanato un provvedimento di governo che dovrebbe stralciare le cartelle esattoriali emesse dal 2000 al 2015. Si pensa che probabilmente il decreto dovrebbe riguardare tutte le singole cartelle fino a 5000 euro. Nel caso in cui un debitore avverso agenzia delle entrate riscossione abbia delle vecchie cartelle non pagate a seguito delle quali è scaturita la successiva ipoteca su un immobile, è possibile togliere tale ipoteca a seguito dello stralcio di tali cartelle? Dipende secondo voi, dall'importo rimanente da pagare... se supera o meno 20.000 euro? Inoltre, ho letto in questi ultimi giorni su alcuni articoli di giornale, che con la prossima pace fiscale 2021, il governo voglia "annullare" tali cartelle fino al 2015. Ma cosa significa? Totale cancellazione della cartella oppure cancellazione delle sole sanzioni e interessi, rimanendo a carico del debitore solo il tributo originario.... Grazie.
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Finché non viene emanato apposito provvedimento, nessuno può sapere come verranno gestite le cose
 

miciogatto

Membro Senior
Privato Cittadino
In linea di massima, fino a che non estingui tutto il debito (eventualmente con lo sconto se sarà previsto per legge) l'ipoteca rimane. Per il resto occorre attendere il legislatore.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

fagov91 ha scritto sul profilo di Evi.3.
Ciao Evi, piacere fausto, ho letto che anche tu hai aderito al fondo consap e noi siamo in trattativa avanzata, ovvero che la consap ha detto si ma siamo in attesa di perizia... posso chiederti alcuni chiarimenti?
jennyilmattone ha scritto sul profilo di sandroxxx.
Ciao Buongiorno, ho visto la tua discussione rispetto al piano di zona spinaceto e le case ex GESCAL. ho un problema analogo per un immobile in via frignani. se dovessi leggere il mio messaggio posso chiederi delle informazioni? grazie mille
Alto