1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. geofin.service

    geofin.service Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao ragazzi, se si supera il limite dei € 30.000,00 fissato per il regime dei minimi, occorre andarsi a calcolare e versare l’IVA che non è stata messa in fattura e quindi non fatta pagare ai clienti? Se io ad esempio ne guadagno € 35.000,00 o più, dovrei andarne a pagare € 7.000,00 di IVA (oltretutto non incassata dai clienti)?? :shock:
    Invece il limite € 45.000,00 a cosa serve??
    Altra domanda: l’importo di € 30.000,00 si intende di fatturato oppure di reddito netto (differenza tra ricavi e spese)??
     
  2. barsotti armando

    barsotti armando Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Dal 1° gennaio 2008 i contribuenti in possesso dei requisiti indicati all’articolo 1, comma 96, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 (legge finanziaria per l’anno 2008) hanno la possibilità di avvalersi del nuovo regime riservato ai contribuenti minimi di cui ai commi da 96 a 117 del richiamato articolo 1.
    Al fine di consentire l’immediata attuazione del nuovo regime, l’Agenzia delle entrate ha fornito le prime indicazioni operative con la circolare 21 dicembre 2007, n. 73/E, anticipando alcuni contenuti del decreto attuativo del Ministro dell’economia e delle finanze 2 gennaio 2008, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 11 gennaio 2008, n. 9.
    CAUSE DI CESSAZIONE PER LEGGE REGIME AGEVOLATO Dall’anno successivo a quello
    in cui si verifica la causa di cessazione per Superamento del limite dei ricavi o compensi di non oltre il 50% di 30.000 euro Superamento del limite dei ricavi o compensi di oltre il 50% di 30.000 euro
    vedi circolare agenzia entrate numero m7 anno 2008
    CAUSE DI CESSAZIONE PER LEGGE REGIME AGEVOLATO Dallo stesso anno in cui si verifica la causa di cessazione

    Dal 1° gennaio 2008 i contribuenti in possesso dei requisiti indicati all’articolo 1, comma 96, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 (legge finanziaria per l’anno 2008) hanno la possibilità di avvalersi del nuovo regime riservato ai contribuenti minimi di cui ai commi da 96 a 117 del richiamato articolo 1.
    Al fine di consentire l’immediata attuazione del nuovo regime, l’Agenzia delle entrate ha fornito le prime indicazioni operative con la circolare 21 dicembre 2007, n. 73/E, anticipando alcuni contenuti del decreto attuativo del Ministro dell’economia e delle finanze 2 gennaio 2008, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 11 gennaio 2008, n. 9.
    CAUSE DI CESSAZIONE PER LEGGE REGIME AGEVOLATO Dall’anno successivo a quello
    in cui si verifica la causa di cessazione per Superamento del limite dei ricavi o compensi di non oltre il 50% di 30.000 euro Superamento del limite dei ricavi o compensi di oltre il 50% di 30.000 euro
    vedi circolare agenzia entrate numero m7 anno 2008
    CAUSE DI CESSAZIONE PER LEGGE REGIME AGEVOLATO Dallo stesso anno in cui si verifica la causa di cessazione
     
  3. che io sappia se superi i 30000 (su base annua) entri nel regime oridnario dall'anno successivo, e devi calcolare l'IVA sugli importi e compensi ricevuti. Non mi è chiaro se tu debba rifare tutto e richiedere l'IVA ai clienti (mi sembra difficile) o piuttosto questa venga trattenuta dai tuoi compensi!! Per gli importi da quel che ne so io sono riferiti al fatturato e non all'utile.
    Se il fatturato supera i 45000 l'applicazione delregime prdionario parte dall'anno in corso e non dal successivo.
    Saluti
     
  4. barsotti armando

    barsotti armando Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    quanto ho scritto nella precedente risposta è leggibile nella circolare agenzia entrate numero 7 anno 2008 regimi minimi
     
  5. ma70

    ma70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    sono minimo nel 2009 ma ha fatt. 70.000 per il principio di cassa ho incassato 43.000 nel 2009 (max 45.000) e non devo versare IVA, perdo solo il regime chiesto a agenzia entrate e fatto con commercialista
     
  6. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La cessazione dal regime dei "minimi"

    •Dall'anno successivo a quello in cui viene meno anche solo una delle condizioni richieste ovvero si realizza una delle condizioni di esclusione
    •Dall'anno stesso in cui i ricavi o i compensi percepiti superano il limite di 45 mila euro. In quest’ultimo caso si ha l’obbligo di versare l'IVA mediante scorporo dai corrispettivi documentati dall'inizio del periodo di imposta

    Aggiunto dopo 52 minuti :

    il imite di 30.000 o 45.000 imposto dal regime dei minimi , è inteso come fatturato no come guadagno, il commercialista ha sbagliato, devi si versare l'IVA e come!
     
  7. ma70

    ma70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    cito da sopra:CAUSE DI CESSAZIONE PER LEGGE REGIME AGEVOLATO Dall’anno successivo a quello
    in cui si verifica la causa di cessazione per Superamento del limite dei ricavi o compensi di non oltre il 50% di 30.000 euro Superamento del limite dei ricavi o compensi di oltre il 50% di 30.000 euro
    vedi circolare agenzia entrate numero m7 anno 2008
    ricavi o compensi per il principio di cassa a cui i professionisti (sono geometra) sono soggetti, miei compensi 43.000.
    per chi ha principio di competenza non lo so, non è il caso mio e non è stato specificato all'inizio
    il commercialista se stava per sbaglià, ma dopo mi sono informato bene (con tutta quell'IVA!)
    saluti
     
  8. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    regime minimo netto alto! :risata:
     
  9. ma70

    ma70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao Graf ma che vordì netto alto?
     
  10. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    ....che con il regime dei "minimi" i soldi da passare alla tasse sono proporzionalmente di meno...:p
    i soldi, al netto delle tasse, sono di più...:p:fico:;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina