1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Il “famigerato” Decreto di recepimento della Direttiva Europea sui Servizi
    non è stato ancora pubblicato nella Gazzetta Ufficiale. Mi pare.

    Quello pubblicato in Gazzetta è l’unico testo che conta, fa fede ed è definitivo.
    Inutile, prima, fare illazioni. Ma non credo ci siano sorprese riguardo a quello che già sappiamo diffusamente ed abbondantemente.
    Infatti non credo affatto in uno “ scherzetto” del Governo.
    D’altronde i documenti circolanti che “dovrebbero” dare testimonianza dei contenuti del decreto legislativo, le appassionate, decise, reiterate e chiare riassicurazioni del Ministro dell’ Industria e dei rappresentanti delle organizzazioni di rappresentanza della categoria dei mediatori (Bellini, Righi, Passuti) che ci mettono le rispettive facce e ne sanno certamente più di tutti noi, ci tranquillizzano ampiamente.

    Ma… Si c’è un ma!

    Le riassicurazioni ci rendono sicuramente sereni ma PER ADESSO.
    Non ci sarà, ci potete scommettere! nessuna sorpresa riguardo alla pubblicazione del decreto legislativo a giorni. Non ci sarà nessun fatto imprevedibile sui suoi contenuti.

    Il PROBLEMA VERRA’ DOPO a mio modesto parere.

    I dubbi, le incognite e le incertezze si addenseranno in un AUTENTICO PERICOLO per la categoria degli Agenti immobiliari, quando, trascorso il tempo, settimane, mesi, anche un anno, chissà, cessato il clamore dell’abolizione del ruolo e il relativo mormorio di malumore all’interno dell’ ambiente dei mediatori, si METTERA’ MANO, nel silenzio, ai Regolamenti attuativi del Decreto sui servizi.
    E qui, in quel preciso momento che bisognerà raddoppiare l’attenzione, mettersi gli occhiali, tendere le orecchie, duplicare l’impegno delle categorie associative. Ed appostarsi sui “tetti” dei ministeri.

    ED EVITARE QUALSIASI IMBOSCATA.

    Le eventuale trappole, la possibile insidia di qualche tranello si potrà consumare in quel momento.
    Quando si STILERANNO i decreti attuativi.

    Se il governo è in malafede, ora non lo possiamo sapere, se qualche altra associazione di interessi organizzati, (ma anche le lobby degli ordini e albi ) vorrà colpire, lo farà, fulmineamente, in quel preciso istante.
    Facile, attraverso una concezione “ampia e larga” dei regolamenti attuativi, demolire i requisiti di salvaguardia ( corso ed esame ) della legge 39/89 e successive modificazioni e smantellare il relativo regolamento.

    Così, come dice DALELE, si spiegherebbe lo STRANO POLVERONE di un Governo che pone in essere un DECRETO DI RECEPEMENTO DI UNA IMPORTANTE DIRETTIVA EUROPEA solo per cambiare nome al "ruolo" e chamarlo registro.

    Insomma una montagna che partorisce un topolino: si può credere realmente a tutto ciò?

    OCCHIO ALLORA! :shock:
     
  2. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    L'attenzione deve essere tanta per evitare trappole e tranelli in sede di approvazione dei decreti attuativi, hai ragione !!
    Lasciano lavorare i nostri rappresentanti delle associazioni.
    Devomo ancora confrontarsi e trattare con il minitero e poi...........se sara' necessario scenderemo in campo !!!
     
  3. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    con elmetto e spadone:risata::risata:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina