1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Di nuovo un punto su questa convulsa giornata dove molti intervenienti del forum mostravano un desiderio spasmodico di “leggere” nel futuro il contenuto del decreto legislativo di recepimento della famigerata Frankestein pardon!.... Bolkenstein non ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale ( solo “quello” fa testo!) e già guardavano con la mente gli immaginari scenari disegnati da decreti attuativi ancora di là da venire. ….

    E non credo affatto che li redigeranno entro due mesi… campa cavallo! passeranno minimo un semestre se non qualche anno, quindi… tutti fermi con la fantasia, annodate l’immaginazione galoppante e state sul pezzo, anzi in trincea come tutti i santi giorni come se niente fosse accaduto ( ed infatti QUASI niente è accaduto ...) e soprattutto riflettere sul dato, oggi certo, sicuramente storico e forse sovvertitore di comode sicumere, arrivato tra capo e collo come una fredda lama di ghigliottina: Zac! Sul patibolo degli interessi (?) europei ma sicuramente anche e soprattutto italiani ( sì! sì!) è rotolata la testa sanguinante del Ruolo Pubblico degli A. I.!

    Io mi domando chi è stato il Robespierre?
    Qui l’indagine si farebbe interessante e intrigante e mostrerebbe comunque una spessa pesante cortina di fuliggine e di oscurità ( interessi nascosti?) se solo si riflettesse sul fatto che la Commissione Parlamentare aveva dato, a maggioranza, parere positivo sul mantenimento del ruolo degli agenti immobiliari non certo sulla sua abolizione!

    Non avendo un mio uomo all’ Avana non saprei cosa rispondere ma un Robespierre ci sta di sicuro da qualche parte e va in giro con una ghigliottina tagliente e arrotata….

    Quindi niente più ruolo, ormai è assodato.

    Ma tanti adempimenti, obblighi, vincoli, responsabilità. Quelli ci sono come prima.
    Di quelli la Bolkenstein si è dimenticata di “liberare” la categoria degli agenti immobiliari.

    L’ONORE dell’albo è cancellato.
    Gli ONERI legati alla sua esistenza rimangono e durano….

    Si dice: nella vita occorre prendere, come vengono, onori ed oneri.
    Nella particolarissima vita degli agenti immobiliari occorre prendere solo gli oneri, come vengono, e come se vengono! E’ una vita ad handicap evidentemente! Bella e soddisfacente; una vita con tanto di cravatta sopra la giacca pardon! la camicia di forza degli obblighi !

    Ma a ben a ben pensarci anche gli agenti immobiliari possiedono gli onori. E tanti. Si ma da dove provengono? Qual è la loro scaturigine? Non c’è più il ruolo…
    Certo, ce l’hanno ce l’hanno… come no? Non si diceva, infatti “molti nemici molto onore?’”
    Siccome i nemici degli agenti immobiliari ( dentro e fuori il Palazzo ) sono millanta che tutta notte canta allora gli onori di cui si possono glorificare ed esaltare saranno millanta e cento e ognuno è contento…

    Ma a parte gli scherzi qui i conti non tornano più. Basta!
    Niente onore dell’albo? Allora niente oneri e responsabilità fiscale in solido!
    Ce l’ha l’ avvocato una responsabilità in solido, oppure il geometra, o l’ingegnere? Mi sembra di no!
    Però loro hanno in compenso Ordini ed Albi. Tanto onore e niente oneri!
    Decisamente i conti non tornano. E a ruminare, a rimasticare, a rimuginare, ad andare col pensiero agli esami affrontati per iscriversi finalmente da imprenditori al ruolo pubblico, l’ irritazione sale, lievita….ah la pressione!

    Però c’è una piccola speranzella, una piccola luce fioca che si accende lì in fondo al tunnel della nottata…un piccolo colpo di scena!!!

    Quattro giorni fa, a Sulmona, il Ministro della Giustizia Angelino Alfano ha testualmente detto: “Intendo convocare dopo le festività pasquali gli Stati Generali dei Professionisti Italiani che rappresentano oltre due milioni di partite IVA per RIMUOVERE dalla legislazione italiana tutte quelle norme introdotte da Bersani; le sue LENZUOLATE, con il finto intendimento di proteggere i cittadini, hanno solo PENALIZZATO tutti i professionisti italiani. La democrazia non è una serie di obblighi e di divieti tra i quali devi fare slalom. E’ l’insieme delle regole e dei diritti che consentono a ciascuna persona di esprimere il meglio di se stesso. E noi ABBIAMO L’INTENZIONE DI TOGLIERE tutte quelle regole che non servono ma creano solo ostacolo alla libertà e alla crescita dei cittadini”. Fonte: “Italia Oggi”.

    Fin qui il Ministro Alfano. Non l’ultimo dei ministri dell’attuale governo.
    Che ne dite? Per me è stato chiarissimo. Non poteva esserlo di più. Non ha affatto parlato in politichese.

    E allora? Perché dilaniarsi ancora sul ruolo si e sul ruolo no…occorre prendere la palla al balzo. Battere il ferro finché è caldo.

    Qui le associazioni di categoria ( FIMAA e FIAIP ) si devono attivare e andare a vedere sé vero o è tutto un bluff …pre-elettorale.
    E se è tutto vero USARE L’ABOLIZIONE DEL RUOLO COME LEVA DI ARCHIMEDE PER SOLLEVARE LA CATEGORIA DAGLI OBBLIGHI E DAGLI ADEMPIMENTI ESISTENTI.

    No ruolo, no party.

    Trasformare una sicura sconfitta in una occasione di vittoria. Mutare uno svantaggio in un beneficio. Andare in contropiede, attaccare il destini baro e cinico e sconfiggerlo. Mordere i polpacci degli interessi oscuri e contrapposti.

    Occorre naturalmente farsi invitare al tavolo degli Stati Generali dove ci saranno commensali più blasonati ( Avvocati Architetti Commercialisti ….) tutti con il dente avvelenato contro le “liberalizzazioni” di Bersani.

    FIAIP e FIMAA dovranno usare tutto il loro peso politico, fare in modo di essere coinvolti in tale processo di riforma annunciato dal Guardasigilli, rivendicar un ruolo attivo, farsi protagonisti, fare richiesta formale per essere ascoltati e convocati. Con gli esponenti del mondo ordinistico si potrebbe fare una notevole massa critica.
    Le parole del Ministro sono importanti. Sarebbe un peccato lasciarsi scappare questa occasione per alleggerire di molto i pesi che lardellano la categoria degli agenti immobiliari.
    Posare un po’ di piombo a terra significa la possibilità di volare più in alto.

    Chiusa un porta se ne può aprire un’altra.

    Graf
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina