• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

U

Utente Cancellato 82193

Ospite
Buonasera, scrivo qui perchè mi è successa una cosa strana e spero di trovare una spiegazione.
Un mesetto fa sono andata a visitare una casa con l'agenzia X in vendita a 185000. Al nostro arrivo ci stava aspettando l'agente immobiliare e ci ha accompagnato dentro la casa dove era presente il "proprietario".
La casa ci era piaciuta ma essendo all'inizio della nostra ricerca ne volevamo vedere anche altre.
Dopo un mese vedo l'annuncio della stessa casa ma tramite l'agenzia Y a 178000. E penso: "non è che l'altra agenzia voleva guadagnarci di più aumentando il prezzo?" . Chiamo la seconda agenzia e fisso un appuntamento per visitare la casa (ho sbagliato, lo so, ma non lo sapevo che non si potesse fare).
Arrivo all'appuntamento con l'agenzia Y e mi accoglie l'agente immobiliare che in realtà era il "proprietario" dell'altra volta. Sono rimasta spiazzata e non ho detto niente e ho fatto finta di non averlo riconosciuto.
Ma la mia domanda è : PERCHE' UN AGENTE IMMOBILIARE DOVREBBE FINGERSI IL PROPRIETARIO DI CASA DURANTE UNA VISITA CON UN'ANGENZIA CHE NON E' NEANCHE QUELLA PER LA QUALE LAVORA?

Leggendo vari articoli in giro ho saputo che quando visiti una casa con due agenzie e poi la compri, entrambe chiederanno il compenso. Ma io mi chiedo : non avendo firmato niente durante nessuna delle due visite ed avendo dato due cognomi diversi alle due agenzie (il mio e quello del mio compagno) posso acquistare la casa con la prima agenzia tranquillamente? O posso aspettarmi di ricevere una raccomandata di pagamento anche dalla seconda? (tralasciando poi il fatto che quel finto proprietario mi ha visto entrambe le volte, una volta lui era il proprietario e una volta era l'agente immobiliare).

AIUTATEMI NON CI STO CAPENDO PIU' NIENTE
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Arrivo all'appuntamento con l'agenzia Y e mi accoglie l'agente immobiliare che in realtà era il "proprietario" dell'altra volta
Evidentemente i due agenti collaborano per la vendita dello stesso immobile, altrimenti non li avresti trovati lì insieme la prima volta.
Quello che ti era stato definito "proprietario" sarà quello che detiene l'incarico, immagino.
non è che l'altra agenzia voleva guadagnarci di più aumentando il prezzo
Il prezzo a cui vendere alla fine lo decide il proprietario, dopo una trattativa; per l'agenzia sono 200 euro di differenza, non una gran cosa...
Non dovevi andare con la seconda agenzia per la differenza di prezzo, ma ormai il danno è fatto.
Cerca di capire se le due agenzie collaborano, in modo da poter comprare senza problemi.
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Ci sono i terrapiattisti, i pastafariani, i complottisti, e poi ci sono quelli che vedono il marcio dovunque, ........ categoria alla quale credo tu appartenga.

In sintesi credo tu ti stia facendo troppe fisime mentali.
Hai pensato che il proprietario potrebbe essere di fatto anche una gente immobiliare? O che due agenzie immobiliari possano collaborare tra loro? O che per qualche ragione dopo un pò di tempo (nel tuo caso 1 mese tra la pria e la seconda visita) il proprietario abbia deciso di abbassare leggermente il prezzo?

Sarebbero spiegazioni plausibili, ragionevoli e legittime e smonterebbero il castello di carte che ti sei fatta in testa.

Per rispondere alla tua domanda, credo che foglio visita firmato o meno, o che tu abbia dato il tuo cognome ma poi acquisti il tuo compagno (o viceversa) abbia davvero poca importanza.
Prima o poi andrete ad abitare nell'immobile e entrambi i vostri cognomi saranno visibili e pubblici e certamente ti vedrai recapitare una raccomandata con la richiesta della provvigione.

Inoltre, male hai fatto a non chiedere chiarimenti subito e a non presentarti.
Il primo agente immobiliare sicuramente ti ha riconosciuta e visto il tuo comportamento avrà pensato male di te (a quanto pare a ragion veduta).
Perciò le furbate, specialmente quelle fatte male, prima o poi vengono a galla e qualcuno presenterà il conto.

Perciò suggerisco quanto segue:

1) Fatti meno fisime mentali e sii più concreta, .......... gli alieni non invaderanno la Terra (non oggi almeno)
2) Se ti interessa davvero l'immobile fatti avanti e concludi
3) Evita furbate e sii chiara, coerente ed onesta.
 
Ultima modifica:
U

Utente Cancellato 82193

Ospite
Evidentemente i due agenti collaborano per la vendita dello stesso immobile, altrimenti non li avresti trovati lì insieme la prima volta.
Quello che ti era stato definito "proprietario" sarà quello che detiene l'incarico, immagino.
la persona che mi è stata presentata come "proprietario" parlava in prima persona di quando abitava in quella casa, dando dettagli tipo "i miei genitori quando stavano qui stavano benissimo, d'estate se apri tutte le finestre c'è tanta aria, il posto per parcheggiare lo trovavo sempre qui davanti".
quindi sembrava proprio un proprietario di casa, o almeno interpretava quella parte... non so cosa pensare
 

sgaravagli

Membro Ordinario
niente di più facile che la casa sia di proprietà di un agente immobiliare che magari non opera in quella zona ed ha accettato la collaborazione di un altro collega.... se la casa ti piace non indugiare vai e concludi.... chiedi ai colleghi com'è la situazione mi sembra la cosa più semplice
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
la persona che mi è stata presentata come "proprietario" parlava in prima persona di quando abitava in quella casa, dando dettagli tipo "i miei genitori quando stavano qui stavano benissimo, d'estate se apri tutte le finestre c'è tanta aria, il posto per parcheggiare lo trovavo sempre qui davanti".
quindi sembrava proprio un proprietario di casa, o almeno interpretava quella parte... non so cosa pensare
Te lo ripeto perchè sembra tu non capisca,
Fatti meno viaggi mentali e sii concreta.

Hai pensato che l'agente immobiliare o i suoi genitori, possano davvero aver abitato in quella casa?
Questo farebbe di lui il proprietario dell'immobile?
Sarebbe un indizio di qualcosa di losco?
Secondo me, leggi troppi gialli !

Non impicciarti di queste cose, pensa piuttosto se l'immobile ti interessa o meno e a come concretizzare l'acquisto.
Tutto il resto sono favole, e neppure ben riuscite.
 
U

Utente Cancellato 82193

Ospite
Te lo ripeto perchè sembra tu non capisca,
Fatti meno viaggi mentali e sii concreta.

Hai pensato che l'agente immobiliare o i suoi genitori, possano davvero aver abitato in quella casa?
Questo farebbe di lui il proprietario dell'immobile?
Sarebbe un indizio di qualcosa di losco?
Secondo me, leggi troppi gialli !

Non impicciarti di queste cose, pensa piuttosto se l'immobile ti interessa o meno e a come concretizzare l'acquisto.
Tutto il resto sono favole, e neppure ben riuscite.
Non ho di certo scritto per farmi dire di essere concreta da te
Ho scritto per ricevere consigli, perchè non capivo la situazione ed essendo alle prime armi non mi era mai successo.
Inutile che ti scaldi
 

RhPositivo

Membro Attivo
Professionista
Sono rettiliani e vogliono infettati con il 5g
Buonasera, scrivo qui perchè mi è successa una cosa strana e spero di trovare una spiegazione.
Un mesetto fa sono andata a visitare una casa con l'agenzia X in vendita a 185000. Al nostro arrivo ci stava aspettando l'agente immobiliare e ci ha accompagnato dentro la casa dove era presente il "proprietario".
La casa ci era piaciuta ma essendo all'inizio della nostra ricerca ne volevamo vedere anche altre.
Dopo un mese vedo l'annuncio della stessa casa ma tramite l'agenzia Y a 178000. E penso: "non è che l'altra agenzia voleva guadagnarci di più aumentando il prezzo?" . Chiamo la seconda agenzia e fisso un appuntamento per visitare la casa (ho sbagliato, lo so, ma non lo sapevo che non si potesse fare).
Arrivo all'appuntamento con l'agenzia Y e mi accoglie l'agente immobiliare che in realtà era il "proprietario" dell'altra volta. Sono rimasta spiazzata e non ho detto niente e ho fatto finta di non averlo riconosciuto.
Ma la mia domanda è : PERCHE' UN AGENTE IMMOBILIARE DOVREBBE FINGERSI IL PROPRIETARIO DI CASA DURANTE UNA VISITA CON UN'ANGENZIA CHE NON E' NEANCHE QUELLA PER LA QUALE LAVORA?

Leggendo vari articoli in giro ho saputo che quando visiti una casa con due agenzie e poi la compri, entrambe chiederanno il compenso. Ma io mi chiedo : non avendo firmato niente durante nessuna delle due visite ed avendo dato due cognomi diversi alle due agenzie (il mio e quello del mio compagno) posso acquistare la casa con la prima agenzia tranquillamente? O posso aspettarmi di ricevere una raccomandata di pagamento anche dalla seconda? (tralasciando poi il fatto che quel finto proprietario mi ha visto entrambe le volte, una volta lui era il proprietario e una volta era l'agente immobiliare).

AIUTATEMI NON CI STO CAPENDO PIU' NIENTE
 

eldic

Vampiro succhiasangue
Privato Cittadino
Ci sono i terrapiattisti, i pastafariani, i complottisti,
non è che mi piaccia molto essere accumunato a terrapiattisti e complottisti sai?
fortuna che il grande spaghetto volante è buono (buonissimo) e raccomanda sempre di perdonare.

per questo ti perdono, tortello, a condizione che tu non faccia la carbonara con la panna; ramen!
 
Ultima modifica:

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Non ho di certo scritto per farmi dire di essere concreta da te
Ho scritto per ricevere consigli, perchè non capivo la situazione ed essendo alle prime armi non mi era mai successo.
Inutile che ti scaldi
Traduzione: non la vuole comprare, vuole farsi due chiacchere qui..poi quando ne "vedra' altre" ma TANTE..la rileggeremo.
 

-csltp-

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Tu hai fatto lavorare due professionisti. In fondo la questione è se puoi non pagarne uno.
Se questa è la domanda, la risposta è no.

Il resto lo potrai chiedere in fase di proposta agli interessati, non è possibile aiutarti.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dinosala ha scritto sul profilo di Bagudi.
cioe' scusate ma e'possibile che nessuno ha capito la mia domanda
se io sono il confinante ho diritto io ad aquistare il fondo o il nipote? mi sembra semplive boh
Perché non lasciare che il mercato degli affitti fluttui liberamente?:riflessione:
Alto