1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Romano Rosazza

    Romano Rosazza Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vorrei sapere quali sono gli adempimenti per far subentrare un nuovo inquilino in un contratto di locazione esistente e registrato. In particolare: l'attuale inquilino deve dare la disdetta? E' sufficiente inviare la dichiarazione di subentro all'Agenzia delle Entrate,allegando la ricevuta del versamento di Euro 67,00 mod.F 23, codice tributo 110T? Cosa altro devo fare? Grazie
     
  2. alfiosan

    alfiosan Ospite

    Anche se non è necessario il consenso, l'inquilino è comunque tenuto a comunicare al proprietario l'avvenuta cessione dell'azienda con la contestuale cessione del contratto. In mancanza di tale comunicazione la cessione del contratto di locazione non sussiste ed il proprietario potrà legittimamente continuare a rivolgersi all'originale conduttore per tutte le obbligazioni. I dati della comunicazione devono contenere: l'avvenuta cessione dell'azienda, le generalità del subentrante con i suoi dati fiscali .A ricezione della comunicazione il proprietario ha 30 giorni per opporsi e per seri e gravi motivi che riguardino il subentrante.
     
  3. memole753

    memole753 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    mi dispiace contraddirti,forse non hai avuto modo di leggere i miei post ma nonostante io abbia ceduto la mia azienda comunicandolo al locatore entro 30gg,resto vincolato in solido con il subentrantefinche' tra loro non stipulano un nuovo contratto o finche' il locatore non mi dara' una liberatoria.....cerco aiuto per questo...
     
  4. alfiosan

    alfiosan Ospite

    La cessione del contratto prosegue agli stessi patti ed alle medesime condizioni previste per il precedente per cui non mi risulta che debba essere stipulato uno nuovo.Quanto sopra comporta che il canone resta immutato ed anche la scadenza.Mi spiace non poterti essere più utile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina