1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Willy58

    Willy58 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Casa colonica ereditata da mio padre, insieme ai 5 fratelli, dalla madre deceduta nel 1988. Ci troviamo ora (in netto ritardo) ad accatastare come urbana la ex casa colonica della nonna. Ma ci accorgiamo ora noi nipoti che i nostri genitori (4 dei 6 ancora in vita) non hanno fatto tutte le cose come dovevano essere fatte. Dei 6 fratelli comproprietari ne sono deceduti 2. Nel 2000 muore uno zio scapolo proprietario per 1/6 della casa e nessuno pensa a fare la successione (eredi leggittimi i fratelli). Nel 2006 muore una zia (sposata con figli) anche lei proprietaria di 1/6 ed i figli fanno la successione della loro madre nei tempi previsti ma senza accorgersi però che quella dello zio deceduto nel 2000 non era stata fatta; quindi i miei cugini hanno intestato a loro 1/6 della proprietà mentre in realtà avrebbero 1/5 essendo lo zio deceduto 6 anni prima della loro madre (che era una leggittima erede). Un bel caos ! Come si può fare per ovviare al tutto. Ringrazio in anticipo per il prezioso aiuto
     
  2. geofin.service

    geofin.service Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Penso che difficilmente potrai risolverti il problema da solo! Se si fosse trattato di una semplice successione, avresti tranquillamente trovato assistenza all'Agenzia delle Entrate, ma da come spieghi sembrerebbe che negli anni si siano saltati alcuni passaggi, che comunque andranno fatti. Ti consiglio vivamente di rivolgerti ad un geometra che possa risalire a tutti i passaggi ed intervenire opportunamente.
     
  3. bonga

    bonga Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    puoi tranquillamente presentare tutte le successioni in base alle date di morte dei singoli soggetti, ricostruendo così correttamente le quote di comproprietà. quindi riassumendo dovrai presentare la dichiarazione per lo zio deceduto nel 2000 successivamente la successione sostitutiva (così si chiama) per la zia deceduta nel 2006.
    tieni anche presente che per la successione apertasi nel 2000 non sono dovute le sanzioni.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina