Wolf64

Membro Ordinario
Privato Cittadino
buona sera,
ho un appartamento con proprietà al 75% e il restante 25% a mio figlio, unico erede dopo la morte di mia moglie nel 2016; il mutuo è ancora cointeststo con mia moglie; x fare surroga con Inps la banca mi chiede prima di fare l'accollo del mutuo solo a mio nome che mio figlio cede a me la sua quota di proprietà.. ma perché? vonsidersto che l'Inps non chiede ciò
 

philippo

Membro Junior
Professionista
buona sera,
ho un appartamento con proprietà al 75% e il restante 25% a mio figlio, unico erede dopo la morte di mia moglie nel 2016; il mutuo è ancora cointeststo con mia moglie; x fare surroga con Inps la banca mi chiede prima di fare l'accollo del mutuo solo a mio nome che mio figlio cede a me la sua quota di proprietà.. ma perché? vonsidersto che l'Inps non chiede ciò
Perché le condizioni le detta la banca evidentemente
 

ingelman

Membro Supporter
Agente Immobiliare
l'accollo del mutuo solo a mio nome
Semplicemente perchè per avere il mutuo solo intestato a te devi avere il 100%% della quota di proprietà, le Banche ragionano così.

Probabilmente per loro non è sufficente che tuo figlio intervenga solo come datore d'ipoteca per la quota a lui spettante ...... diverso forse se intervenisse anche lui quale mutuatario insieme a te.
 

Wolf64

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Semplicemente perchè per avere il mutuo solo intestato a te devi avere il 100%% della quota di proprietà, le Banche ragionano così.

Probabilmente per loro non è sufficente che tuo figlio intervenga solo come datore d'ipoteca per la quota a lui spettante ...... diverso forse se intervenisse anche lui quale mutuatario insieme a te.
purtroppo l'inps vuole il mutuo a me solo intestato
 

ingelman

Membro Supporter
Agente Immobiliare
Prima di continuare a darti suggerimenti fammi capire se ho inquadrato il problema.

Tu hai un mutuo in essere richiesto da te e tua moglie AiVoi defunta contratto con una Banca X

Vuoi surrogare il mutuo Banca X con un mutuo Inps.

Tuo figlio ha ereditato la sua quota spettante del 25% .... ovviamente questo comunque lo rende coobligato al pagamento del mutuo, cosa che per la Banca X detentrice della garanzia ipotecaria preclude la possibilità di escluderlo dal mutuo mettendo solo te come mutuatario.

Dall'altra parte c'è l'Inps che vuole te, in quanto avente diritto e requisiti per richiedere tale mutuo agevolato, come unico mutuatario.

Dimmi se la situazione è questa ?????

Giusto per capire se abbiamo il quadro chiaro della situazione.

Dalle quote che ha ereditato mi sembra che sia l'unico figlio che hai.

Pensa che se avesse rinunciato (o rinunciasse) all'eredità tu saresti intestatario di tutto mutuo compreso.........

Non far caso alle ultime due righe da me scritte buttate li così, ragionavo a voce alta.
 

Wolf64

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Prima di continuare a darti suggerimenti fammi capire se ho inquadrato il problema.

Tu hai un mutuo in essere richiesto da te e tua moglie AiVoi defunta contratto con una Banca X

Vuoi surrogare il mutuo Banca X con un mutuo Inps.

Tuo figlio ha ereditato la sua quota spettante del 25% .... ovviamente questo comunque lo rende coobligato al pagamento del mutuo, cosa che per la Banca X detentrice della garanzia ipotecaria preclude la possibilità di escluderlo dal mutuo mettendo solo te come mutuatario.

Dall'altra parte c'è l'Inps che vuole te, in quanto avente diritto e requisiti per richiedere tale mutuo agevolato, come unico mutuatario.

Dimmi se la situazione è questa ?????

Giusto per capire se abbiamo il quadro chiaro della situazione.

Dalle quote che ha ereditato mi sembra che sia l'unico figlio che hai.

Pensa che se avesse rinunciato (o rinunciasse) all'eredità tu saresti intestatario di tutto mutuo compreso.........

Non far caso alle ultime due righe da me scritte buttate li così, ragionavo a voce alta.
hai perfettamente fotografato la situazione:
Prima di continuare a darti suggerimenti fammi capire se ho inquadrato il problema.

Tu hai un mutuo in essere richiesto da te e tua moglie AiVoi defunta contratto con una Banca X

Vuoi surrogare il mutuo Banca X con un mutuo Inps.

Tuo figlio ha ereditato la sua quota spettante del 25% .... ovviamente questo comunque lo rende coobligato al pagamento del mutuo, cosa che per la Banca X detentrice della garanzia ipotecaria preclude la possibilità di escluderlo dal mutuo mettendo solo te come mutuatario.

Dall'altra parte c'è l'Inps che vuole te, in quanto avente diritto e requisiti per richiedere tale mutuo agevolato, come unico mutuatario.

Dimmi se la situazione è questa ?????

Giusto per capire se abbiamo il quadro chiaro della situazione.

Dalle quote che ha ereditato mi sembra che sia l'unico figlio che hai.

Pensa che se avesse rinunciato (o rinunciasse) all'eredità tu saresti intestatario di tutto mutuo compreso.........

Non far caso alle ultime due righe da me scritte buttate li così, ragionavo a voce alta.
hai inquadrato perfettamente la situazione: evitare di passare dal notaio x cedere la quota di mio figlio sarebbe utile e più veloce..
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
buona sera,
ho un appartamento con proprietà al 75% e il restante 25% a mio figlio, unico erede dopo la morte di mia moglie nel 2016; il mutuo è ancora cointeststo con mia moglie; x fare surroga con Inps la banca mi chiede prima di fare l'accollo del mutuo solo a mio nome che mio figlio cede a me la sua quota di proprietà.. ma perché? vonsidersto che l'Inps non chiede ciò
sarà mica che tuo figlio è minorenne? o è maggiorenne e magari pure lavora?
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità
Alto