• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Antonioforum

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Salve a tutti, per la surroga mi sono rivolto allo stesso broker che aveva trattato il mio mutuo, e che in quella circostanza mi aveva fatto fare spintaneamente un assicurazione sulla vita per 30 anni, a me e alla mia compagna,finanziandocela nel mutuo per circa 18000 euro(e ovviamente con parcelle per aver piazzato la polizza). Dopo 2 mesi di attesa,mi ha detto che le tre banche interpellate(Bnl, CheBanca e crevall),non gestiscono la pratica perché il nuovo lavoro(in Svizzera) della mia compagna ha una storicità di solo 1 anno e mezzo...(precedentemente ha lavorato senza interruzione per altri 5anni in Italia). Come la vedete? Dovrei rivolgermi a banche che magari accettano che la mia ragazza lavora in Svizzera?
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Puoi solo cambiare banca. Il problema non è che la tua ragazza lavora in Svizzera.
Ed è ininfluente che prima dell'attuale lavoro abbia lavorato ininterrottamente per 5 anni.
La sua ATTUALE anzianità lavorativa è soltanto un anno, è questo il problema.
Per questo ti dico che puoi solo cambiare banca e cercarne una più tollerante.
Naturalmente ricordati di chiudere, e far chiudere, la pratica aperta ora con l'attuale banca, altrimenti qualunque altra pratica non andrà a buon fine perché la CRIF tiene lo storico di tutte le richieste, e due surroghe contemporanee a due banche diverse non possono proprio coesistere.
 

Antonioforum

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Ah ok perfetto!Grazie che me lo hai ricordato. Ma intendi che devo fare richiesta al CRIF per chiudere la pratica in corso, sia io che il mediatore creditizio?o basta solo la mia richiesta,che tu sappia
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
In realtà la richiesta di chiusura della pratica in corso va fatta alla banca oppure, se ti sei avvalso di un mediatore creditizio, va fatta a quest'ultimo. Il tutto in modo formale, pec o raccomandata con avviso di ricevimento.

La chiusura della pratica è molto importante perché altrimenti, anche se aprirai una nuova pratica in un istituto bancario differente, la nuova pratica verrà bocciata per il solo fatto che hai una richiesta in corso.

La C.R.I.F. ha questi canali di contatto rivolti al pubblico:


Per verificare i tuoi dati alla C.R.I.F.:

 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Rivolgiti direttamente tu alle banche senza passare per il broker.

Il broker non è una dama di carità.

Il broker fa un lavoro anche lui e ci mette la cresta.

Quindi tagliando il broker risparmi i costi del broker che sono a tuo carico.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Rivolgiti direttamente tu alle banche senza passare per il broker.

Il broker non è una dama di carità.

Il broker fa un lavoro anche lui e ci mette la cresta.

Quindi tagliando il broker risparmi i costi del broker che sono a tuo carico.
Il broker non è una dama di carità, ma certe volte ti rende possibile quello che le banche hanno dichiarato impossibile...

Inoltre quello che fa il broker è un lavoro e non una cresta.
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Il broker non è una dama di carità, ma certe volte ti rende possibile quello che le banche hanno dichiarato impossibile...

Inoltre quello che fa il broker è un lavoro e non una cresta.
Posso essere d'accordo. Però è necessario prima provarci con le banche.
Poi, quando con le banche proprio non va, si tenta col broker, che appunto a volte ti rende possibile ciò che con le banche non risulta fattibile.
Dev'essere un secondo tentativo perché chiaramente aggiungendo un intermediario aumentano i costi per l'acquirente: è così in ogni flusso dati; più allunghi la catena, più il costo finale si fa sentire.
"Cresta" chiaramente lo intendo in senso positivo, nel senso che aggiunge valore, fornisce un servizio (che altrimenti non viene erogato), e quindi aumenta la spesa finale per il committente. Non intendevo il significato spregiativo di sicuro, in questo contesto.
 

Antonioforum

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Arrivata la risposta del CRIF, per vedere le richieste fatte dal broker (a suo dire 3 banche hanno rifiutato la nostra richiesta di surroga per poca storicità del lavoro della mia compagna). Dal CRIF risulta SOLO una banca,la Bnl. Risulta una richiesta del 13 novembre, con mutuo ipotecario rinunciato. Ora posso chiedere a CRIF la cancellazione d l dato? Grazie mille
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Se il mutuo ipotecario risulta realmente in stato RINUNCIATO, non credo ci sia bisogno di cancellazione al CRIF, perché non hai richieste PENDING ancora in ESSERE.
 

Antonioforum

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Conviene che lo dico a isp che il problema con Bnl è stata la posa storicità della mia compagna? O mi faccio gli affari miei
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Non gli dire quello che tanto scopriranno da soli, lasciali lavorare.
Se gli dai tu la motivazione per rifiutarti il mutuo, ti tagli le gambe da solo.
Condivido il suggerimento a non dare informazioni non richieste; però si tratta di una surroga, non di un mutuo.
Forse conviene aspettare qualche tempo a fare richiesta, con anzianità lavorativa in Svizzera maggiore.
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
non dare informazioni non richieste
Esatto. Sennò fa come lo studente che chiede al professore: "Professore, possiamo portare manuali tecnici e calcolatrici tascabili?". Quale vuoi che sia la risposta?
I manuali tecnici e le calcolatrici tascabili si portano senza chiedere, poi al limite sarà il professore, appena li vede, a ordinare che vengano tolti dai banchi.
Idem per la surroga: si presenta la documentazione RICHIESTA, SENZA COMMENTI EXTRA, INUTILI E ADDIRITTURA CONTROPRODUCENTI.
 

Antonioforum

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Intanto al crif, parlando con l operatore, mi han detto che la visura del "mutuo rinunciato" resta per 90 giorni..non posso cancellarla adesso.
Per quanto riguarda la banca Intesa,mandando avanti la pratica di surroga , ci ha proposto un assicurazione sulla vita che al momento abbiamo rifiutato, perché la vorremmo fare con il padre della mia compagna che è assicuratore. Spero che questa cosa non crei problemi nell' evolversi della surroga
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
ci ha proposto un assicurazione sulla vita che al momento abbiamo rifiutato
Finché propongono mettendovi, almeno apparentemente, nella condizione di poter rifiutare con un gentile "No, grazie", va tutto bene.

Quando diventerà causa ostativa e imprescindibile per la prosecuzione della pratica fino alla sua completa, totale e indiscussa finalizzazione, dovrete chinare il capo e sottoscriverla... Sigh!!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Gian Franco Padovan ha scritto sul profilo di Avv Luigi Polidoro.
Buonasera Luigi, posso chiederti un"informazione, non riesco a comprare i crediti per acquistare i servizi come l'APE, assicurazione, ecc.
é normale?
Grazie per l'eventuale risposta gradita.
Gian Franco
Gian Franco Padovan ha scritto sul profilo di Umberto Granducato.
Buongiorno Umberto, posso chiederti un"informazione, non riesco a comprare i crediti per acquistare i servizi come l'APE, assicurazione, ecc.
é normale?
Grazie per l'eventuale risposta gradita.
Gian Franco
Alto