• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Disfido

Membro Junior
Privato Cittadino
Buonasera,
da circa 6 mesi sono impelagato nell'acquisto di un immobile che doveva essere libero per settembre ma ad oggi risulta ancora occupato e pare lo sarà per i prossimi 6 mesi.
Non mi dilungo sulla questione dell'immobile perchè ho già aperto una discussione qui.

A settembre ho avviato, tramite consulente finanziario scelto dall'agenzia immobilare, le pratiche per il mutuo presso Unicredit.
Ho ricevuto la delibera reddituale i primi di ottobre e circa due settimane fa è stata effettuata la perizia.
Il tasso accordato al momento della delibera reddituale era 1.85% fisso per un importo di euro 136.000 a 30 anni, rata 505 euro.

Vorrei capire realisticamente di quanto potrebbe aumentare la mia rata mensile se rogitassi nel primo semestre del 2019, poichè l'agenzia e il consulente (di comune accordo credo) mi hanno parlato di un aumento totale 10mila/20mila euro.
Cercano di spaventarmi per costringermi a comprare l'immobile occupato, o ciò che dicono è auspicabile e con quale probabilità?

Grazie
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Non so su quali basi ti stanno facendo queste previsioni, che, a mio parere, sono abbastanza assurde.
 

Disfido

Membro Junior
Privato Cittadino
La mia sensazione è che giochino molto con i sentimenti e in questo caso anche con l'ignoranza delle persone.
Essendo io ignorante in materia non saprei dire se ciò che mi è stato detto è possibile o meno.
Per fortuna non sono stupido e la cosa mi ha insospettito parecchio, purtroppo non posso rivolgermi al consulente perchè si sono sicuramente messi d'accordo...hanno entrambi interesse a farmi rogitare poichè incasserebbero "finalmente"..
 

Disfido

Membro Junior
Privato Cittadino
Certo mi sto già muovendo in tal senso...
Detto ciò, @Bagudi dalla tua prima risposta mi pare di capire che un aumento così repentino è ovviamente possibile "matematicamente" ma abbastanza improbabile
 

bepix

Membro Attivo
Privato Cittadino
attualmente i tassi (fisso e variabile )sono ai minimi storici . il fisso sta iniziando a risalire in questi mesi e da dicembre salirà ancora se la banca europea interromperà il qe, il variabile in 30 anni puo' decuplicare per cui è impossibile fare previsioni. il fisso che ti hanno proposto è nella media e comunque viene stabilito 30 giorni prima del rogito per cui non puoi contarci da ora.
come detto fai qualche giro in altre banche anche se chiedere le condizioni adesso per un rogito che farai tra 6 mesi è solo tempo perso
 

sgaravagli

Membro Attivo
Agente Immobiliare
come ti hanno accennato i colleghi prima di me è impossibile fare previsioni, considera tuttavia che il "sentiment" che serpeggia in queste settimane è di un aumento dei tassi lento e graduale, ci sono anche indicatori che vanno in questa direzione........ immagino che tu abbia sottoscritto un preliminare nel quale sono previste delle date per la stipula del rogito, immagino altresì che l'immobile ti è stato promesso libero da persone e cose per quella data, quindi potresti prendere in considerazione la stipula del rogito con la casa occupata chiedendo magari uno sconto sul prezzo...... "potresti cosi salvare capra e cavoli"
 

Disfido

Membro Junior
Privato Cittadino
come ti hanno accennato i colleghi prima di me è impossibile fare previsioni, considera tuttavia che il "sentiment" che serpeggia in queste settimane è di un aumento dei tassi lento e graduale, ci sono anche indicatori che vanno in questa direzione........ immagino che tu abbia sottoscritto un preliminare nel quale sono previste delle date per la stipula del rogito, immagino altresì che l'immobile ti è stato promesso libero da persone e cose per quella data, quindi potresti prendere in considerazione la stipula del rogito con la casa occupata chiedendo magari uno sconto sul prezzo...... "potresti cosi salvare capra e cavoli"
si il termine per rogitare è il 30 novembre e l'immobile è occupato.
Potrei acquistarlo occupato ma lo sconto dovrebbe andare a coprire tutte le possibili problematiche (ad esempio l'inquilino potrebbe non pagarmi le mensilità essendo le ultime sa che non gli correrei dietro, e i tempi di rilascio potrebbero allungarsi ALMENO fino a maggio avendo una disdetta è datata 15/11/2018), non credo che accetterebbe un forte sconto
 

sgaravagli

Membro Attivo
Agente Immobiliare
si il termine per rogitare è il 30 novembre e l'immobile è occupato.
Potrei acquistarlo occupato ma lo sconto dovrebbe andare a coprire tutte le possibili problematiche (ad esempio l'inquilino potrebbe non pagarmi le mensilità essendo le ultime sa che non gli correrei dietro, e i tempi di rilascio potrebbero allungarsi ALMENO fino a maggio avendo una disdetta è datata 15/11/2018), non credo che accetterebbe un forte sconto
provaci.... se non bussi non saprai mai se ti apriranno....... considera che hai la facoltà di non comprare chiedendo il doppio della caparra per inadempienza del venditore..... metti insieme tutte le variabili e poi fatti sentire
 

Disfido

Membro Junior
Privato Cittadino
provaci.... se non bussi non saprai mai se ti apriranno....... considera che hai la facoltà di non comprare chiedendo il doppio della caparra per inadempienza del venditore..... metti insieme tutte le variabili e poi fatti sentire
Purtroppo il venditore sembra non aver capito la sua posizione, pensa di non dover uscire un centesimo invece è tenuto a farlo in ogni caso...
Per questi discorsi comunque rimando alla discussione che ho linkato nel primo post intanto grazie :)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, vorrei un vostro parere. Stiamo acquistando un appartamento che alla visura ipotecaria risulta avere un preliminare di vendita con una terza persona. A detta del priprietario dell'immobile, si tratta di un rogito fallito poichè l'acquirente si è presentato con un assegno di 10000 euro in meno a quanto pattuito nel preliminare. Ora posso acquistare senza correre alcun rischio?
Carlo Garbuio ha scritto sul profilo di Zagonara Emanuele.
Ciao, sono agente immobiliare e sono di Treviso e abito a 25/30 km dalla zona da te indicata. Sono disponibile a valutare, via mail info@meridiana21.it, le questioni che intendi risolvere per i tuoi immobili
ciao
Alto