1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. stivino

    stivino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    ho scoperto per puro caso il vostro forum e vorrei proporre una domanda ai più esperti o a chiunque sappia aiutarmi... Ai primi di Maggio esattamente il 12 Maggio 2010 la banca Intesa San Paolo ha avviato la pratica per la richiesta di un mutuo di 115.000€ garantendoci che non ci sarebbero stati problemi e che in tempi brevi 10/15gg avremmo avuto conferma di un'eventuale fattibilità... Dopo circa un mese non si sapevano ancora novità fino a quando ci vengono richiesti una caterba di documenti come il mio stato di famiglia e quello della mia morosa, una lettera dove i nostri titolari dichiarano che siamo a tempo inderminato e percepiamo 13a e 14a nonostante ci sia scritto nelle buste paga degli ultimi 6 mesi che ci hanno richiesto ad entrambi, i miei ultimi estratti conto da gennaio fino a giugno per vedere che abbia pagato con regolare scadenza le rate che una volta stipulato il mutuo pagherà mia madre e ovviamente gli estratti conto degli ultimi 6 mesi di entrambi. (esiste la privacy in italia?) dopo tutti questi documenti arriva finalmente una risposta dalla banca la quale ci comunica che la Domus Giovani ha dato parere positivo e che la pratica era in assicurazione...Dopo una settimana chiamo la banca e mi dicono che Domus ha richiesto una controperizia quindi abbiamo aspettato l'esito che, una volta ricevuto ha permesso di inoltrare la pratica in assicurazione. Oggi 12 Luglio non abbiamo ancora avuto risposta da parte dell'assicurazione e nel frattempo la banca ci ha chiesto un garante cosa che alla stipula della richiesta per la banca nn era assolutamente necessario. Io ho praticamente il costruttore con il fiato sul collo che ogni giorno mi chiede novità che io ovviamente non ho e rischio di perdere una casa per colpa della banca la quale aveva detto sia a me che al costruttore che servivano massio 10/15gg... Vorrei quindi sapere come devo comportarmi visto il continuo prolungarsi dei tempi da parte della banca e nel caso di perdita della casa come potrei agire nei confronti della banca...
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    PURTROPPO...nei confronti della banca non puoi fare nulla... e epr i tempi devi avere pazienza..oggi non si puo' fare altro.
    P.S. Le banche cambiano condizioni di delibera a volte il giorno prima dell'atto...quindi:shock:
     
  3. Finimservice

    Finimservice Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Stai attento a non rivolgerti ad un'altra banca. La precedente ha già caricato la tua pratica nel sistema.
     
  4. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    E con ciò ?
    Ho seguito più di una volta clienti che di domande di mutuo ne avevano fatte anche 4 o 5. Basta presentare le dovute rinunce.
    Non penso possa essere la strada per accorciare i tempi, si inizierebbe comunque una nuva pratica, e nel migliore dei casi significa perdere un altro mese di tempo, senza contare che siamo in estate.
    Ma non vi sono motivazioni valide per impedire a Stivino di rivolgersi anche ad un altro instituto.
    Non si è mai visto che le banche erogassero 2 mutui per lo stesso acquisto, non c'è da temere:sorrisone:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina