1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Fonte: TGFIN

    Bianco "mattone", ma a che prezzi
    Le località trendy battono la crisi

    Una casa tra le nevi della montagna? L'idea è parecchio invitante, soprattutto in vista delle imminenti vacanze natalizie che si annunciano "candide", a vedere le anticipazioni meteo di questi giorni. Ma il costo è molto, molto alto. Basta guardare le ultime rilevazioni sul mattone ai piedi delle alte cime fatte dall'ufficio studi di Tecnocasa.

    Dove si legge che alcune tra le più ambite località di montagna come Madonna di Campiglio, in provincia di Trento, e Courmayeur, in Val d'Aosta, hanno prezzi davvero furoi portata. I prezzi delle case nella prestigiosa Madonna di Campiglio hanno quotazioni che possono arrivare a 14mila euro al metro quadrato, mentre Courmayeur si ferma agli 11mila. E' quanto emerge da un'analisi sull'andamento del mercato immobiliare delle località montane. Complessivamente però si è registrato un leggero calo delle quotazioni degli immobili (-0,1%).

    La Valle d'Aosta è inoltre l'unica regione italiana di montagna che ha messo a segno un lieve aumento dei valori degli immobili (+1%), con località ancora in crescita come Courmayeur (+4,2%), La Salle (+7,1%) e Morgex (+7,7%), mentre in Trentino Alto Adige il valore degli immobili è rimasto stabile.

    Le tipologie più richieste sono il bilocale o il piccolo trilocale, possibilmente vicini al centro o comunque alle zone servite e agli impianti sciistici. Sul mercato delle locazioni stagionali è in crescita la tendenza a prendere in affitto l'abitazione nelle settimane di Natale e di Capodanno.

    Bardonecchia costa da 2.500 a 6.400 euro al metro quadrato, Oulx tra i 2.300 e i 4.000, Sestriere tra i 2.050 e i 6.300, Limone Piemonte tra i 3.500 e i 7.000, Canazei tra i 3.800 e i 7.000, Moena tra i 3.200 e i 6.500, Ponte di Legno tra i 2.500 e i 6.000, Asiago tra i 1.700 e i 4.500.

    Insomma, sono prezzi di tutto rispetto, nonostante il mercato segni,in generale, un lieve calo considerando il trend nei primi sei mesi del 2008, quando le case nelle località di montagna hanno segnato una flessione dello 0,1%. Su questo segmento di mercato si è vista una lieve ripresa della domanda subito dopo il periodo estivo, ma i valori non hanno subito scostamenti dal momento che gli acquirenti sono sempre più riflessivi, attenti al prezzo dell'immobile e prima di acquistare vagliano tutte le offerte presenti sul mercato.

    QUOTAZIONI IN ASCESA IN VALLE D'AOSTA
    La Valle d'Aosta è l'unica regione che ha messo a segno un leggero aumento delle quotazioni (+1%), con località ancora in crescita come appunto la carissima Courmayeur (+4,2%), la Salle (+7,1%) e Morgex (+7,7). Le località del Trentino Alto Adige invece risultano ferme, mentre in diminuzione sono i prezzi delle località
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina