1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. tizianilla

    tizianilla Membro Junior

    Privato Cittadino
    buongiorno,
    5 anni fa affitto basso fabbricato (90 mq locale unico con bagno) ad inquilina x attività
    scuola di danza, lavori x adeguamento a suo carico come da contratto di locazione.
    Ad oggi a seguito di accertamento catastale (dervato da incrocio con tarsu) con il
    geometra passo da
    categoria C2 a C4 e presento piantina del locale del tutto modificata rispetto 5 anni fa
    !.
    L'inquilina ha fatto dei lavori abusivi e quindi non si è mai attivata la pratica di
    destinazione d'uso. Chiedo documenti permessi asl e documenti (dia?) da firmare x la
    pratica di destinazione d'uso ma credo che abbia fatto lavori senza permessi, abusi e
    in nero !
    Ad oggi vorrei sistemare la destinazione d'uso ma coinvolgendo l'inquilina come
    responsabilità sia dei lavori ( doveva farli regolari ) e anche economicamente COSA POSSO
    PROPORRE ?
    Il tecnico che ha variato la categoria catastale dice minimo 3500.00 euro massimo
    7000.00 con multa , è una cifra pazzesca su cosa si basa ?
    Possibile che la responsabilità sia solo del Proprietario ?

    grazie
     
  2. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Per una buona quota si: il conduttore non aveva titolo per inoltrare DIA o variazioni di destinazione d'uso, idem per variazioni catastali: quindi avrebbe dovuto sottoporti progetti e documenti a te intestati come richiedente. Potevi quindi immaginare che non era stato fatto niente in modo regolare.

    E' poi vero che sul contratto gli oneri per l'adeguamento sono a carico del conduttore: forse, prima di procedere alla variazione catastale ecc, devi chiarire coll'inquilino come procedere.
    Se non contribuisce, potresti chiedere il ripristino a sue spese...
     
  3. tizianilla

    tizianilla Membro Junior

    Privato Cittadino
    Sul contratto doveva adeguare e occuparsi delle norme aspetto che mi sottoponi i documenti (infatti non sapevo nulla di queste pratiche/richieste la incalzavo al tempo !) che dovrei firmarti non sono ne' il suo geometra nè il suo architetto nè il suo commercialista ...

    Il mio geometra ha cambiato subito la categoria a seguito dell'accertamento.

    Se chiedo una verifica ASL (e credo siamo fuori posto anche qui) ????? Cosa capiterà ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina