1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. maryjo

    maryjo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Salve a tutti,
    avrei bisogno di un consiglio per quanto riguarda la valutazione di un di 855 mq, al momento ci sono circa 10 piccoli alberi di ulivo e parecchie erbacce tipizzato in zona F4 (Attrezzature di interesse turistico, commerciale, produttivo ) rispetto al PRG attuale.
    I proprietari e i confinati sono tutti parenti (originariamente del nonno e della nonna quando ancora non vi era la comunione di beni), 1 parte di esso è stato regolarizzato, fatta successione e tutto mentre dell'altra metà circa, non è mai stata fatta successione e quindi sono tutti eredi.
    Come spesso succede è stato fatto un frazionamento alla buona nel senso che si sono attribuiti ognuno una parte di questi terreni ma legalmente è tutto in comune e si dovrebbe provvedere a regolarizzare il tutto.
    Due cugini si stanno mettendo d'accordo per l'acquisto di una parte di esso e mi hanno chiesto che valore dargli.
    Premetto che il valore dei terreni edificabili qui da noi si aggira intorno al 160E al mq;
    Il valore dei terreni agricoli in zona comparto C di trasformazione urbanistica, sono stimati intorno alle 60E al mq.
    i valori nella zona industriale sono di 30E

    Faccio un riepilogo del PRG della zona F4 che mi interessa.
    - Dimensione minima dell'area da sottoporre a piano attuativo pari a 3 ha;
    - Indice di edificabilità territoriale pari a 0,4 mc/mq;
    - Rapporto di utilizzazione territoriale inferiore al 20%;
    - Dotazione congrua di parcheggi in rapporto alle attività svolte (1 mq/ml di superficie coperta e/o pavimentata)
    - Distanze dalle strade principali superiore a 5.00 m
    - Cessione al Comune di aree per attrezzature e servizi in misura pari al 20% della superficie totale;
    - Superficie permeabile pari al 70%;
    - Autosufficienza per quanto riguarda approvvigionamento idrico, smaltimento e trattamento degli scarichi.

    Per la forma dello stesso non si presta ad essere venduto a terzi, ma solo ad un confinante perchè solo accorpando i terreni vicini si potrebbe costruire qualcosa su e il cugino che vuol comprare ha già una quota dei terreni confinanti.
    Non so se i dati che ho fornito possono essere sufficienti o meno, se qualcuno può darmi una mano o indicarmi come muovermi gliene sarei grata.

    Maria
     
  2. maryjo

    maryjo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ops.......:confuso::confuso::confuso::confuso::confuso: Ho notato che mi sono mangiata una parolina importante.....
    si tratta di un TERRENO di mq. 855..... :confuso::confuso::confuso::confuso::triste::triste::triste:
    scusatemi....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina