1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marco8883

    marco8883 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,

    dovrei vendere un immobile situato in Italia ad un acquirente straniero. Premetto che non sono proprietario di un'agenzia immobiliare in Italia.

    Dal punto di vista legale, il venditore dell'immobile situato in Italia, come può incaricarmi della vendita dell'immobile all'estero? Un contratto di "mandato a vendere" a mio favore?
    Per vendere un immobile situato in Italia devo per forza essere un'agenzia immobiliare italiana?
    Grazie per le chiarificazioni.
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Le domande che fai non sono molto chiare perchè si annulla tra loro , se tu centrassi il motivo della richiesta sarebbe più facile risponderti comunque:
    Questo significa che sei proprietario di un agenzia all'estero?
    Se sei un AI ti farà un regolare contratto di Incarico a vendere
    Se il venditore è residente in Italia, l'immobile è in Italia e tu sei Italiano residente in Italia devi essere Agente Immobiliare iscritto. Fabrizio
     
  3. marco8883

    marco8883 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta.
    Si, sono titolare di una società con sede all'estero di intermediazione e ricerca di immobili.
    Il venditore è residente in Italia e l'immobile è situato in Italia. Possono rivolgersi alla mia società con sede all'estero per la vendita dell'immobile? E in che modo (quale tipo di contratto)?
    Spero di essere stato più chiaro, grazie!
     
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se sei un Agente Immobiliare regolarmente abilitato per le regole del tuo Stato di appartenenza e la tua abilitazione è valida e riconosciuta in Italia non mi risulta ci siano motivi ostativi alla mediazione . Fabrizio
     
  5. marco8883

    marco8883 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie.
    Il punto è che nello stato in cui ha sede la mia società di consulenza immobiliare (Gran Bretagna) non bisogna essere abilitati per l'esercizio della professione di agente immobiliare..
     
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Volendo restare in tema legalità ... la GB non fa parte delUnione Europea, e sinceramente non so se il titolo di AI è riconosciuto in Italia, in line di massima per la legge Italiana per poter esercitare devi essere iscritto o riconosciuto... credo comunque che volendo parlare di territorialità , alla fine tutte dipenda da dove materialmente redigi i contratti , se in Inghlterra tutto è normale , se in Italia potresti avere qualche problema.... in ultima ipotesi potresti condividere l'operazione con un Ai Italiano. Vedrò se riesco ad avere maggiori informazioni e ti aggiornerò sulla cosa , semprechè prima non riesca a farlo qualcuno. Fabrizio
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Infatti, anche io credo sia molto più semplice "appoggiarsi" ad un agente immobiliare italiano...
     
  8. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non mi risulta esista ancora nessuna reciprocità in tema di abilitazione alla mediazione, quindi non capisco il discorso
    ..una gente immobiliare italiano in francia o in germania non è un agente immobiliare abilitato a operare... ma può sicuramente operare dall'italia e vendere un immobile francese a un italiano... senza nulla dover chiedere a nessuno.

    Per l'incarico, io direi che se lo farà dare come qualsiasi altro cliente, con compenso tramite bonifico internazionale, preoccupandosi ZERO del resto.

    Per l'acquisto dovrà chiaramente poi rivolgersi a un notaio italiano.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina