1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sanmon

    sanmon Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti ,il mio quesito è il seguente : se una persona ha necessità di recuperare un contratto di un immobile che ha in comunione con altre persone fermo restando che coloro che lo ha sottoscritto locatore e locatario ,si rifiutano di consegnarlo( il canone viene percepito solo dalla persona che lo ha stipulato)e che l'agenzia delle entrate non può rilasciare nessun documento di contratto perché privato in quanto colui che lo chiede ,deve avere la delega di accesso agli atti quindi, mi hanno fatto capire che l'unica strada è il giudice... Possibile ?
     
  2. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Cosa significa che hai un contratto di locazione in comunione ?
     
  3. sanmon

    sanmon Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Scusi forse ho scritto male ( ma non mi sembra) non è il contratto in comunione ma l'immobile.
     
  4. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Tu non sei proprietario?
     
  5. sanmon

    sanmon Membro Attivo

    Privato Cittadino
  6. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Allora la vedo dura....ci vorrebbe un agente immobiliare investigatore!
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se l'immobile è in comunione sei anche conproprietario in parte del contratto, ed è tuto diritto averne una copia
     
  8. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    spiega adimecasa cosa vuol dire in comunione?
     
  9. sanmon

    sanmon Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Si certo, è un diritto sacrosanto riceverne una copia per conoscere il soggetto che prenderà il locale ,l'importo ecc... ma ,purtroppo viene negato il documento e( assurdo ma è così)inoltre, il soggetto comproprietario non vuole affittare ma vendere e aggiungo l'agenzia delle entrate non può fornire il contratto di affitto se non con il consenso di chi ha stipulato il contratto.Allucinante .
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se vuoi cedere la tua quota devi offrirla agli altri comproprietari che hanno il diritto di prelazione, in caso di diniego la metti sul mercato
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina