• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Luce567

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Salve,

Ho venduto il mio appartamento. Ora devo comprare casa piu vicina al lavoro. Vorrei conoscere le esperienze di chi ha vissuto Entrambe le soluzioni. Io ho sempre vissuto in appartamenti ma adesso, con l'età che avanza e alla ricerca di piu indipendenza, vorrei provare l'esperienza di vivere in una casa indipendente. Ovviamente non sarà al centro ma non avendo famiglia ( e non volendola) continuerò ad utilizzare l'auto per tutto (proprio come adesso che vivo in centro). Quindi problema scuole, supermercati etc non mi toccano piu di tanto.
Sicuramente ci sono pro e contro ma mi piacerebbe sentire I pareri proprio di chi ha vissuto entrambe le tipologie abitative.
Grazie
 

IL TRUCE

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Mha..abbiamo ambedue in diversi contesti.
Preferiamo la casa indipendente.

PRO:
fai quel che desideri / spazi esterni / niente vicini, portinai etc.
Palestra in casa
TV a tutte le ore
Cene con amici.
( Non ne abbiamo. Odiamo l umanita' )
Parcheggio a tuo gusto.
Porsche

CONTRO:
Manutenzione tutta a tuo carico
Piscina ( non farlo !!! )sconto.jpg
Prato inglese / alberi / fiori (Odiamo la natura ma esistono giardinieri)

APPARTAMENTO;

PRO:
manutenzione limitata al "dentro" il resto condiviso.
sicurezza maggiore
possibilita' di farsi odiare da tutti piu facilmente.

CONTRO:

L umanita' che abita l edifico.
Il portinaio che saluta.
Il vicino che saluta.
Tutti che salutano.
 

Luce567

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Contesto l'opinione de @IL TRUCE anche in una casa indipendente riesci a instaurare un sano rapporto di odio reciproco con i vicini.
Ma anche in un contesto completamente singolo e più isolato? C'è una collinetts vicino paese dove lavoro dove ci sono molte casette indipendenti singole e con tanto spazio intorno. Certo non c'è nulla e bisogna prendere auto per ogni cosa ma d'altronde anche in citta prendo l'auto per ogni cosa.

Poi cmq il mio condominio mi è costato circa 600/700 anno ( visto che molti non pagano) . Con 700 euro anno riuscirei a pagare la manutenzione di una casetta non più grande di 100mq? Non ho proprio esperienza in merito.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Ma anche in un contesto completamente singolo e più isolato? C'è una collinetts vicino paese dove lavoro dove ci sono molte casette indipendenti singole e con tanto spazio intorno. Certo non c'è nulla e bisogna prendere auto per ogni cosa ma d'altronde anche in citta prendo l'auto per ogni cosa.
Purchè non sia troppo isolata, va benissimo ovunque.
Anche io uso la macchina quotidianamente e faccio 80 Km al giorno per andare da casa al lavoro e tornare .
 

Luce567

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Purchè non sia troppo isolata, va benissimo ovunque.
Anche io uso la macchina quotidianamente e faccio 80 Km al giorno per andare da casa al lavoro e tornare .
Eh io proprio per questo mi sono trasferita. Sono 3 anni che faccio circa 80km anche io. Non iniziano a pesarti? Sono un po stufa e voglio approfittare fel fatto che dove lavoro c'è molto meno caos della citta e quindi potrei approfittare per uscire dal caos , dal traffico , dallo smog e dalla frenesia della città etc.
 

Perizio

Membro Attivo
Privato Cittadino
Mah... La libertà ti rimarrà finché altre case spunteranno come funghi con gente e traffico annesso.
Una casa indipendente deve rinanere intoccata per decenni senza doverci mettere mano. Qualsuasi lavoro sarà a carico tuo, ricordalo.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
No, devo dire che non mi pesano, ne approfitto per pensare ... :innocente:
Vivo fuori da Bologna da anni e non ho mai rimpianto questa scelta.
Se potessi, andrei volentieri in una villetta.
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
PRO:
fai quel che desideri / spazi esterni / niente vicini, portinai etc.
Palestra in casa
TV a tutte le ore
Cene con amici.
( Non ne abbiamo. Odiamo l umanita' )
Parcheggio a tuo gusto.
Porsche
CONTRO:
Manutenzione tutta a tuo carico
Piscina ( non farlo !!! )
Aggiungerei nei CONTRO oltre ai costi di manutenzione giardiniere compreso, il cane che mangia tre kili di filetto al giorno e soprattutto le scale interne che con l'avanzare dell'età e della massa corporea pesano parecchio. La Porsche non la considererei un PRO, perché si può parcheggiare anche nel box condominiale, anzi è meglio perché è tutto fumo negli occhi per quegli sfigati che arrivano con la Dacia.
Sicuramente ci sono pro e contro ma mi piacerebbe sentire I pareri proprio di chi ha vissuto entrambe le tipologie abitative.
Secondo me è meglio l'appartamento, a patto che ignori i vicini e siano soddisfatti i requisiti minimi accettabili, ovvero deve essere all'ultimo piano con ascensore, almeno quadrilocale triesposto con due bagni finestrati, cucina abitabile, ingresso separato dal soggiorno, 2 box o box doppio in larghezza.
 

CheCasa!

Membro Supporter
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Salve,

Ho venduto il mio appartamento. Ora devo comprare casa piu vicina al lavoro. Vorrei conoscere le esperienze di chi ha vissuto Entrambe le soluzioni. Io ho sempre vissuto in appartamenti ma adesso, con l'età che avanza e alla ricerca di piu indipendenza, vorrei provare l'esperienza di vivere in una casa indipendente. Ovviamente non sarà al centro ma non avendo famiglia ( e non volendola) continuerò ad utilizzare l'auto per tutto (proprio come adesso che vivo in centro). Quindi problema scuole, supermercati etc non mi toccano piu di tanto.
Sicuramente ci sono pro e contro ma mi piacerebbe sentire I pareri proprio di chi ha vissuto entrambe le tipologie abitative.
Grazie
Io non amo la natura... è più forte di me. Ogni pianta nelle mie mani... dura pochi giorni... riesco a far seccare persino i tronchetti della felicità che è risaputo sopravvivano a qualsiasi calamità.

Per questo ho chiamato A., mio muratore di fiducia e gli ho chiesto di cementare tutto. Così ora il mio piccolo giardino è una comodissima corte lastricata....

E comunque dei giardinieri non c'è da fidarsi, spesso sono giovani dal fisico scolpito che lavorano a petto nudo... dopo il ragazzo della piscina, sono la principale causa di tradimento all'interno delle mura domestiche...

In tutti i casi una soluzione indipendente o semi indipendente la prediligo nettamente all'appartamento in condominio. Anche se non sono amante delle soluzioni troppo isolate o fuori dal mondo....

Invece, se dovessi abitare a Riccione, un bell'attico non mi dispiacerebbe... anche se in condominio...

con gli albergoni in prima linea, per poter ambire ad uno scorcio di mare, facilmente reperibile sulle prime colline, si deve per forza accedere ad un piano piuttosto alto...
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
A mio parere, con l'età che avanza e la voglia di stare senza famiglia, ti suggerisco un appartamento al piano terra se ami il giardino o ai piani alti se ami far le scale (certo con l'ascensore il problema non si pone)

Starsene da soli, isolati, per un pò di tempo ci può pure stare, ma scegliere di fare gli eremiti non credo convenga

A livello di costi, sicuro che spenderesti di più per mantenere una casa singola di mq 100 piuttosto che in un "normale" contesto condominiale
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
A livello di costi, sicuro che spenderesti di più per mantenere una casa singola di mq 100 piuttosto che in un "normale" contesto condominiale
Secondo me non è nemmeno solo questione di costi; ci vuole una buona propensione ad accorgersi dei problemi di manutenzione, prima che diventino seri.
Si vedono in giro case tenute malissimo, anche per negligenza
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Quindi il contro piu grande potrebbe essere proprio la manutenzione?
Secondo me si.
Poi dipende dai gusti; io a Milano vivo in appartamento, ma solo perché di ville se ne trovano davvero poche nella mi zona.
Ma al lago ho casa singola, come avevo in montagna .
Con l'andare in su degli anni le scale non sono il massimo, e se dovessi scegliere ora preferirei una casa su un unico piano.
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Ci sono anche le ville su un unico livello che - guarda caso - sono anche le più pregiate.
Sotto ci sono solo il box e la taverna. Tutte gli altri locali al pianterreno, niente mansarda, niente velux e finestre opprimenti, niente soffitti per nani.
 

cafelab

Moderatore
Membro dello Staff
Professionista
DIciamo che sono modi di vivere differenti
in condominio hai chi sostituisce la lampadina rotta, taglia l'erba del giardino e pulisce le scale.
In una casa singola sono tutti lavori che devi fare da te, oppure pagare qualcuno per farle

E poi c'è anche un altro aspetto, anni fa abbiamo fatto una villa con dependance, il personale si occupa delle necessità quotidiane della casa, pulisce, va a prendere i figli a scuola, sorveglia la casa quando non c'è nessuno

Adesso ne stiamo facendo un'altra, a un solo piano, con 1 ettaro di terra con giardino e uliveto, nascosta fra gli alberi, dalla casa al cancello sulla strada ci sono 250 metri.

Quando ho proposto di ritagliare un pò di spazio per una dependance mi hanno guardato come fossi matto.

Vuol dire che la sera, dopo cena, devi fare 500 metri a piedi per mettere fuori la spazzatura.
Tutte le sere, con qualunque il meteo.
E un terreno così è un lavoro a tempo pieno, se non lo curi tutti i giorni, non sarà mai un giardino da cartolina.
Una situazione del genere non diventa una dannazione?
 

Luce567

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Nono io la cerco monolivello con box. Non mi è mai piaciuta l'idea del secondo piano. Effettivamente la scelta delle singole è molto piu ridotta, le case sono quasi sempre piu fatiscenti e ovviamente i prezzi molto più alti. Credo che alla fine optero per una villetta comunque. A parte la manutenzione il resto per me è solo un vantaggio ( solitudine, indipendenza, natura etc). Ho vissuto 2 anni in una casetta indipendente in campagna in passato (non mia) e gli uccellini di primo mattino mi hanno sempre messa di buonumore:D. (Piuttosto che le urla dei bambini dei vicini).

P.s. mi avete aperto gli occhi però sulla questione manutenzione.
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Ho vissuto 2 anni in una casetta indipendente in campagna in passato (non mia) e gli uccellini di primo mattino mi hanno sempre messa di buonumore. (Piuttosto che le urla dei bambini dei vicini).
Vedrai che quando gli uccellini faranno la cacca sul davanzale e le gazze ti ciuleranno il Rolex per nasconerlo nei nidi cambierai idea. Comunque sempre meglio delle grida di orridi bambini o di altri umani ripugnanti (in realtà trattasi sempre di animali liberati dalle stalle, con tutto il ripetto per gli animali titolari del diritto di esserlo, naturalmente).
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

fagov91 ha scritto sul profilo di Evi.3.
Ciao Evi, piacere fausto, ho letto che anche tu hai aderito al fondo consap e noi siamo in trattativa avanzata, ovvero che la consap ha detto si ma siamo in attesa di perizia... posso chiederti alcuni chiarimenti?
jennyilmattone ha scritto sul profilo di sandroxxx.
Ciao Buongiorno, ho visto la tua discussione rispetto al piano di zona spinaceto e le case ex GESCAL. ho un problema analogo per un immobile in via frignani. se dovessi leggere il mio messaggio posso chiederi delle informazioni? grazie mille
Alto