• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  • Creatore Discussione Utente Cancellato 80216
  • Data di inizio
U

Utente Cancellato 80216

Ospite
Salve a tutti, come avete letto dal titolo il mio obiettivo è di diventare un consulente immobiliare. Preciso sin da ora che non voglio fare mediazione, so benissimo che questo è compito di un’agente immobiliare abilitato. Il mio progetto è quello di aiutare una delle due parti (acquirente o venditore) a svolgere nel migliore dei modi la trattativa e offrire loro svariate tipologie di servizi, però ripeto senza mediare. Ho intenzione di aprire la partita IVA e mettermi in regola sotto il profilo fiscale. La mie domande sono: lo posso fare? Cosa posso fare? Il codice ateco è lo stesso di voi agenti immobiliari? Posso collaborare con voi agenti? Posso avere un mio ufficio?
PS. Il mio progetto non è legato alla difficoltà di prendere il patentino perché studiando lo prenderei ma bensì ad una scelta personale di lavorare e rapportarmi ad una sola figura.
 

Marcello Di Rosa

Membro Junior
Professionista
Salve a tutti, come avete letto dal titolo il mio obiettivo è di diventare un consulente immobiliare. Preciso sin da ora che non voglio fare mediazione, so benissimo che questo è compito di un’agente immobiliare abilitato. Il mio progetto è quello di aiutare una delle due parti (acquirente o venditore) a svolgere nel migliore dei modi la trattativa e offrire loro svariate tipologie di servizi, però ripeto senza mediare. Ho intenzione di aprire la partita IVA e mettermi in regola sotto il profilo fiscale. La mie domande sono: lo posso fare? Cosa posso fare? Il codice ateco è lo stesso di voi agenti immobiliari? Posso collaborare con voi agenti? Posso avere un mio ufficio?
PS. Il mio progetto non è legato alla difficoltà di prendere il patentino perché studiando lo prenderei ma bensì ad una scelta personale di lavorare e rapportarmi ad una sola figura.
Io credo che se non fai mediazione hai la possibilità di farlo, ma senza iscriverti al codice ateco 68.31.00 degli AI, se no vuol dire che fai l'AI e allora hai bisogno del patentino. Puoi collaborare con AI, nel limite di non esercitare funzioni che spettano all'AI.
In ogni modo nessuno ti negherà di aprire un tuo ufficio, quale che sia l'attività che svolgi.
Che tipo di servizi vuoi svolgere? Servizi di manutenzione immobile? Servizi finanziari? Servizi di consulenza generica?
In base al tipo di servizio che andrai a svolgere, possibilmente con l'aiuto di un esperto andrai a capire sotto quale codice ateco ricade la tua attività.
 

Giuseppe Di Massa

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Salve a tutti, come avete letto dal titolo il mio obiettivo è di diventare un consulente immobiliare. Preciso sin da ora che non voglio fare mediazione, so benissimo che questo è compito di un’agente immobiliare abilitato. Il mio progetto è quello di aiutare una delle due parti (acquirente o venditore) a svolgere nel migliore dei modi la trattativa e offrire loro svariate tipologie di servizi, però ripeto senza mediare. Ho intenzione di aprire la partita IVA e mettermi in regola sotto il profilo fiscale. La mie domande sono: lo posso fare? Cosa posso fare? Il codice ateco è lo stesso di voi agenti immobiliari? Posso collaborare con voi agenti? Posso avere un mio ufficio?
PS. Il mio progetto non è legato alla difficoltà di prendere il patentino perché studiando lo prenderei ma bensì ad una scelta personale di lavorare e rapportarmi ad una sola figura.
Ciao, la prima caratteristica di un consulente è avere molta esperienza nel settore, già consolidata, per fornire una consulenza è intuitivamente necessario padroneggiare la materia e conoscerne le applicazioni reali. Comunque il consulente di una delle parti è una figura, che se ben preparata e conoscitrice del mercato, agevola molto le trattative, altrimenti le ostacola, fino a farle saltare. A mio avviso un consulente è tale se si fa pagare dal proprio cliente e non dall'agenzia (precisazione importante), perchè altrimenti diventa una figura poco interessante per l'agente che non avendo alcun obbligo di accettarla come partner commerciale finirà con l'ignorarla. Capita anche agli agenti di fare i consulenti occasionalmente, ad esempio io lo faccio per i "miei" investitori ai quali faccio comprare immobili anche tramite altre agenzie. Facendomi pagare dal cliente sono il benevenuto nelle agenzie che a volte mi chiamano per informarmi di un buon immobile appena preso in vendita da sottoporre agli investitori che seguo. Se chiedessi una parte della provvigione "perchè vi aiuto" sarei uno dei tanti parassiti del mercato, per i quali le agenzia hanno ormai una vera avversione.
Riguardo le tue domande direi si lo puoi fare, puoi trovare clienti che necessitino del tuo aiuto tramite pubblicità, campagne social, passaparola, non saprei quale codice ateco ti servirà ma in Camera di Comemrcio sapranno dirtelo, puoi collaborare con le agenzie anzi è indispensabile secondo me (le vendite tra private evitale come la peste) ma ti consiglio di farlo nei modi descritti sopra e ovviamente puoi avere un tuo ufficio. la Legge però prevede che sia chiaro agli utenti che non sei un agente immobiliare, questo vorrà anche dire ad esempio che non potrai proporre immobili, molti credono di si, credono che faccia parte della consulenza offerta al venditore, in realtà tale consulenza non prevede mai la messa in vendita per suo conto dell'immobile, è mediazione, anche se ci si fa pagare solo dal venditore, anche se si fa gratis. Riguardo privacy e altre importanti normative non saprei aiutarti, perchè c'è sempre il limite che se il tuo cliente dovrà sempre essere solo una parte del contratto di compravendita (se no è di nuovo mediazione) pertanto non avrai mai direttamente le autorizzazioni dell'altra parte (penso a privacy, condomino, antiriciclaggio ecc) che invece l'agenzia ha sempre, essendo in contatto con entrambe le parti, avendo modulistica depositata e una serie di protocolli da seguire. In bocca al lupo.
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Il mio progetto è quello di aiutare una delle due parti (acquirente o venditore) a svolgere nel migliore dei modi la trattativa e offrire loro svariate tipologie di servizi, però ripeto senza mediare.
Ti conviene desistere subito perché è un progetto irrealizzabile e comunque fallimentare. Quello che vorresti fare tu è il mandatario, ma ci vuole comunque il patentino e senza non sarai pagato da nessuno, sempre ammesso che riesca a trovare qualche straccio di cliente.
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Il mio progetto è quello di aiutare una delle due parti (acquirente o venditore) a svolgere nel migliore dei modi la trattativa e offrire loro svariate tipologie di servizi, però ripeto senza mediare.
Non mi pare ci sia bisogno di una figura del genere; non vedo perché qualcuno dovrebbe pagare per ottenere non si sa bene cosa, e non capisco nemmeno come i potenziali clienti potrebbero sapere che esisti.
Inoltre non mi è chiaro come poter farsi pagare ( un fisso, una percentuale) , e quante trattative devi chiudere per guadagnare abbastanza .
Che competenze hai, cioè , perché pensi che le parti possano aver bisogno di te ?
 
U

Utente Cancellato 80216

Ospite
Signori vi ringrazio per le risposte, siete stati molto gentili e ho capito il concetto che non posso fare mediazione. Ribadisco a caratteri cubitali che non è mia intenzione effettuare mediazione immobiliare per 2 semplici motivi, 1 non sono abilitato 2 non mi va di mediare altrimenti prendevo il patentino. I servizi che vorrei dare preferisco non scriverli su un forum, a qualcuno poi potrebbe venire voglia e mi ruba il progetto 😂. Ripeto l’attività e il progetto che vorrei avviare a breve non riguarda la mediazione, sono ripetitivo come lo è stato la maggior parte di voi nel dirmi che non posso mediare. Per quanto riguarda le capacità sono nel settore immobiliare, edilizia, aste da 11 anni, ho ancora da imparare però qualcosina la mastico. Signori che dirvi, io ci provo nel massimo rispetto per voi e della vostra professione (la mediazione la deve fare chi è abilitato) poi se son rose fioriranno! Grazie a tutti!!!
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
I servizi che vorrei dare preferisco non scriverli su un forum, a qualcuno poi potrebbe venire voglia e mi ruba il progetto
In bocca al lupo.
Però continuo a non capire quali servizi potrebbero essere forniti a pagamento.
Se voglio comprare casa, mi serve solo trovare la casa giusta ( e avere i soldi per pagarla).
Tutto il resto è contorno, e non sborserei una lira, a maggior ragione se compro tramite agenzia.
Certo se non vuoi dire quali servizi intendi offrire, è impossibile capire di più.
 

Marcello Di Rosa

Membro Junior
Professionista
Signori vi ringrazio per le risposte, siete stati molto gentili e ho capito il concetto che non posso fare mediazione. Ribadisco a caratteri cubitali che non è mia intenzione effettuare mediazione immobiliare per 2 semplici motivi, 1 non sono abilitato 2 non mi va di mediare altrimenti prendevo il patentino. I servizi che vorrei dare preferisco non scriverli su un forum, a qualcuno poi potrebbe venire voglia e mi ruba il progetto 😂. Ripeto l’attività e il progetto che vorrei avviare a breve non riguarda la mediazione, sono ripetitivo come lo è stato la maggior parte di voi nel dirmi che non posso mediare. Per quanto riguarda le capacità sono nel settore immobiliare, edilizia, aste da 11 anni, ho ancora da imparare però qualcosina la mastico. Signori che dirvi, io ci provo nel massimo rispetto per voi e della vostra professione (la mediazione la deve fare chi è abilitato) poi se son rose fioriranno! Grazie a tutti!!!
Perdonami, ma non riesco a capire cosa intendi per rubare il progetto.

O sei una specie di Steve Jobs, Zuckerberg, Bezos, insomma, un'inventore che ha bisogno di tutelare i propri progetti, allora sono d'accordo con te. Però a questo punto mi chiedo per quale motivo vieni a chiederci informazioni basilari che dovrebbe già conoscere un'imprenditore/inventore di questo calibro.

O altrimenti, se sei una persona normale come me e come la maggior parte di noi, credo che nei forum, anche in questo, si viene proprio con l'intento di discutere idee, progetti, prospettive, magari con l'obiettivo di dare una forma alla propria visione e perché no, instaurare collaborazioni con dei professionisti.

Siamo stati ripetitivi è perché la tua domanda, permettimi, è un pò banale scarna di informazioni utili a risponderti/aiutarti meglio.

Il tuo venire qui, chiedere informazioni per poi scappare via, per me non ha senso.
 

-csltp-

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Nel campo immobiliare l’unica cosa che si può fare senza i titoli adeguati è l’investitore.

Il resto è abusivismo più o meno mascherato.

Non sto parlando solo delle agenzie. Questa è solo una mia idea ma l’impressione è questa.
 

Manzoni Maurizio

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Puoi collaborare e offrire i tuoi servizi con un agente immobiliare senza nessun problema, chiaramente facendo ciò che la legge permette
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

I carciofi sono nella casseruola. Ripeto. I carciofi sono nella casseruola.
Alto