1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Buona sera a tutti,
    come ho avuto modo di confrontarmi in altro post in merito alle zone sismiche ed alla loro classificazione, vorrei aprire un ulteriore confronto che si allarghi all'intero territorio e non soltanto a quello locale.
    Difatti, il DPR 380/01 (in particolare con gli artt. 65, 93 e 94) ed in base alle sue integrazioni e modifiche, ha modificato le procedure per la presentazione delle pratiche al genio civile, dando la possibilità di legiferare a livello locale affinché si istituisse lo Sportello Unico Edilizia o SUAP per la ricezione delle istanze dei c.a.
    Il SUAP riceve le istanze e le trasmette all'ufficio Tecnico e un incaricato le visiona e ne verifica la documentazione trasmessa.
    Una volta chiusa l'istanza, il Comune consegna all'Impresa, copia della dichiarazione di avvenuto collaudo ca.
    Pertanto, in alcune zone, Lombardia ad esempio, la procedura è questa, e mi piacerebbe ampliarla alle zone dove la classificazione del rischi sismico è elevato.
    Infine, la regione Lombardia, con DGR 11 luglio 2014 - n. X/2129 ha pubblicato l'aggiornamento delle zone sismiche nel territorio lombardo.

    http://download.acca.it/BibLus-net/OpereEdili/Delibera_Lombardia_11luglio2014_zone_sismiche.pdf
     
  2. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
  3. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    @Manlio Carnevale ... quel rilevamento è stato superato da almeno 2 aggiornamenti.
     
  4. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :shock: vero:disappunto::disappunto: ? E allora inserisci quello giusto se ritieni vada bene nel tuo topic, diversamente lasciamo questo che è già abbastanza inquietante :^^:
     
  5. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Giusto per restare in tema:
    Oggi 12:45 scossa di terremoto dalle mie parti..
     
  6. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Dal sito della Protezione Civile.

    Benchè sia questa la mappatura aggiornata al 2014, credo le accelerazioni di riferimento adottate dai progettisti siano ancora quelle scritte sulle Norme NTC08 e quindi risalenti ad almeno 6 anni fa... Interessante sarebbe capire se in Emilia Romagna per le nuove costruzioni si faccia riferimento ancora a queste norme citate, oppure alle nuove mappe, dal momento che in certe zone appunto le variazioni sulle accelerazioni di picco al suolo sono sostanziali (come è stato possibile constatare dal terremoto).

    Comunque nel Lazio fino a poco tempo fa (ora si procede in via telematica, con internet) alcuni Comuni non prendevano il progetto strutturale (sportello unico) ma autorizzavano (delegavano!) il professionista a depositarlo presso gli uffici regionali del Genio Civile che si limitava solamente a controllare la burocrazia, ovvero che ci fosse la presenza di tutti i documenti richiesti (relazione geologica, relazione geotecnica ecc.). Una quota parte dei progetti veniva (e questo vale anche per oggi) poi sorteggiata e controllata, e a seconda dei casi vengono richieste delle integrazioni e/o variazioni.

    Per piccolo cose, tipo progetto di una piscina oppure di un soppalco, il Progetto va solamente in deposito.
     

    Files Allegati:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina