1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. INIMARE

    INIMARE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve a tutti .Abbiamo una dilema da risolvere e non sappiamo come comportarci. Una agenzia A ci ha fatto vedere una villeta che poi noi abbiamo fato una proposta salvo accetazione mutuo,la proposta per la casa e stata accetata pero purtoppo non ci hanno dato il mutuo e quindi abbiamo lasciato perdere. tutto questo a septtember 2011 .A oggi un altra agenzia B ci a contattati e ci ha detto se eravamo ancora interessati per la villa ,che adesso c 'e l'hanno loro e non piu l'agenzia A.,e ci ha chiesto un appuntamento per vedere se riusciamo a trovare un accordo.Adesso la nostra domanda e caso mai si arriva a un accordo con la agenzia B,a quale delle due agenzie dobbiamo pagare la proviggione?Premesso che dopo di che era scaduto il mandato con la agenzia A, noi i clienti avevamo il numero di tel dei propietarii e ci tenevamo in contato con il propietario e poiloro dopo altri 2 messi hanno dato tutto in mano alla agenzia B COMPPRESSO IL NOSTRO NUMERO TEL.Grazie
    Ps.Scusate per la scritura ma non sono italiana e non scrivo bene.
     
  2. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io penso che se la prima agenzia ha dato il vostro numero di telefono alla seconda agenzia é perché molto probabilmente, l'una rispetta il lavoro dell'altra e intendono collaborare, per cui se l'affare andasse in porto, le due agenzie si dividerebbero la provvigione fra di loro, però quando ti rechi all'agenzia chiarisci questo punto e fattelo contro firmare.
     
    A ferraro massimo piace questo elemento.
  3. INIMARE

    INIMARE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Scusate,forse non mi sono spiegata bene,cioe i miei dati personali lagenzia B gli ha avuti direttamente dall proprietario della villa e non della agenzia A,anzi agenzia A non sa nulla di tutto cio, quindi ecco perche non sappiamo cosa fare se per caso va a buon fine la cosa ,il nostro sogno ,premesso che non siamo gente ricca anzi io part time e mio marito full time,pero siamo gente onesta .Grazie
     
  4. claun84

    claun84 Ospite

    Ciao, INIMARE
    Se avete firmato un foglio visita con l'agenzia A, la quale vi ha messo a conoscenza dell'immobile in vendita, credo proprio che questa vi chiederà la provvigione al momento della concusione dell'affare e sappi che il diritto al pagamento della provvigione si prescrive in un anno da quando matura l'affare, cioè dal rogito o da quando il mediatore ne viene a conoscenza.
    Il mediatore ha diritto al pagamento della provvigione anche se rogiterete o concluderete l'affare dopo la scadenza dell'incarico di vendita in esclusiva.
    Nel tuo caso io avrei detto all'agenzia B che l'immobile era stato già visionato con l'agenzia A e che quindi avresti concluso l'affare con quell'agenzia in modo tale da evitare spinose situazioni.
    Diverso è il caso del venditore, ma questa è un'altra storia.
     
  5. claun84

    claun84 Ospite

    Ah! In ogni caso io avviserei le due agenzie in modo tale che si mettano d'accordo sia con te che con il venditore.
     
  6. claun84

    claun84 Ospite

    Scusa ma ho inviato il secondo messaggio :D, è partito il tasto canc...Comunque se hai firmato un foglio visita con l'agenzia A questa ha diritto al pagamento della provvigione che si prescrive in un anno da quando matura l'affare, cioè dal rogito o da quando il mediatore ne viene a conoscenza.
    Il mediatore ha diritto al pagamento della provvigione anche se rogiterete o dopo la scadenza dell'incarico di vendita.
    Nel tuo caso io avrei detto all'agenzia B che la casa l'avevate già trattata con l'agenzia A e che quindi avreste continuato la trattativa con loro, almeno non si sarebbero complicate le cose. In ogni caso metti a conoscenza l'agenzia A almeno si accorderanno le due sulla provigione.
     
  7. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ciao, è capitato anche a Me, il cliente prima della conclusione ha preteso dall'altra agenzia una dichiarazione di essere svincolato dall'obbligo verso di Me (agenzia), quindi l'agenzia B ha regolato il tutto con l'agenzia A.
     
  8. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se le condizioni contrattuali sono diverse dalla proposta fatta a settembre....... si tratta di proposta scaduta e non più valida. Certo resta che il primo contatto è avvenuto con l'A. A
    Dubito che l'agenzia A si tiri indietro da un compenso ormai insperato, e l'agenzia B è d'accordo sulla spartizione? Facile da dire, difficile da mettere in pratica......
    Quantomeno visto che i contatti con il proprietario li hai sempre avuti direttamente tu, e in effetti il ricontatto con il cliente è stato merito suo.... fatti garantire anche da lui che eventuali avance della prima A. restino a carico suo e dell'A. B
     
  9. INIMARE

    INIMARE Membro Junior

    Privato Cittadino
    E venuto agenzia B abbiamo fatto 2 chiacchere ,e hanno detto che la agenzia A non po chidere nulla perche sono passati 180 giorni delle nostra proposta con agenzia A e quindi non hanno piu diritto a niente.Bell modo da mettere le persone nei guai la agenzia B ,perche se noi comprasimo il imobile da loro intanto pago il 3% con loro poi rischio rishio do pagare altri 3% con l'agenzia A. Giusto ? E non solo non fanno nulla proppio per me per che la casa la conosco e non c'e bisogno piu di vederla. Se qualche normativa che parla di tutto questo?Grazie mille a tutti per le vostre risposte.
     
  10. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Bene: visto che l'agenzia B ti garantisce che alla A non spetta nulla (?), allora che ti garantiscano loro per iscritto che se si dovessero fare vivi, si arrangiano loro con l'agenzia A...... vedrai che non lo fanno xchè il termine è un anno non 180 giorni e con una proposta hanno la prova di essere stati loro a farti conoscere l'immobile. Parlane comunque con il proprietario e fai che si accordino tra di loro, togliendoti dall'impiccio
     
    A lisamorganti piace questo elemento.
  11. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Come prevedevo la B non vuole rinunciare..... figurati la A
     
  12. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Carino questo proprietario che toglie l'immobile all'agenzia A e dà il contatto del cliente dell'agenzia A, all'agenzia B.:shock::applauso: Grande signore!:rabbia:
     
    A Bagudi e lisamorganti piace questo messaggio.
  13. INIMARE

    INIMARE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Anche i proprietarii sono un po particolari,sono mangiati dalla equitalia compressa anche questa casa che e ipotacata da equitalia.La differenza tra la agenzia A e B e che la A aveva il prezzo piu alto ,invece adesso la B PIU basso di prezzo base di publicita ,cambia qualcosa e poi se caso mai devo pagare anche la A devo pagare sssempre il tot % dell valore dell rogito o quanto?GRAZIE
     
  14. INIMARE

    INIMARE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Abbiamo saputo poi in secondo tempo che e stato qualche problema tra agenzia A con il proprietari e anche noi siamo rimasti un po cosi quando ci ha contattato agenzia B pero bohhhh,
     
  15. POGGIBONSI CASE

    POGGIBONSI CASE Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ma non potevate ritornare alla agenzia A ,visto che la prima proposta era saltata per il mutuo
    e chiedergli se nel frattempo era cambiato il prezzo di vendita??cmq consiglio di convocare entrambe le
    agenzie e pagarle metà provvigione ciascuna
     
  16. neg

    neg Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    L'unica maniera per non incorrere in situazioni potenzialmente da Tribunale è quella di incontrarvi con le 2 agenzie tutti insieme e fare sottoscrivere un documento dove si impegnano vicendevolmente alla divisione del compenso e ti liberano da futuri obblighi in caso di acquisto. In alternativa l'unica strada è quella di una consulenza legale. Saluti
     
  17. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    volevo un chiarimento.
    Con la prima Agenzia non hai potuto concludere l' affare in quanto non ti hanno concesso il mutuo. Cos'è cambiato oggi da allora? é bastata quella riduzione di prezzo per far sì che la banca adesso te lo conceda il mutuo? oppure anche questa seconda proposta dovrà essere sottoposta a condizione? Voglio dire: nel frattempo hai appurato se la banca, alla nuova cifra, ti concederà il mutuo?
    Scrivo questo per affrontare il problema per gradi...... la prima Agenzia, a mio parere, comunque, non avrebbe diritto alla provvigione, in quanto, se oggi l' affare andasse in porto, non succederebbe per suo intervento.
    La proposta di acquisto dalla stessa presentata alla proprietà non ha avuto efficacia perchè la condizione in essa contenuta non si è verificata. Massimo:fiore:
     
  18. POGGIBONSI CASE

    POGGIBONSI CASE Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    massimo ,ma non potevano ripresentarla con la stessa agenzia ad un prezzo minore la proposta
    e come mai il proprietario li ha fatti contattare lui dalla seconda agenzia,può essere che la seconda agenzia non prenda provvigioni dal proprietario?
     
    A Limpida piace questo elemento.
  19. INIMARE

    INIMARE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Purtoppo credo che non ci daranno il mutuo ,perche abbiamo la nostra casa dove abitiamo adesso un mutuo sopra e quindi anche questa e in vendita con agenzia,e quindi una volta venduta la nostra si estingue il mutuo e si richiede un altro per la differenza per arrivare alla ciffra richiesta per la villetta e quindi in toria non dovrebberro esserci problemi,ecco perche se si va a buon fine per la villa non sappiamo a chi pagare come proviggioni.?Grazie
     
  20. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    La soluzione più semplice è andare all'agenzia A e fare la proposta, snobbando la B e lasciando a loro la patata bollente. ;)... ma se non ve lo davano prima il mutuo ci saranno state delle ragioni, no? Come mai oggi sarebbero scomparse in un momento dove le banche italiane non danno soldi nemmeno a chi ce li ha?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina