1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Alistair

    Alistair Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vorrei sapere perché per avere informazioni su diritti di passaggio, pertinenze di proprietà o pubbliche, appartenenza dei contatori ed altre informazioni di questo tipo devo rivolgermi ad un geometra e non posso ottenerle io. Grazie
     
  2. ssimone75

    ssimone75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Infatti non è necessario, certo la cosa può essere più lunga (ad esempio un tecnico ha l'accesso on line a alcuni servizi e a te tocca andarci di persona) e rischiosa (gli atti bisogna saperli leggere/interpretare). Tieni presente (e questo vale anche per i Tecnici...) che generalmente si possono ottenere informazioni solo correlate (per un motivo o altro) ai propri interessi, non per ficcare il naso in casa d'altri.
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  3. Alistair

    Alistair Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma questo tecnico dove andrebbe? A me il comune ha detto che non riesce a darmi certe informazioni ma dovrei rivolgermi ad un tecnico, perché non mi han detto di rivolgermi al catasto o chissadove ma ad un tecnico?
     
  4. ssimone75

    ssimone75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Perchè un tecnico sa dove andare (e magari sono diversi posti), tu no.
    Loro magari non sanno dove indirizzarti (non essendo di loro competenza) o non si vogliono prendere la briga (giustamente) di indirizzarti nei vari posti.
    Da quello che vedo sembra, ma ripeto SEMBRA, che tu debba ricercare informazioni reperibili presso Catasto, Conservatoria e Ente gestore dei contatori: se non sei del mestiere, auguri!
     
  5. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Inoltre chi è iscritto ad un albo professionale non necessita dell'autorizzazione di P.S. per leggere ad esempio gli atti, pignoramenti ed ipoteche presso la conservatoria RRII
     
  6. frvanel

    frvanel Membro Attivo

    Altro Professionista
    mata,
    mai saputo che occorre l'autorizzazione di P.S. per leggere in conservatoria gli atti di pignoramenti e ipoteche....sono documenti pubblici, visibili a tutti sia in conservatoria che online
     
    A elisabettam piace questo elemento.
  7. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Se non sei in possesso dell'autorizzazione di P.S. od un libero professionista od un agente immobiliare non puoi vedere niente, a meno che le informazioni richieste non siano collegate a te (art. 115 T.U P.S.)
     
  8. Alistair

    Alistair Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Io sono proprietario della casa, più collegato a me di così, o ci sono comunque dei limiti a quel che posso accedere o meno?
     
  9. frvanel

    frvanel Membro Attivo

    Altro Professionista
    mata,
    allora perchè io più volte ho ottenuto visure di miei debitori su atti di ipoteche e pignoramenti su immobili?

    penso che ti stai confondendo con qualcosa come le planimetrie, che sono visibili solo al proprietario o a professionisti autorizzati
     
  10. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Il fatto di ottenere non significa niente ... ti dico questo perché in passato (un decina di anni fa) a Firenze furono effettuati dei controlli sulle richieste in conservatoria. Venne fuori che i professionisti erano abilitati per legge, come gli agenti immobiliari, ma non i cittadini qualunque, a meno che non le richiedessero per immobili loro. Non so se la norma è variata
     
  11. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Tenderei a dubitarne: ho richiesto una volta all'archivio notarile copia di un atto di persone terze. Non ho avuto alcun ostacolo.

    Il deposito in conservatoria si chiama anche "pubblicità immobiliare": credo effettivamente tu ti confonda con le planimetrie.
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  12. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ha ragione @Bastimento il compito fondamentale della conservatoria è quello di rendere gli atti conoscibili ai terzi... L'atto "pubblico" ha proprio la caratteristica di poter essere visionato da chiunque...

    Non a caso sul web sono presenti decide di società in grado di effettuare a pagamento queste ricerche a prescindere dalla "natura" del richiedente...
     
  13. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Auguri a CheCasa! Beata gioventù....!
     
    A Bagudi e CheCasa! piace questo messaggio.
  14. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Un pignoramento od un'ipoteca giudiziale non sono atti pubblici
     
  15. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi riferivo a :
     
  16. frvanel

    frvanel Membro Attivo

    Altro Professionista
    mata, qualcuno di noi è duro di comprendonio
    posso mandarti anche subito visure che ho fatto su immobili altrui per ipoteche e pignoramenti....in questi documenti dettagliati è scritto chi è il pignorante, per quale cifra, quali interessi, in che data, ecc.

    pignoramenti e ipoteche in italia SONO DATI PUBBLICI

    le agenzie che offrono questi servizi a pagamento non lo fanno mica perchè si pregiano di avere un loro geometra con autorizzazione PS sotto braccio...è semplicemente un servizio che si rivolge a chi non sa bene che interagendo direttamente con la Conservatoria spunta i prezzi più bassi(delle agenzie), evitando anche di recarsi in Conservatoria di persona

    oppure si, magari tramite il geometra dell'agenzia riescono ad avere la planimetria di un immobile che interessa(questo infatti non è un dato pubblico), ma semplici atti di pignoramento e/o ipoteca sono accessibili direttamente a tutti, anche agli analfabeti
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  17. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :festa::festa::torta::torta:
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  18. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Penso proprio di sì e non dubito che vi sia chi le fa pur non avendone titolo ... in Italia si va per sentito dire (come confermi tu), leggiti l'allegato, ti ho anche evidenziato il passaggio.
    Quindi se non sei agente immobiliare od un libero professionista, puoi accedere a tali documenti solo se sei direttamente interessato.
     

    Files Allegati:

  19. frvanel

    frvanel Membro Attivo

    Altro Professionista
    mata,
    raramente nei forum ho visto persone così ostinate nelle proprie idee, ma questo fatto non è un male se le proprie convinzioni rispecchiano la realtà

    quel passaggio che hai evidenziato nell'allegato NON dice che per fare visure su ipoteche e pignoramenti bisogna essere abilitati....dice che per ALTRI TIPI di ricerche bisogna esserlo

    ora ti metto un link dell'agenzia delle entrate, presso cui qualunque cittadino può accedervi(a pagamento) per fare ispezioni ipotecarie, che elencano su qualsiasi immobile in Italia eventuali ipoteche, pignoramenti, servitù, donazioni, ecc.
    di ogni atto si può avere il documento integrale
    Agenzia delle Entrate - Servizi online - Ispezione ipotecaria
     
  20. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Un conto è quello di effettuare una visura catastale ed ipotecaria.
    Altro conto è quello di accreditarsi alla consultazione delle banche dati.

    Sono due questioni diverse.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina