• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Prot80

Nuovo Iscritto
Professionista
Buongiorno a tutti. Vi prego di aiutarmi a gestire questa situazione.
Ho messo un bel appartemento in vendita 1 anno fa. C'è un signore 4 mesi fa chi era interessato e abbiamo fatto una proposta d'acquisto presso un agenzia con scadenza entro e non oltre la delibera del mutuo. Il mutuo è stato deliberato 20 giorni dopo la data della scadenza fissata. A quanto pare la somma deliberata è molto meno della somma da lui richiesta. Cosa ha pensato di fare? Di approfittare della clausola della delibera per fare una nuova proposta sul prezzo abbassandolo di 10000 euro. A questo punto non so che fare? C'è una legge che mi tutela io venditore in questo caso? Che dovrei fare secondo voi? Il punto è che la sua proposta all'inizio era veramente buona e avrei accettato una proposta con 10000 in meno all'inizio ma in questa situazione mi sento preso in giro. Lui dice che non può fare altrimenti perché veramente non ha soldi. Anche se dovessimo andare al tribunale ci andrebbe perché non ha soldi per pagare tutto al rogito. Per favore ho bisogno dei vostri consigli. Grazie
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Premettoo che bisognerebbe leggere tutto quanto avete firmato, in particolare la condizione sospensiva inserita , visto che spesso sono scritte in modo superficiale, e senza documenti in mano è difficile avere la padronanza della situazione.
Ma se il mutuo è arrivato dopo la scadenza, a regola non avevate già più obblighi reciproci, e avreste dovuto posticipare i termini senza aspettare la scadenza, ma con qualche giorno di anticipo.
Quindi lui è libero di non comprare, di comprare alla nuova cifra se tu accetti la nuova proposta, e tu sei libero di vendere ad altri, se non accetti. Non sono dovute provvigioni.
Che dovrei fare secondo voi?
Hai du possibilità; o accetti e vendi a 10.000 in meno, o cerchi altro acquirente.
Ovviamente dipende anche dalle cifre in ballo; 10.000 su 100.000 sono una cosa, su 500.000 sono un'altra.

Sulla proposta "vecchia" c'era un riferimento alla cifra richiesta ?
Dopo la delibera del mutuo ti hanno consegnato una caparra ?
L'agenzia, oltre a non aver saputo gestire al meglio l'affare, cosa dice ora ?
 

Prot80

Nuovo Iscritto
Professionista
Premettoo che bisognerebbe leggere tutto quanto avete firmato, in particolare la condizione sospensiva inserita , visto che spesso sono scritte in modo superficiale, e senza documenti in mano è difficile avere la padronanza della situazione.
Ma se il mutuo è arrivato dopo la scadenza, a regola non avevate già più obblighi reciproci, e avreste dovuto posticipare i termini senza aspettare la scadenza, ma con qualche giorno di anticipo.
Quindi lui è libero di non comprare, di comprare alla nuova cifra se tu accetti la nuova proposta, e tu sei libero di vendere ad altri, se non accetti. Non sono dovute provvigioni.

Hai du possibilità; o accetti e vendi a 10.000 in meno, o cerchi altro acquirente.
Ovviamente dipende anche dalle cifre in ballo; 10.000 su 100.000 sono una cosa, su 500.000 sono un'altra.

Sulla proposta "vecchia" c'era un riferimento alla cifra richiesta ?
Dopo la delibera del mutuo ti hanno consegnato una caparra ?
L'agenzia, oltre a non aver saputo gestire al meglio l'affare, cosa dice ora ?
Grazie della risposta.
Sì sulla proposta vecchia c'era la cifra di 180000 e adesso lo vorebbe a 170000
Ha consegnato la caparra all'agente durante la proposta
L'agente adesso vuole farmi incontrare con lui. Volevo minacciarlo di prendere un avvocato ha senso farlo?
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Volevo minacciarlo di prendere un avvocato ha senso farlo?
Questo non ti conviene proprio...

Se avresti accettato in prima istanza una proposta a 10.000 euro in meno, potresti farlo anche adesso, se ti preme vendere.

Se invece, hai tempo e voglia di aspettare un altro acquirente, stai fermo sulle tue posizioni, ma accertati che dalla banca sia uscita veramente una delibera a un prezzo inferiore, il che vorrebbe dire che
o il perito ha valutato meno il tuo appartamento
o la banca si è rimangiata la delibera reddituale fatta sull'acquirente...

Sempre che non abbiate fatto nessuna proroga per spostare la data di rogito.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Buongiorno a tutti. Vi prego di aiutarmi a gestire questa situazione.
Ho messo un bel appartemento in vendita 1 anno fa. C'è un signore 4 mesi fa chi era interessato e abbiamo fatto una proposta d'acquisto presso un agenzia con scadenza entro e non oltre la delibera del mutuo. Il mutuo è stato deliberato 20 giorni dopo la data della scadenza fissata. A quanto pare la somma deliberata è molto meno della somma da lui richiesta. Cosa ha pensato di fare? Di approfittare della clausola della delibera per fare una nuova proposta sul prezzo abbassandolo di 10000 euro. A questo punto non so che fare? C'è una legge che mi tutela io venditore in questo caso? Che dovrei fare secondo voi? Il punto è che la sua proposta all'inizio era veramente buona e avrei accettato una proposta con 10000 in meno all'inizio ma in questa situazione mi sento preso in giro. Lui dice che non può fare altrimenti perché veramente non ha soldi. Anche se dovessimo andare al tribunale ci andrebbe perché non ha soldi per pagare tutto al rogito. Per favore ho bisogno dei vostri consigli. Grazie
Se non vuoi vendere a diecimila in meno tieniti la casa.

Se vuoi vendere a questo acquirente Non farti mettere all'angolo.

Fagli fare un finanziamento a ad integrazione oppure fatti fare venti cambiali.

Recuperare la provvista e' onere dell'acquirente.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

monek ha scritto sul profilo di KarenLFP.
ciao!!! Tu hai avuto qualche novità sul mutuo?
Buonasera, stiamo cercando di stipulare un preliminare di vendita a mia nipote, essendo 4 proprietari; può lei iniziare i lavori per detrazione 110% solo con la firma del preliminare ? Grazie .
Alto