1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. beps82

    beps82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    un anno fa mio nonno di 82 anni ha deciso di vendere la sua casa per motivi di salute (3° piano senza ascensore) per poi comprarne un'altra e si è servito purtroppo di una nota agenzia con un logo verde molto famosa...
    questa agenzia trova un acquirente e si porta avanti la pratica, viene firmato il preliminare (il preliminare non è stato cmq depositato come invece si dovrebbe fare) e fatta versare una caparra da parte dell'acquirente di € 10.000 per fermare l'appartamento, tutto questo è accaduto a febbraio 2011 e la caparra (ridicola) è stata data come unico acconto fino a febbraio 2012, data teorica per il rogito; l'agente immobiliare ha detto con mio nonno, di 82 anni, che è prassi che la caparra sia così bassa...e per finire ha fatto pagare IMMEDIATAMENTE a mio nonno la fattura della prestazione...io ho scoperto il tutto ormai troppo tardi, sapevo che aveva venduto ma non sapevo della fattura.
    ora a 10 giorni dal rogito circa, l'acquirente viene a dire che dal momento che non ha venduto la sua casa non può comprare quella di mio nonno...per fortuna che mio nonno non ha fermato nulla perchè sarebbe dovuto venire a vivere nel mio appartamento e io sarei andato in un altro una volta avuti i soldi.
    visto che mi sento preso in giro da quest'agenzia che per un anno intero ha preso in giro una persona di 82 anni, cosa posso fare?io vorrei almeno riprendermi i soldi che mio nonno ha pagato all'agenzia, è possibile?
    spero di essere stato abbastanza chiaro

    grazie in anticipo
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    no, non puoi. anzi tuo nonno si terra' solo la caparra che ha ricevuto.
    la proposta accettata da tuo nonno nel momento che l'ha firmata si e' trasformata in preliminare.
    e l'agenzia in quel momento ha diritto alla provvigione.
    in questo caso avete solo perso tempo e la provvigione e' stata presumibilmente pagata con la caparra ricevuta.
    l'acquirente che si e' ritirato dovra' anche lui pagare la provvigione, anzi l'avra' gia' pagata a suo tempo e ha perso i 10.000 euro di caparra.
    ha ragione l'agenzia.
    di solito per fermare la casa che piace basta una cifra bassa che non dovrebbe MAI essere inferiore alla provvigione dell'agenzia proprio perche' come in questo caso se l'acquirente si ritira, il venditore paga la provvigione con la caparra ricevuta e non ci smena di suo.:occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:
    basta dirlo nell'incarico che si firma con l'agenzia che si pretende una caparra iniziale pari alla provvigione.
    quando si firma una proposta/preliminare bisogna stare attenti a quello che si firma.
    va bene la caparra almeno pari alla provvigione ma poi bisogna pretendere prima del rogito o un acconto o
    un'integrazione della caparra confirmatoria di almeno il 10/15% del valore della casa.
    in modo che se l'acquirente si ritira perde parecchio.
    ma da stare attenti che se si ritira il venditore deve rimborsare il doppio di cio' che ha preso.
    occhio quando si firma. :rabbia::confuso:
    il fatto che il preliminare non sia stato registrato (non depositato) non significa nulla, il contratto e' valido
    probabilmente pagherete una mora all'agenzia delle entrate per ritardo.
    ciao

    ps. l'eta' anziana di tuo nonno non e' un'attenuante.
    purtroppo.
     
  3. beps82

    beps82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie mille per la risposta.
    stavo leggendo un pò in giro che potrei chiedere i danni all'acquirente, in questo caso i soldi pagati all'agenzia?
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    certamente.
    ma ci vuole un avvocato, una causa che durerebbe anni.
    ti conviene??:occhi_al_cielo::confuso:
     
  5. beps82

    beps82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    boh non ne ho idea...stasera abbiamo l'ultimo incontro, io volevo provare a fare la minaccia di andare appunto dall'avvocato e di chiedere la vendita forzata o altrimenti di riuscire a trovare una soluzione che vada bene ad entrambi
     
  6. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    voi potete fare quello che volete ma ricorda che se il tizio non ha soldi o condizioni economiche disagiate
    vi troverete in una casa bloccata per anni dalla causa e dall'esito incerto.
    fai una cosa, accontentati che sia finita bene, tuo nonno ha ricevuto la caparra, se l'e' tenuta e con quella ha pagato la provvigione.
    non credo che ci abbia perso economicamente.
    la prossima volta se avete intenzione di vendere, chiedete consigli al forum per tutelarmi al massimo e poi agite.
    auguri.
     
    A studiopci e Antonio Troise piace questo messaggio.
  7. prisco79

    prisco79 Ospite

    Per esperienza personale ti posso dire che se hai ricevuto il giusto, cioè la caparra confirmatoria e il suo doppio fermati lì. La prossima volta metterai una caparra più sostanziosa.

    Se anche fosse, la provvigione che hai pagato all'agenzia la dovresti chiedere al venditore e non all'agenzia. E' questo che ti ha causato dei disagi.

    A me successe che il venditore non voleva più vendere l'appartamento x problemi economici. Ovviamente anch'io, presa dalla rabbia e dal dispiacere (non immagini quanto, dopo aver cercato x mesi) volevo forzare la vendita, però in realtà nei fatti è impossibile.
    Mi pareva impossibile che il venditore preferisse ritornarmi 15mila più 15mila e più 5mila di agenzia, eppure...

    Ho avuto indietro anche la provvigione dell'agenzia dal venditore. Nella sfiga almeno non ci ho rimesso e ci ho guadagnato in soldi.

    Ma forzare una vendita te lo sconsiglio, devi andare per vie legali, passano mesi forse anni e intanto che fai?
    Lascia perdere.
     
  8. beps82

    beps82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao, la mia situazione è diversa: mio nonno è il venditore, e il suo acquirente non vuole più comprare dopo un anno di attesa...in compenso vuole una proroga di altre 5 mesi per vendere il suo e poter così onorare l'impegno preso...
     
  9. prisco79

    prisco79 Ospite

    Se non va a rogito sarà inadempiente, con le relative conseguenze. Se attendi altri mesi scrivete dal notaio le condizioni.
     
  10. beps82

    beps82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    intanto grazie per le dritte.
    il "rogito" sarebbe per il 16 febbraio di quest'anno (giovedì per gli amici) ma ovviamente è fittizio perchè nn si sa ancora nulla. io venerdì sera ho comunicato all'agenzia che se l'acquirente vuole altro tempo di farsi vedere con dei soldi, altrimenti avrei interpellato l'avvocato e minacciato una causa per far sì che compri l'appartamento. In questo momento non so neanche io cosa voglio, se ricavare dei soldi e rivendere l'appartamento, se far comprare l'appartamento con l'aiuto di un giudice, non lo so, sono amareggiato dopo questo anno di prese in giro tra agenzia e compratore...una cosa l'ho imparata: che il venditore non è tutelato per niente dalla legge se non nel caso faccia delle cause per anni e anni
     
  11. prisco79

    prisco79 Ospite

    Mah guarda, quando sei acquirente pensi le stesse cose. Io per quello che mi era successo pensai che in base al volere del venditore dovevo mio malgrado adeguarmi, lui ci ha ripensato e non vuole più vendere? Io non potevo cotringerlo.

    Quando le compravendite sono più particolareggiate tipo la vostra, è sempre fondamentale stabilire all'inizio le varie tappe. Ad esempio una scaletta dei pagamenti, e una con le penali. Poi vedi come ci pensa bene la gente prima di far ca****e!
     
  12. beps82

    beps82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    beh oddio, se sei acquirente ti spetta il doppio dei soldi versati,non è poca cosa...il problema è stato che mio nonno è andato a firmare da solo, ed essendo ancora una di quelle persone a cui basta la parola e una stretta di mano, si è fidato...solo che al giorno d'oggi...vabbè ora vedo cosa rispondono alla mia proposta di venerdì sera poi sentirò anche dal mio avvocato che cosa fare..
     
  13. prisco79

    prisco79 Ospite

    Questo è previsto per acquirente e venditore allo stesso modo. E' l'acquirente che parte "svantaggiato", nel senso che si espone con una cifra (caparra) che va direttamente nel conto corrente del venditore. Quindi se per qualsiasi motivo è l'acquirente inadempiente, i soldi sono già nel c/c e ne deve dare il doppio. Mentre quando i soldi te li deve dare il venditore, deve tirarne fuori una cifra complessiva e ti assicuro, che anche dopo l'accordo come da legge, lo devi sollecitare più volte perchè ti ritorni ciò che ti spetta.
     
  14. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    fa fede solo quello che c'e' scritto sulla proposta/preliminare non quello che vuole il tuo acquirente.
    nero su bianco, tutto il resto sono chiacchiere.
    se non si presenta al rogito mettilo in mora
    se non avete deciso ancora un data sicura per il rogito mandategli una data con raccomandata fissando un appuntamento con una data max 20 gg e se non si presenta mettilo in mora.
    almeno la finite.................
     
    A beps82 piace questo elemento.
  15. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista

    ???????
    se si ritira l'acquirente perde la caparra versata.
    se si ritira il venditore deve restituire il doppio della caparra ricevuta.
    quindi suo nonno che e' venditore trattiene solo la caparra ricevuta perche'
    e' l'acquirente che si e' ritirato.
     
  16. prisco79

    prisco79 Ospite

    Ora ho visto bene,
    ho aggiunto una parte in più, che riguarda il venditore.

    E' successo a me, quindi so come và:D
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina