1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. myland

    myland Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, ho provato a cercare nel forum, ma non ho trovato il mio caso specifico.

    Premessa: sono intestatario con mia moglie (in comunione dei bene) di un trilocale acquistato a settembre 2006 con le agevolazioni prima casa.
    A novembre 2009 la nostra famiglia si è allargata con l'arrivo di due gemelli e stavamo valutando la possibilità di comprare una casa leggermente più grande. Nel nostro condominio è in atto una procedura fallimentare e a breve andranno all'asta più appartamenti. Uno di questi potrebbe essere di nostro interesse. L'appartamento è grezzo e quindi ci vorrà tempo per terminarlo una volta effettuato l'eventuale acquisto all'asta. Ovviamente non potremo trasferirci nel nuovo appartamento con due bimbi piccoli finchè questo non sarà finito e quindi non ci è possibile vendere contestualmente l'attuale abitazione. Considerando inoltre che non è detto che l'asta venga per forza vinta da noi...
    C'è un modo per poter usufruire delle agevolazioni prima casa pur mantenendo almeno per qualche mese le due abitazioni? Potrei per esempio donare (cosa comporta precisamente?) il 50% dell'attuale appartamento a mia moglie ed intestarmi quello nuovo? Se sì, una volta decorsi i 5 anni (settembre 2011) mia moglie può spostare la residenza nella nuova casa e vendere senza "penali" quella attuale?

    Ringraziandovi fin da ora, scusate per l'eventuale confusione che sto facendo.
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    NO


    Tecnicamente puoi, tuttavia è SCONSIGLIABILISSIMO perchè la donazione implica un limite grandissimo per la successiva commerciabilità dell'immobile. Nelle discussioni sulle donazioni capirai i motivi.

    Potresti veendere il 50% a tua moglie, ma poi dovrebbe ricomprare entro 1 anno dala vendita altrimenti ci sono le sanzioni (non la plusvalenza)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina