1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. dami79

    dami79 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, vi propongo il seguente quesito:
    il signor X ha acquistato un attico di proprietà del signor Y. Per chiudere l'affare il signor Y ha ricevuto parte della cifra in contanti e la restante parte come permuta di un appartamento di proprietà del signor X. Ai tempi dell'affare l'appartmento che il signor Y ha ricevuto in permuta è stato valutato un certa cifra. Ad oggi il signor Y vuole rivendere l'appartamento che aveva ricevuto in permuta che però è stato valutato meno del valore col quale lo aveva ricevuto dal signor X. A questo punto il signor X e il signor Y vanno iin causa per via della differenza di valutazione. Nel contempo il signor Z vorrebbe comprare l'appartamento permutato in precedenza dai due. Mi chiedo se l'eventuale controversia tra X e Y possa in qualche modo danneggiare il signor Z anche dopo l'acquisto della casa (anche se in possesso di relativo atto di proprietà). Ci sarebbe qualche modo per tutelarsi inserendo qualche clausola nell'atto di acquisto?
     
  2. aimiki

    aimiki Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    il sig.Z non ha nulla a che vedere con queste due persone, al massimo potrà avere il fastidio qualche volta di un consulente del tribunale per la valutazione di codesto immobile
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina