1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. PELLE

    PELLE Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,


    mi chiamo Francesco Pellegrini e ho un quesito da chiedervi : abito in Rovigo e in febbraio di quest’anno ho

    stipulato un contratto per l’acquisto di una porzione di casa in bifamiliare. Il prezzo di vendita trovato in internet

    presso le Agenzie Immobiliari era di listino € 219.000.La bifamiliare in oggetto si trova in prossimità della mia attuale

    residenza per cui ho trattato la cosa direttamente con il costruttore. Attualmente ho già versato € 20.000 come

    caparra su un valore di acquisto porzione di casa concordato di € 200.000.

    L’altra porzione di casa è stata pubblicizzata online e offerta in vendita presso le Agenzie Immobiliari ad listino
    € 189.000 e in questi giorni è già stata venduta.

    Le due porzioni di casa sono gemelle,sono in fase di completamento, stessa tipologia – stessa architettura –
    stessa impiantistica.
    Mi trovo a corrispondere al costruttore ben € 11.000 in più

    DOMANDA: posso chiedere al costruttore di poter adeguare lo stesso prezzo alla mia porzione di casa?

    OPPURE: posso pretendere che mi installino optional (clima - antifurto ) a parziale recupero di quanto
    andrò a spendere il più ?

    In caso di rifiuto, posso recedere dal contratto stipulato e vedermi restituire la caparra di € 20.000 già versata
    quale risarcimento per vizio di prezzo ?

    Grazie 1000

    Resto in attesa di una vostra risposta in merito.

    Francesco Pellegrini
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    no, perché. Le trattative sono personali. Tu l'hai fatta direttamente con lui ed hai spuntato quel prezzo.
    Vedi a non andare a comprare in agenzia cosa succede?
    no
    puoi chiedere ma non pretendere. Se ti verrà accordato ok, diversamente il contratto e le condizioni rimangono quelle sottoscritte.
    Di solito in questi casi, il costruttore, concede qualcosa, ma non ti aspettare di arrivare a 11.000.
     
    A PyerSilvio, Bagudi, andrea87 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Beh magari la gemella ha un'esposizione peggiore
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  4. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    No

    No

    No
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  5. PELLE

    PELLE Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie alla risposta di Rosa 1968,ricordo a Rosa che se mi fossi servito dell'Agenzia
    Immobiliare avrei speso per la casa € 219.000 + € 6570 per commissioni a totale Euro
    225.570.Avrei speso 25.570 € in più e non avrei avuto riduzione di prezzo compensativo ( 11.000 € ) a fronte vendita sottocosto a € 189.000.Chiaro che Rosa 1968 deve difendere la categoria nella quale lavora.
    Per avere ulteriori certezze ho fissato un appuntamento con FederConsumatori...vedremo che risposte mi daranno loro.
    Grazie per le consulenze.
    PELLE
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non difendo la categoria ma il lavoro in generale. Infatti tu hai fatto i tuoi conti e per giustamente risparmiare dopo esserti informato ecc sei andato a concludere direttamente. Hai fatto bene.
    D'altro canto, al costruttore non c'è nessun ordine che le impone il prezzo a cui deve vendere, lui può speculare o può perdere svendendo. Poi non sai che tipo di accordi ci sono nella vendita e non sei tenuto a saperli.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  7. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Bèh probabilmente hai giocato male le tue carte, e comunque immagino che non siano contemporanei i 2 prezzi differenti... Magari tu hai acquistato con qualche mese di anticipo rispetto all'annuncio dei 189mila.

    No non penso tu possa fare nulla, del resto i prezzi continuano a calare, e allora che farai fra 2 anni quando immobili simile al tuo probabilmente si venderanno a 160-170mila? Rivai a bussare a casa del costruttore chiedendogli di cenare a vita a casa sua?

    PS in fondo 189mila più il potenziale compenso che avesse preso l'agenzia avrebbero sfiorato i 200mila, quindi alla fine ti è andata anche bene. Purtroppo è tipico, specie in questo periodo di crisi: i privati la sparano veramente grossa, e altri privati, convinti di "risparmiare" il compenso dell'agenzia, alla fine spendono molto di più di quanto avrebbero fatto rivolgendosi a professionisti del settore...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina