1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. selah

    selah Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,

    vorrei acquistare una casa in italia che è attualmente di proprietà di una società srl, non quella che l'ha costruita ma una società che successivamente l'ha acquistata. Ho controllato la visura catastale con i riferimenti della casa e risulta che l'attuale società proprietaria ha acquistato la casa nel dicembre 2007. Sono ovviamente preoccupato della possibilità di revocatoria e vorrei mettere insieme gli elementi per capire se mi conviene rinunciare all'acquisto. La società dovrebbe disporre di una perizia che valuta al "giusto prezzo" l'immobile e in ogni modo vorrei farlo periziare da un esperto di mia fiducia. Sto valutando lo stato della srl proprietaria, ma al momento non ho sufficienti informazioni sulla sua solidità finanziaria (work in progress).

    Domande:
    1) dal momento che è passato più di un anno dall'acquisto dell'attuale società proprietaria dalla società proprietaria precedente, posso stare tranquillo che l'eventuale fallimento di questa società (precedente) non può avere effetti sulla compravendita?

    2) la srl attuale proprietaria ha nel suo oggetto sociale "l'aquisto e la vendita di beni immobili", posso ritenere che quindi rientri nella lettera a) del art. 67 ("Non sono soggetti all’azione revocatoria: a) i pagamenti di beni e servizi effettuati nell’esercizio dell’attività d’impresa nei termini d’uso")

    3) per beneficiare della "protezione" della lettera c ("c) le vendite ed i preliminari di vendita trascritti ai sensi dell’articolo 2645-bis del codice civile, i cui effetti non siano cessati ai sensi del comma terzo della suddetta disposizione, conclusi a giusto prezzo ed aventi ad oggetto immobili ad uso abitativo, destinati a costituire l'abitazione principale dell'acquirente o di suoi parenti e affini entro il terzo grado;") è necessario che l'impresa sia costruttrice (fatte salve le altre condizioni: prezzo, abitazione princiale)?

    4) ci sono particolarità dovute al fatto che la srl è estera? essendo una compravendita in italia, immagino che si applichi il diritto italiano

    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina