1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Carla sa

    Carla sa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il fabbricato risale al 1957 è accatastato come fab rurale. Come devo muovermi per avere una civile abitazione? Grazie
     
  2. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Vi sono diverse pratiche tecniche, che e' possibile avviare, sulla base di un progetto presentato al comune di riferimento.

    Tra quelle possibili, il "pernesso di costruire", e' senza dubbio quella che da' piu' garanzie.
     
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Devi prima fare il cambio d'uso. Ma devi informarti presso l'ufficio tecnico perché se non sei coltivatore diretto e se questo casale rurale asserviva l'unità poderale che non compri bisognerà fare un atto d'obbligo che poi andrà allegato alla pratica edilizia. Ti consiglio prima di fare proposte ecc di far verificare ad un tecnico la fattibilità.
     
  4. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao Carla
    Credo che sia opportuno che si muova prima il tuo venditore al fine di ottenere il cambio di destinazione d'uso e poi procedi all'acquisto

    In linea di principio generale i fabbricati rurali sono di supporto ad altre unità poderali
    come terreni ed altre strutture riconducibili alla produzione agricola.

    Il cambio d'uso è possibile ma è indispensabile che lo richieda il proprietario di tutto l'insieme del fondo presentando un atto d'obbligo dove rinuncia in futuro alla possibilità di realizzazione di alte strutture a supporto della produzione agricola
     
  5. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    postao insieme :)
     
  6. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ps. E' opportuno che lo faccia il venditore ;)
     
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Pyer cambiano i carichi urbanistici da rurale ad abitativo non basta la richiesta di permesso di costruire. Cambio d'uso con versamento di oneri se viene accettato e poi la scia. Ma se lei non è coltivatore diretto molto probabilmente andrà fatto a nome dell'attuale proprietario. Non è cosa semplice ma non impossibile se seguita da un tecnico del luogo.
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Postato insieme ... Scusa
     
  9. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ..e se poi l'acquirente non compra piu?

    Perche' mai, dovrei cambiare l'uso del mio fabbricato rurale che tale e', da quando era vivo il mio bisnonno...?
     
  10. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sti conigli sono rapidissimi nelle risposte :^^:
    velocissimiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
     
    A PyerSilvio e Rosa1968 piace questo messaggio.
  11. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Come non basta.

    Il rilascio del permesso di costruire e' tombale.

    Poi coltivatore o no esistono le deleghe.
     
    A ingelman piace questo elemento.
  12. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :^^: non cambi mai :)
     
    A Bagudi, ludovica83, Rosa1968 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se lo vuoi vendere o trovi un coltivatore diretto oppure ti adoperi per renderlo vendibile ad altro soggetto.
    Al bisnonno poi gli fai fare una messa di suffragio.
     
    A ludovica83 e ingelman piace questo messaggio.
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se ti muovi cosi dovrai attenerti alle regole della casa rurale in primis devi essere coltivatore diretto con tanto di contributi pagati alla Coldiretti e bla bla bla.
    Ho seguito una pratica per questo sono sicura di quello che dico.
     
  15. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sbagliato cara.

    Se sostieni cio', immaginiamo che un cliente voglia farci un agriturismo.

    Secondo il tuo consiglio, il venditore si adopera per il cambio destinazione d'uso, "rendendolo" vendibile.

    Cambio destinazione, oneri e progetto e alla fine, l' acquirente non compra piu'.

    Cose che capitano.

    Poi arriva Mario.

    Che vuole, chesso'..

    Farci un centro sportivo.
    Piscine, bar, zona fitness e ale'..

    Altro cambio di destinazione.
    Altri oneri se facciamo come dici tu.

    Infine arriva Carla.

    Che vuole trasformare tutto in residenziale.

    Altro giro altro regalo..?

    Mio bisnonno mi correrebbe dietro con il bastone.
     
    Ultima modifica: 2 Marzo 2016
  16. Carla sa

    Carla sa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ero coltivatore diretto sino a pochi mesi fa..Cmq la casa è uno stazzo gallurese con muri perimetrali validi. Nell aquisto ce anche una piccola porzione di terra.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  17. Carla sa

    Carla sa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quasi tutti gli stazzi qua in zona vengono trasformati in abitazione civile...
     
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Bene l'importante è che siano autorizzati. Se è cosi allora quale era il dubbio?
     
  19. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ovviamente.

    La concessione del pernesso di costruire e' meno onerosa ed e' assai piu' efficace e rapida di altre pratiche edilizie.

    Il comune sancisce che li' c'e' una civile abitazione.
     
  20. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    e se in origine c'era un allevamento di conigli?
     
    A Rosa1968 e Carla sa piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina