Saviorc11

Membro Junior
Privato Cittadino

Allegati

  • Screenshot_20230211_174031_Adobe Acrobat.jpg
    Screenshot_20230211_174031_Adobe Acrobat.jpg
    155,7 KB · Visite: 41

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
Scusate avete ragione pensavo di aver mandato tutto... invece manca la cosa più importante...
Non cambia la sostanza; se la data prevista per il rogito è trascorsa, si può concludere che le condizioni sospensive non si sono verificate in tempo, ed il contratto è rimasto privo di efficacia.
Se hai lasciato assegno in deposito te lo devono rendere, e l’agenzia non ha diritto alle provvigioni.
In teoria non c’è nemmeno bisogno di un avvocato, a meno che siano irragionevoli e non vogliano arrendersi all’evidenza .
 

Saviorc11

Membro Junior
Privato Cittadino
Non cambia la sostanza; se la data prevista per il rogito è trascorsa, si può concludere che le condizioni sospensive non si sono verificate in tempo, ed il contratto è rimasto privo di efficacia.
Se hai lasciato assegno in deposito te lo devono rendere, e l’agenzia non ha diritto alle provvigioni.
In teoria non c’è nemmeno bisogno di un avvocato, a meno che siano irragionevoli e non vogliano arrendersi all’evidenza .
Grazie mille !! Per logica pensavo anche io così, premetto che non ho lasciato nessuna caparra o meglio l agenzia non ha voluto la caparra ed anche questa cosa che non ho capito fin dall'inizio... in ogni caso grazie ancora... provo a dire così se mi diranno che dovrò comunque pagare la penale come mi è stato riferito telefonicamente dirò di parlare direttamente con il mio legale.
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Alto