1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. makweb

    makweb Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a voi tutti, sono nuovissimo di questo forum che trovo molto utile e vi chiedo un grosso aiuto.
    Il mio problema è che vorrei con mia moglie acquistare un immobile come prima casa, ma comincio ad avre un po di paura x fare (premetto che sono al limite dell'investimento, e se comincio ad affidarmi a tecnici, avvocati, o altro per essere seguito credo di passare i miei limiti e rischiare di non farcela) tutto quello che c'è da fare.
    Si proprio cosi e vi spiego perchè.
    Vorrei fare una proposta d'acquisto legata all'accettazione del mutuo ma non so come fare x tutelarmi inserendo una clausola che non ricordo quale sia (sostitutiva o simile) che ti protegga da imprevisti (tipo perdita della caparra o richiesta da parte dell'agenzia di provvigioni).
    Se la mia offerta fosse accettata dal venditore, quanto tempo posso max prendermi per fare il preliminare, oppure la data presunta va obbligatariamente già inserita di norma nella proposta d'offerta?????
    E conseguentemente quanto tempo posso prendermi per il rogito, o anche questo va fissato (la data) al momento del preliminare?
    Per me sono fondamentali anche i tempi, perchè l'immobile si trova in un'altra provincia tanto lontano dalla mia, quindi sorgono anche problemi logistici, tra cui il fatto che a fine giugno io e mia moglie lasciamo questa provincia x ritornarci a fine agosto, quindi arrivare a quel periodo per me sarebbe una buona cosa (sempre che il venditore sia d'accordo).
    Vi chiedo un grosso aiuto voi grandi conoscitori delle norme che regolano le vendite, perchè io quasi ci rinuncio per paura di fare cavolate e dover rimetterci soldi e salute!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Grazie anticipatamente a chi mi da suggerimenti
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    purtroppo devo dirti che nel tuo caso non esistono regole.
    Nel senso,fai una proposta subordinata al mutuo ( e qui la durata che impegna le parti e' molto soggettiva, di norma in 30/40 giorni hai una delibera ),quindi il proprietario deve accettare un vincolo per un periodo x.,( a volte gli sta bene altre meno ).
    Se non hai certezza sul tuo mutuo non impegnarti a fare nulla ,non impegnarti con le provvigioni ( anzi scrivi dettagliatamente che non sei tenuto a pagare nessuna spesa ne' penale ).
    Tutte le altre condizioni le devi proporre e scriverle sulla proposta , ma sempre SOTTO CONDIZIONE DELLA DELIBERA Mutuo..
    Assegno inetestato al venditore, all'agenzia solo al preliminare ( quindi dopo la delibera scritta della banca ).Qual'ora la delibera non arrivasse nel periodo previsto,l'agenzia si deve impegnare a riconsegnarti l'assegno immediatamente.
    Tranquillo;)
     
    A makweb piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina