1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. zuzzurro

    zuzzurro Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    nelle prossime settimane probabilmente (se riesco a raggiungere un buon accordo sul prezzo) acquisterò un terreno edificabile per la successiva costruzione di una villetta.
    Per quanto riguarda la costruzione della villetta mi affido ad un amico architetto che attraverso una impresa mi presenterà un capitolato dettagliatissimo e seguirà per mio conto la direzione lavori fino all'ultimazione e alla certificazione energetica.
    Facendo in modo che al momento del rogito della villetta finita io abbia già venduto l'appartamento di proprietà in cui abito, se ho ben capito, potro usufrire dell'IVA "prima casa" agevolata al 4%.

    Per quanto riguarda il terreno invece dovendolo acquistare da un'azienda... purtroppo dovrò pagare l'IVA al 21%!!!

    Potrei fare in modo che l'impresa costruttrice della villetta acquisti anche il terreno e mi venda al rogito terreno+casa il tutto con IVA agevolata al 4%?
     
  2. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Certamente.
    Poi entri nel rischio d'impresa della ditta.
    Tieni presente che in tal caso poi dovrai fare tutto quello che e' richiesto per tutelarti dal fallimento dell'impresa (fidejussione), dovrai farti consegnare l'assicurazione e last but not least, tu paghi il 21% su un prezzo che e' una frazione di quello che pagherai alla ditta costruttrice quando ti vendera' la casa finita o il rustico. Quindi calcola bene se ti conviene risparmiare qualcosa sull'IVA del terreno ed accollarti i rischi d'impresa o pagarti l'IVA e lasciare libera la ditta dal dover fare fidejussioni, castelletti e quant'altro. Tieni presente che a tutt'oggi i costruttori preferiscono MOLTO lavorare d'appalto, senza fidejussioni, con fatture a SAL. Se saltano in aria prima di finire, puoi tranquillamente prendere un altro e fargli "penare" le ultime fatture. I tempi sono molto cambiati. Prima preferivano vendere perche' il ricarico era molto maggiore e le banche concedevano di buon grado fidi e mutui per le lottizzazioni, ora "cash is king", preferiscono vendere la terra e lavorarci sopra con un contratto d'appalto. Si guadagna senza essere esposti. Non dico che in tal modo ti fanno uno sconto pari alla differenza di tasse, ma...ma... mai dire mai...:fico:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina