• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

zonachi

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti e tutte,

sono proprietario di un'appartamento che vorrei affittare. Ho ricevuto proposta da un'azienda interessata ad usarlo come base per tre dipendenti che lavorano nelle vicinanze.
L'azienda mi chiede però di intestare il contratto all'amministratore delegato, occupandosi poi di riconoscerlo come fringe benefit ai dipendenti che ne faranno uso.
Vorrei capire se questa strada è sensata e se è legale farlo (come faccio ad essere certo delle persone che effettivamente useranno l'appartamento?). In caso sia possibile farlo, è anche possibile indicare nel contratto quali persone oltre al conduttore possono fare uso dell'appartamento?

Un'ultima domanda: mi chiedono la possibilità di versare la caparra alla data di consegna delle chiavi ma di versare la prima mensilità alla fine del primo mese, mantenendo poi il pagamento alla fine del mese. C'è qualche controindicazione o rischio che non sto prendendo in considerazione?

Grazie mille per il vostro aiuto prezioso.
 

PyerSilvio

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Buongiorno a tutti e tutte,

sono proprietario di un'appartamento che vorrei affittare. Ho ricevuto proposta da un'azienda interessata ad usarlo come base per tre dipendenti che lavorano nelle vicinanze.
L'azienda mi chiede però di intestare il contratto all'amministratore delegato, occupandosi poi di riconoscerlo come fringe benefit ai dipendenti che ne faranno uso.
Vorrei capire se questa strada è sensata e se è legale farlo (come faccio ad essere certo delle persone che effettivamente useranno l'appartamento?). In caso sia possibile farlo, è anche possibile indicare nel contratto quali persone oltre al conduttore possono fare uso dell'appartamento?

Un'ultima domanda: mi chiedono la possibilità di versare la caparra alla data di consegna delle chiavi ma di versare la prima mensilità alla fine del primo mese, mantenendo poi il pagamento alla fine del mese. C'è qualche controindicazione o rischio che non sto prendendo in considerazione?

Grazie mille per il vostro aiuto prezioso.
Di sicuro e' molto meglio affittare a persona fisica piuttosto che ad una ditta.
Specialmente se la ditta e' controllata da una societa' di capitali.

Fossi in te, concederei l'alloggio intestando il contratto alla persona fisica / amministratore, concedendo la facolta' di subaffittare alla stessa ditta e solo a quella, che il soggetto privato amministra in pectore.

Le societa' di capitali possono sparire improvvisamente nel nulla.
I soggetti privati invece no.
Questo il tuo vantaggio.

Il vantaggio del conduttore/i, e' quello di scaricare il costo del canone, quando si trovano nella veste di società e quella di poter pure realizzare un utile di esercizio, che va in capo al conduttore principale, quando questi subaffitta alla societa', che poi concede il benefit.

L'obbligo, specificato nel contratto, di presentare una polizza assicurativa per danni, guasti eo incendi, per tutta la durata del contratto, ti mette al sicuro da ogni rischio eventuale che possa accadere per mano, dolo o negligenza degli occupanti.
Qualsiasi essi siano.
Manlevandoti dallo sgradevole adempimento di fare il guardiano perpetuo di casa.
A controllare chi esce e chi entra.

Polizze e prodotti disponibili nel paniere di ogni compagnia di assicurazioni.

Nessun problema per il pagamento a fine mese della pigione e della consegna contestuale, al momento del rilascio della cauzione;
Basta inserirlo nel contratto.

Bene faresti a fare tre mensilita' di cauzione con l'affitto da pagare si a fine mese, ma in rate trimestrali.

Una finezza, che in caso di criticita' o "stitichezza" nei pagamenti, ti consentira' di metterli pesantemente in mora gia' dal secondo mancato o ritardato pagamento.
 
Ultima modifica:

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
Buongiorno a tutti e tutte,

sono proprietario di un'appartamento che vorrei affittare. Ho ricevuto proposta da un'azienda interessata ad usarlo come base per tre dipendenti che lavorano nelle vicinanze.
L'azienda mi chiede però di intestare il contratto all'amministratore delegato, occupandosi poi di riconoscerlo come fringe benefit ai dipendenti che ne faranno uso.
Vorrei capire se questa strada è sensata e se è legale farlo (come faccio ad essere certo delle persone che effettivamente useranno l'appartamento?). In caso sia possibile farlo, è anche possibile indicare nel contratto quali persone oltre al conduttore possono fare uso dell'appartamento?

Un'ultima domanda: mi chiedono la possibilità di versare la caparra alla data di consegna delle chiavi ma di versare la prima mensilità alla fine del primo mese, mantenendo poi il pagamento alla fine del mese. C'è qualche controindicazione o rischio che non sto prendendo in considerazione?

Grazie mille per il vostro aiuto prezioso.
Per quanto tempo dovresti affittarla? Cambiano le cose se è per esigenze temporanee o meno
 

zonachi

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Che dire...grazie! È una risposta chiarissima, farò tesoro dei consigli!
È affitto per lungo periodo
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ciao a tutti, dovrei acquisire una quota di proprietà di un immobile di cui sono già erede , desideri sapere i costi notarili prima di accettare la quota.
Ho bisogno di una consulenza
Alto