1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Vorrei fare una proposta di acquisto per un immobile sottoposto a vincolo della Sovrintendenza (sotto il terreno su cui insiste l'immobile passa an'antica via romana). Primo devo capire come ottenere il mutuo poi vorrei calcolarmi le spese per l'acquisto. L'immobile consta di due unità immobiliari. Io sono già titolare di una prima casa nello stesso comune dell'immobile. Ho un marito attualmente non proprietario e due figli minori. Non so se le due unità si possono unificare catastalmente e quanto costerebbe.
    Quale sarebbe la soluzione migliore? Ci sono agevolazioni fiscali per questo tipo di immobili?
    Grazie in anticipo.
     
  2. m.barelli

    m.barelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    Riguardo le agevolazioni ti riassumo quello che risulta a me,

    - una delle agevolazioni fiscali per i beni tutelati è trattata, tra l’altro, anche al punto 25 a pag 48 delle Istruzioni unico persone fisiche 2012 e riguardano la detrazione, in una unica soluzione ed in ragione del 19%, delle spese sostenute per la conservazione del bene tutelato. Ti allego il link per comodità di lettura

    http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/wcm/connect/c68a0a004a04cb57a577ff65435d3696/PF1_2012_istruzioni+10+04+2012.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=c68a0a004a04cb57a577ff65435d3696

    - nel tuo caso però il bene da tutelare non sembra essere l'immobile che ti interessa bensì l’insieme dei reperti archeologici presenti nel sottosuolo e d’altra parte non sembra sussistere uno specifico vincolo notificato dalla Soprintendenza su tale immobile bensì un “vincolo archeologico” di zona definito con una perimetrazione del Piano regolatore, nella quale ricade l'immobile

    - lo scopo di tale vincolo di zona consiste, tra l’altro, in particolare quando devono essere effettuati lavori nel sottosuolo (piani interrati, fognature ecc.) al di sotto di una certa profondità tipo 1,50 ml. In tal caso per i lavori deve essere nominato un Archeologo con dati requisiti che, a spese del Committente, sovraintenda agli scavi.

    Un saluto
     
    A H&F piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina