1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti, è da un pò che ho in testa un'idea, più futura che attuale, quella di allargare un pò le zone in cui lavorare. Mi rendo conto che per il nostro lavoro diventa abbastanza difficile pensare a una cosa del genere, però mi piacerebbe avere un'unica sede ma più collaboratori che lavorano in più zone d'Italia(anche solo nel raggio di 200-300km dalla sede), onestamente non saprei nemmeno come gestire una situazione del genere proprio perchè mi sembra un pò utopistica, però magari c'è qualcuno che è riuscito a organizzarsi in questo modo. Mi piacerebbe ad esempio avere qualcuno che segua la zona del lago di Como, qualcuno che magari segua la zona sul confine svizzero, qualcuno che si occupi di qualche zona turistica ecc..secondo voi può essere un progetto attuabile? Come ho detto è una cosa in ottica futura, però l'idea di rimanere a vita "legato" ad una zona un pò ristretta di clientela non mi entusiasma
    Vediamo un pò cosa esce da questa discussione:sorrisone:
     
  2. Orazio Occhipinti

    Orazio Occhipinti Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ma prendere incarichi lontani e passarli ad un collega fidato che lavori in zona non sarebbe più semplice? c'è anche da capire perchè dovrebbero darti un incarico a te che stai a 200-300 km. A me nel corso degli anni è capitato più volte,e sto in sicilia, di persone che tornavano giù e dovevano vendere su al Nord: mi davano incarico e passavo l'immobile ad un collega,ma non era certo una mole di lavoro enorme,anzi....
     
  3. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Diciamo che ho un pò esagerati sulla distanza, cioè 200-300km no, però creare un "asse" Milano-Varese-Como, questo magari può essere un pò più fattibile.
    Sono d'accordo sul fatto che difficilmente qualcuno darà un incarico ad un'agenzia che dista così tanto dall'immobile, però la mia idea prevederebbe un collaboratore che è della zona X e che quindi si occupa della zona X, quindi anche se la sede fisica dell'agenzia è distante il collaboratore comunque lavora sulla zona di sua competenza dove è più facile reperire contatti.
    Per quanto riguarda le collaborazioni con colleghi di tutta Italia ben vengano, mi è capitato una volta e mi sono trovato più che bene, l'importante è trovare le persone giuste
     
  4. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il collaboratore aX che si occupa della zona X anche se la sede è lontana, deve essere un Agente immobiliare che si occupa di acquisizioni e portare avanti trattative ....... quindi trovare immobili da vendere e .... venderli e poi magari tu passi e ritiri i compensi :D l'idea è fantastica (bisognerebbe chiedere al collaboratore AI aX che ne pensa) .....

    Diciamo che più che trovare solo e semplicemente un collaboratore dovresti aprire più sedi distaccate indicando un AI preposto per ognuna ottemperando a tutti gli adempimenti imposti dalla Camera di Commercio.
     
  5. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Potresti col tempo fondare un nuovo fare un frinchising...
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    cos'è!!!!!!!!!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina