1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. dry

    dry Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao a tutti,
    ho un box costruito nel 1970, dove prevalentemente tengo i giochi dei bambini e le biciclette.
    Pare che ci sia dell'amioanto.
    come lo posso bonificare? (controsoffitto, verniciatura o altro?)
    avete idea dei costi?
    Grazie a tutti in anticipo,
    Paolo
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ci sono delle ditte apposite, certificate x quel tipo di lavoro: le trovi con google.
    Lo smaltimento di per se non costa tantissimo (15-20 euro/mq) ma poi devi rifare il tetto, ci vuole una DIA, la sicurezza, il ponteggio/cestello ect.
    Piu o meno 50euro/mq + le spese tecniche+IVA
     
    A Sergio Caruso piace questo elemento.
  3. dry

    dry Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie.
    ma quale tecnica vi sentite di indicarmi?
    buona giornata
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    in che senso?
     
  5. dry

    dry Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ... nel senso che mi è stato proposto di rivestire l'interno del box con il cartongesso, sigillandolo.
    non so di altre tecniche, ma immagino che cene siano.
    che tecnica in questo senso vi pare la migliore?
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    sigillarlo? L'amianto va tolto integralmente. Ci sono ditte specializzate e certificate che fanno qst tipo di lavoro.
     
    A Sergio Caruso piace questo elemento.
  7. Sereno

    Sereno Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Mi risulta l'amianto vada tolto e smaltito solo se danneggiato, o in caso di lavori di ristrutturazione. E' possibile far applicare da ditte specializzate apposite vernici che lo isolano dall'ambiente circostante.
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Attenzione nessuno ha detto che è un obbligo, sia chiaro.
    Nel momento che intervieni, va tolto: è come avere una bomba in casa e cercare di isolarla. Forse è meglio toglierla no?
     
    A dor piace questo elemento.
  9. dor

    dor Membro Ordinario

    Altro Professionista
    l' amianto va tolto in ogni caso, visto che i costi sono contenuti da parte delle ditte specializzate a autorizzate allo smaltimento.se poi e' un normale controsoffitto ,serve solo una comunicazione di manutenzione ordinaria x la formazione di un nuovo controsoffitto e la pratica all'asl x la rimozione. Si consiglia in ogni caso di rimuoverlo, anche perche' ci sono agevolazioni fiscali con la pratica del36% x le ristrutturazione .
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina