1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Situazione assurda,drammatica,folle...anni di lavoro e di sacrifici ( dai 35 ai 45 anni ), con uno stato completamente assente, che dovrebbe far riflettere e invece cheffa'..lo stato? L'IMU:disappunto:
     
  2. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Correva l'anno 1991/1992 e allora mi recavo spesso a Budapest per motivi di lavoro.
    Nell'89 era caduto il muro e a fronte di un'economia acerba e giovane si riscontravano tangibili gli aumenti dei prezzi.
    Gli anziani, spesso pensionati statali, vendevano per sopravvivere la nuda proprietà dei loro immobili con una formula di tipo francese...una somma conveniente rispetto ai valori che si stimavano in crescita e un vitalizio che permettesse loro di arrotondare la misera pensione.
    Gli acquirenti erano giovani rampanti e autoctoni professionisti e diversi europei, molti anche italiani.
    Sono passati vent'anni e siamo al livello dell'ungheria post sovietica...
    ...questo si che si chiama progresso...
     
  3. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    infatti...la stragrande maggioranza delle vendite di nuda proprieta' equivalgono a mio parere alla pura disperazione
     
    A skywalker piace questo elemento.
  4. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ho letto solo ora il tuo commento sotto la scritta : stò pensando...
    Bella la celebre frase di Einstein...
    Ora però stò pensando anch'io...
    La crisi del '29 aveva colto impreparato un mondo giovane, un mondo basato su un'economia che affondava profonde radici nel reale, un'economia che aveva sì bisogno di produrre ma non più di quanto realmente ci fosse bisogno delle cose prodotte...non c'era nulla...tutto era ancora da fare e da inventere.
    Nonostante questo il nostro mondo economicamente acerbo e giovanotto ha preso in quel periodo storico una bella influenza che l'ha prostrato per diversi anni...
    Di tempo da allora ne è passato molto e oggi quel giovanotto è un'ultracentenario...e quello che stà avvenendo ha più le caratteristiche di una polmonite che di un'influenza per forte potesse essere allora.
    Non so se vorrei realmente sapere cosa penserebbe Einstein a proposito di questa crisi ma, temo, potrebbe non piacermi...
    Credo che alla luce di quanto avviene, di come avviene e del perchè avviene, potrebbe dire: " anche facendo cose diverse da quelle fatte prima, non è detto che le cose riusciranno a cambiare".
     
    A andrea boschini piace questo elemento.
  5. immpittaro

    immpittaro Ospite

    i grillini l'hanno definita " decrescita felice "....io non so se sarà felice per chi non ha patrimoni di famiglia....devo dire però che questa storia della crescita sempre e ad ogni costo suona poco plausibile ad ogni persona intelligente....come si fa a crescere sempre ? Guarda caso ora si cresce dove manca tutto ( paesi asiatici ed in genere in via di sviluppo ).......forse la crescita del futuro sarà nella persona, nella mente, nella cultura....tutte cose che sono state ampiamente tralasciate in questi anni di crescita economica....

    una cosa devo dire.......il cambiamento io lo sto facendo.....mi sento illuminato :confuso::maligno:
    Non pretendere che le cose cambino continuando a fare le cose che facevi prima
    :risata:
     
  6. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Infatti in India dove c'è una forte propensione alla visione dell'individuo in quanto parte del tutto ...pare...ci siano dei guru capaci di mangiare una sola volta al mese...:shock:
    ...speriamo che anche da noi possa essere una scelta e non una necessità...
    In ogni caso con te concordo sul fatto che la crescita all'infinito non può prescindere dal fare il conto delle risorse...e non mi pare che si possa ora pretendere di andare avanti senza prima fare, non dei passi, ma una bella e lunga passeggiata all'indietro.
    Se il popolo acceterà questa opzione, bene...perchè la storia ci insegna che quando non è stata accettata ne è stata accettata una peggiore e si è sempre chiamata guerra.
     
  7. RealPodEstate

    RealPodEstate Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Tutte Balle!
    e scusate il francesismo.

    Lo SPI non ha fatto altro che rilanciare un comunicato di Immobiliare.it di Ottobre 2011 che segnalava l'aumento del 10% delle OFFERTE in nuda proprietà.

    I dati reali sono altri e li ho esposti qui
    http://www.realpodestate.it/index.p...oprieta-ed-attualita&catid=10:blog&Itemid=122

    La nuda proprietà era e resta una brillante ed evoluta formula contrattuale che permette di monetizzare parte del valore di un immobile che altrimenti costa e non rende.
    Parallelamente consente a chi acquista di investire in modo oculato nel mattone, a lungo termine, percependo di fatto una rendita scontata in anticipo e usufruendo di agevolazioni fiscali.

    Paesi evoluti come la Francia hanno da sempre compreso la valenza economica e sociale di queste forme contrattuali al punto che chi vende se ne vanta. Da noi sembra ci si debba nascondere. Da cosa? Da chi? Perché?
     
  8. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare


    tutte balle...in italia fai in modo che questa opzione prenda piede come in francia (dove tra l'altro mi trovo per lavoro ora) e vedrai come ti si intasano i tribunali con le cause per l'ottenimento della quota di legittima...
     
  9. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    ???? La quota di legittima e' su quello che rimane.......il de cuis fino a che e' in vita puo' fare quello che vuole del proprio patrimonio.
    anche una nuda proprieta' e scialacquarsi tutto quello che ricava.:p
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina