• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

eldic

Membro Storico
Privato Cittadino
Mi ha chiamato il mio condomino il quale mi dice di avere l'appartamento letteralmente invaso dalle formiche che, riporto testualmente, "Escono dalla pareti e da sotto il pavimento".
ora al di là di ricostruzioni "fantasiose", in base alle quali si cerca di ricondurre il fatto a un allagamento avvenuto due anni e rotti fa, la cosa è evidente e quantomeno strana: l'appartamento è al primo piano e, per di più sotto è vuoto (c'è l'androne di ingresso).
Ovviamente domani sentirò l'amministratore per cercare di capire se altri appartamenti sono interessati e se il problema sia da ricondurre alle parti comuni.
Nel caso, probabile, la risposta sia "formiche tue, problema tuo"... il problema è effettivamente mio o del condomino? una eventuale disinfestazione rimane a carico della proprietà o del conduttore?
 

D3rivato

Membro Attivo
Mediatore Creditizio
se la causa fosse l'incuria del condomino sarebbe a spese suo il ripristino. diversamente del locatario. bisognerebbe visitare l'immobile e valutare quello che dice
 

eldic

Membro Storico
Privato Cittadino
il problema è che l'appartamento è a 150 km dal locatario.
ora... in 55 anni di storia di quell'appartamento io ne conosco i primi 45 e ho certezza che, a parte la sporadica "carovana" che si può avere in estate sui muri esterni non ci sono stati altri problemi.
problemi non sono stati riscontrati dai conduttori precedenti, ne da questo nei 3 anni che è in casa.
che poi adesso cerchi di raccontarmi che i problemi c'erano "da appena entrato" (ma mai lamentati è un'altra storia.
quello che escludo è senz'altro l'incuria da parte mia (per il semplice fatto che non metto piede li dentro da 5 anni, ma che ho cominciato a locare avendo tutto a norma) ma anche quella da parte sua... mi sembra tenga in ordine un appartamento che più volte ha detto di volere comprare.
rimane il fatto che non mi spiego come mai sia stato "preso di mira" solo lui e non i limitrofi.
 

D3rivato

Membro Attivo
Mediatore Creditizio
O vai di persona o ti fidi di quello che dice il conduttore e paghi per la disinfestazione. Non fare lo spiritoso che i problemi sono tuoi non miei
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
mi sembra tenga in ordine un appartamento che più volte ha detto di volere comprare.
Sei sicuro che non stia denigrando l'immobile, nella speranza che tu glielo venda ad un prezzo inferiore, per evitare questo tipo di grane ?
Comunque nell'era di internet, prima di fare 150 km ( però non sono la fine del mondo), potresti farti mandare qualche foto o filmato degli "invasori", per cominciare a farti un'idea sulla fondatezza e sull'entità della lamentela.
 

eldic

Membro Storico
Privato Cittadino
doppio

e triplo :triste:

Sei sicuro che non stia denigrando l'immobile, nella speranza che tu glielo venda ad un prezzo inferiore, per evitare questo tipo di grane ?
è la prima cosa che ho pensato...
Comunque nell'era di internet, prima di fare 150 km ( però non sono la fine del mondo), potresti farti mandare qualche foto o filmato degli "invasori", per cominciare a farti un'idea sulla fondatezza e sull'entità della lamentela.
beh, davo per sottinteso che il filmato fosse già a mie mani :)...
oggettivamente, le formiche ci sono e entrano in casa passando tra la giunzione di due marmette (per altro la casa ha il riscaldamento a pavimento di quelli di una volta, il che significa che sopportano tranquillamente una bella temperatura).

questo premesso, dato per scontato che incuria probabilmente non ce n'è e che comunque non è dimostrabile, la domanda è se un'opera di disinfestazione (su che cosa poi? sul massetto? da operare dove aver rimosso il pavimento?) si configura come manutenzione ordinaria o straordinaria

Qui ci scappa il famoso premio tanto ambito
a quale ti riferisci? "utile come un ombelico in fronte" o "simpatico come un brufolo sul naso la sera che esci per la prima volta con una tipa?"
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
A parte gli scherzi, credo che la prima cosa da fare sia chiamare gli addetti alla disinfestazione e capire da dove arrivano e perchè.
Dopo, si potrà avvisare l'amministratore e vedere se l'assicurazione copre questo problema...
 

eldic

Membro Storico
Privato Cittadino
A parte gli scherzi, credo che la prima cosa da fare sia chiamare gli addetti alla disinfestazione e capire da dove arrivano e perchè.
Dopo, si potrà avvisare l'amministratore e vedere se l'assicurazione copre questo problema...
mi sa.
per altro, leggiucchiando qui e la, sembra che la disinfestazione (perlomeno quella relativa a blatte e altre simpatiche bestiole) sia ordinaria amministrazione e pertenga quindi all'inquilino.
speriamo; di sicuro quando l'ho locato non formiche non ce n'erano.

ps.
grazie a chi ha sistemato il casino che ho fatto con i post ieri sera...
 

davideboschi

Membro Attivo
Privato Cittadino
Una volta mi trovai anch'io con le formiche in casa, e non potevo contattare il proprietario perché il proprietario ero io.
Misi una goccia di miele in un paio di punti sul pavimento. Dopo un po' si formò l'autostrada di formiche che facevano avanti indietro dal cibo, la qual cosa mi permise di seguire il loro percorso e di capire da dove uscivano (una microspaccatura nel muro perimetrale, comunicante con il muro esterno dove c'era il grosso del formicaio.
Uno spruzzo di insetticida in spray e uno sbuffo di quello in polvere (solo all'esterno) e delle formiche mi sono dimenticato.

Comunque gli insetti in casa dovrebbe essere l'inquilino a prevenirli, esattamente come la polvere, lo sporco, i cattivi odori, l'umidità, e qualunque altro elemento di igiene e salubrità dei locali. A meno di problemi congeniti dell'immobile, quindi, l'inquilino dovrebbe arrangiarsi.
 

eldic

Membro Storico
Privato Cittadino
il punto da cui escono è già stato individuato, in effetti: escono da sotto una piastrella.

per altro, della serie una telefonata allunga la vita, ieri ho sentito l'amministratore; farà fare un sopralluogo all'azienda che cura la disinfestazione del condominio.
sollecitudine che mi fa pensare che il problema fosse già noto e diffuso, ma tant'è.

ho avuto invece conferma dal mio amministratore che la disinfestazione sia un onere di ordinaria amministrazione che ricade sul condomino e non sulla proprietà; purtroppo non ha saputo darmi un riferimento normativo,
quello che mi fa girare le scatole è che l'inquilino adesso provi a dire che "ci sono sempre state" (occupa l'appartamento da 3 anni, mai detto nulla) o che faccia risalire il problema all'allagamento che l'appartamento ha subito 2 anni fa.
boh... vediamo come prosegue.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

manukka ha scritto sul profilo di John S..
john S. ho bisogno di parlarti sto in una situazione simile alla tua mio padre finge volere aiutare e vuole vendere casa . lui non si é mai interessato scrivimi su facebook ok? https://www.facebook.com/manuela.amari.92
StefyC88 ha scritto sul profilo di Fran77.
Certamente! Senza problemi mi puoi contattare in privato, non ti nego che conosco il Salento, anche perché sono Pugliese, più specificatamente di Foggia, ma vivo a Roma, quindi sarebbe magnifico se potessimo collaborare insieme. Aspetto tue notizie! A presto
Alto