1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Stuzzicato da una discussione pongo il quesito:

    come vi comportate con l'assegno lasciato all'agenzia al momento della sottoscrizione di una proposta d'acquisto?

    1. lo trattenete fino al termine della sospensiva poi firmate per consegna (o consenso alla consegna ???) e ricezione
    2. lo consegnate al venditore con l'impegno a non incassarlo
    3. lo consegnate e lo fate incassare
    4. non accettate assegni ma scrivete sul compromesso l'impegno da parte del proponente a effettuare bonifico entro 5 gg dall'avvenuta conoscenza.. (bla bla..)
    5. altro?
    ogni situazione ha dei pro e dei contro, ne vogliamo parlare?

    io sto per cambiare dalla situazione 1 alla situazione 4, vorrei prima però sentire le impressioni di chi si comporta diversamente
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    soluzione 1 che credo sia quella di legge salvo patti contrari vedi punto 2
    La soluzione 4 se fossi un venditore non la accetterei, in Italia vince chi ha i soldi in mano.
    L'assegno va ritirato e consegnato successivamente secondo me (salvo appunto patti diversi x casistica particolare)
     
    A Rosa1968, sarda81 e Bagudi piace questo elemento.
  3. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Secondo me , " l'impegno" non dà alcuna garanzia. L'ideale sarebbe affidarlo al Notaio.
     
  4. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Cioè...te ne lavi le mani e scarichi l'incombenza sul proponente acquirente?.....:^^: Non è malaccio come idea....ma sicuro che il venditore ti lasci l'IBAN? E quando lo comunichi all'acquirente?
     
  5. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Rimane il problema dell'incasso e sarebbe un mero deposito cauzionale...
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  6. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    sto prendendo in esame quello che si può fare, poi magari si torna ai vecchi sistemi ma con più accortezze.

    @ingelman tu cosa fai?
     
  7. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L'incasso avviene quando vengono rispettati i patti scritti sulla proposta ed è indispensabile una terza persona che sia al di sopra delle parti.
     
    A sarda81 e Tobia piace questo messaggio.
  8. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :innocente:
    l'IBAN lo lascerei sulla proposta.

    IMPORTANTE
    sto verificando legalmente la questione, da qui a farlo ne passa.
     
  9. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    bene,
    allora la 1 ma con assegno circolare?
     
  10. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    L'incasso deve avvenire immediatamente perché è parte dell'accordo e rappresenta una forma di tutela reciproca...la terza persona al di sopra delle parti è il giudice. Il Notaio, nell'esempio che hai fatto, è semplice deposatario come l'agenzia ma non può garantire il rispetto degli accordi.
     
  11. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    quindi immediatamente dopo le clausole sospensive.
    concordo
     
  12. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ho sempre pensato anch'io all'assegno circolare, ma l'acquirente quando lo fa?

    P.S. Non ho detto che il Notaio debba verificare il rispetto degli accordi. Noi prendiamo una provvigione se si conclude l'affare, il Notaio no.
     
  13. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    No, intendevo proprio immediatamente, a prescindere da eventuale sospensiva, per rimanere in tema col tuo quesito che è indirizzato a soluzionare l'eventuale recesso del venditore.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  14. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io sinceramente lo consegno alla parte venditrice che assume obbligazioni chiare sottoscrivendo un preliminare anche sospensivamente subordinato ad un evento futuro ed incerto con l'impegno che il corrispettivo dovrà essere riconsegnato senza pretesa alcuna e infruttifero di interessi laddove la condizione non si dovesse verificare.
    (le parti di un contratto sono acquirente/venditore).

    Vorrei che qualcuno mi postasse dei riferimenti legislativi in cui si evinca chiaramente che a fronte di un simile accordo (con clausola sospensiva), la somma deve essere lasciata a deposito.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  15. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La somma a deposito ( assegno intestato al venditore e non contanti) se la sono inventata gli agenti immobiliari a buon ragione per evitare truffe o robe varie.
     
  16. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    seguendo questo concetto non dovremmo far consegnare nulla nemmeno in fase di compromesso anche dove non esiste nessuna condizione sospensiva ;)

    Ps. dico compromesso volutamente per non ripetere le menate infinite del preliminare di preliminare
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  17. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    il circolare serve soprattutto al trasferimento di proprietà
     
  18. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Per me la proposta accettata è un preliminare, fine.
     
  19. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    anche per me
    quindi per salvaguardare l'acquirente se un proprietario ti accetta una proposta senza clausola sospensiva tu che fai, l'assegno lo consegni o lo trattieni?
     
  20. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L'assegno lo consegno ma non prima di aver saputo vita, morte e miracoli del proprietario.;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina