1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. clementesilvia

    clementesilvia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il 6 di febbraio ho intenzione di partecipare, come prima esperienza, ad un'asta immobiliare con incanto.
    Entro le ore 12 del giorno precedente l'asta, dovrò presentare regolare domanda e versare l'assegno circolare del 10% della base d'asta.
    In quella sede potrò chiedere quante domande sono state presentate?
    Per farmi un'idea di quante persone dovrò aspettarmi il giorno dopo, è legittimo saperlo?
    Grazie
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    no.
    Sicura sia con incanto?
     
  3. clementesilvia

    clementesilvia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si, la vendita senza incanto si è tenuta il 25 luglio 2013, dichiarata desenta per mancanza di offerte.
    Quindi il 4 ottobre 2013 è stato pubblicato un nuovo avviso di vendita con incanto.
    Domanda: non è strano questo lungo lasso di tempo fra le due aste? Da qualche tempo le sto osservando su internet e vedo che deserto il primo tentativo di vendita senza incanto, nel giro di una ventina di giorni si tiene l'asta con incato. e tutte e due le modalità sono comunque già presenti nell'avviso di vendita.
    Qua non è andata così
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    tecnicamente non so risponderti. Posso dirti che da noi passa una settimana fra una e l'altra, ma ho visto anche alcuni immobili dove sono passati due mesi.
     
  5. clementesilvia

    clementesilvia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Infatti che passi una o due settimane è la norma.
    Sabato mattina andrò a visionare l'immobile e vedrò di porre il quesito al custode, anche se non mi aspetto una risposta....
    Essendo la vendita con incanto un'asta pubblica pensavo si potesse sapere in anticipo quanta gente parteciperà, invece mi dicevi che non è così, ho capito bene?
    E vero che anche se fossi la sola interessata il primo rilancio, della cifra minima stabilita, sono comunque obbligata a farlo?
    Quindi la cifra minima che andrò a spendere sarà comunque: la base d'asta + l'offerta in aumento minimo stabilita (+oneri + imposte...)
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    si è vero. Il rilancio minimo dovrebbe essere 1000euro sotto i 50000 e 2000euro sopra i 50000euro, non so dirti però se è così in tutta Italia.

    Quando fai la visita hanno l'espressa indicazione di non dirlo, quando fai a presentare la busta onestamente non lo ricordo, ma credo neppure in quel momento. D'altra parte si tratta di aspettare il giorno dopo...


    devi verificare bene cosa c'è scritto nel bando d'asta: da noi è quasi sempre imposta (2% o 9% a seconda che sia prima o seconda casa) oltre circa 250 euro di spesucole varie (bolli ect.)
    Ricorda che con l'asta all'incanto per 10 giorni sei aggiudicataria non definitiva
     
  7. clementesilvia

    clementesilvia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sempre puntuale nelle risposte, ti ringrazio.

    Qui stiamo parlando di un rialzo minimo di 9.000, quindi è impegnativo anche già se fossi l'unica partecipante!
    Nel bando è previsto (per l'aggiudicatario) un versamento del 10% del prezzo di aggiudicazione "a copertura delle spese poste dalla legge a suo carico"
    Ho chiamato lo studio del notaio delegato e ho chiesto chiarimenti su tali spese, mi è stato detto che sono le spese per le operazioni di trasferimento:
    -registrazione
    -trascrizione decreto trasferimento
    -voltura catastale
    -comunicazioni varie
    (è esclusa l'imposta del 2% prima casa che è a parte)
    Successivamente su internet ho trovato:
    "le somme a copertura delle spese di procedura che sono gli oneri di aggiudicazione, le trascrizioni e le volture sono per legge a carico dei creditori pignoranti"
    Quindi quel 10% (che sarà sicuramente una cifra non inferiore a 20.000 euro) che cosa vanno a coprire?
     
  8. Gianluca1977

    Gianluca1977 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Giusto per informazione (Bolzano)
    Il prezzo a base d'asta e' sufficiente per l'assegnazione anche senza alcun rilancio.
    Se proprio hai un dubbio sulla necessità di una differenza tra base d'asta e base d'asta + 1, mi informerei immediatamente presso la cancelleria.
    Fatto questo e conscio del fatto di dover creare un delta tra i 2 valori farei base d'asta + 50€
    Non esiste infatti alcun vincolo tra valore minimo del rilancio e offerta iniziale.
    Buon divertimento
     
  9. clementesilvia

    clementesilvia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scura Gianluca non ho capito cosa intendi:
    "se proprio hai un dubbio sulla necessità di una differenza tra base d'asta e base d'asta + 1"
    E anche qui:
    "conscio del fatto di dover creare un delta tra i 2 valori farei base d'asta + 50€"
     
  10. Gianluca1977

    Gianluca1977 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    hai un dubbio se la base d'asta sia sufficiente all'assegnazione come unico offerente corretto ?
    Nella malaugurata ipotesi che il tuo tribunale volesse un valore superiore alla base d'asta potresti tranquillamente alzare la base d'asta di pochi euro per evitare quel costosissimo rilancio
     
  11. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    nella asta con incanto non è sufficiente[DOUBLEPOST=1391158438,1391158272][/DOUBLEPOST]
    Da noi solitamente non ci sono quel tipo di spese, devi vedere cosa dice il bando. non sono regole fisse
     
  12. clementesilvia

    clementesilvia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ah, ok capito, grazie!
     
  13. Gianluca1977

    Gianluca1977 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    nell'asta con incanto e' sufficiente anche la base (qui da noi BZ)
    Per quello suggerivo di informarsi in cancelleria.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  14. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    questa è una risposta alle F.A.Q pubblicata sul sito dell Istituto Vendite Giudiziarie nazionale riguardo alle spese accessorie:

    Oltre al prezzo di aggiudicazione quali altri costi devo sostenere?

    L’acquisto di un immobile nelle vendite giudiziarie è soggetto, come in tutte le compravendite immobiliari, alle imposte indirette (imposta sul valore aggiunto o imposta di registro, imposte ipotecarie e imposte catastali) che si applicano in maniera proporzionale sul valore dell’immobile con l’applicazione deibenefici per la prima casa se l’acquirente è nelle consizioni richieste dalla legge. Nelle vendite giudiziarie non ci sono altri oneri di rilievo, salvo modeste spese per copie e bolli. circa le iscrizioni e trascrizioni pregiudizievoli, si deve tenere presente che l’acquirente compra l’immobile libero da gravame e pertanto i costi relativi alla cancellazione dei gravami stessi sono a carico della procedura.
    Se il cespite è parte di condominio e nell’ipotesi in cui il debitore non abbia pagato le relative spese condominiali, quelle dell’anno in corso e del precedente sono imputabili all’acquirente: sarà il custode a darti informazioni più dettagliate al verificarsi di questa o diverse situazioni (es. ICI non corrisposta, registrazione al catasto, eventuali sanatorie a carico dell’aggiudicatario).
     
  15. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    pensavo fosse uguale dappertutto... evidentemente non è così.. ;)
    In diverse città nell'asta con incanto sei obbligato al rilancio minimo previsto, a differenza dell asta senza incanto dove puoi aggiudicarti l'immobile con l'offerta minima
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina