1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. theo13

    theo13 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    ho un quesito da porre a chi possa darmi aiuto:
    Sto osservando il mondo delle aste giudiziarie e in particolare osservo un'immobile che risulta essere occupato da persone che hanno stipulato un compromesso in data antecedente al pignoramento.
    (Il rapporto che hanno con la persona fallita è la stipula di un compromesso per l'acquisto del bene pignorato in seguito).

    Le mie domande sono le seguenti:
    1) a che titolo queste persone abitano in quella casa, come farli uscire in casa di aggiudicazione dell'asta?
    2) Che tempi devo stimare perchè lascino l'immobile libero?
    3) Se fossero loro stessi divenuti creditori della persona fallita?

    grazie anticipatamente
     
  2. fulmine

    fulmine Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    il compromesso deve essere registrato per aver valore quindi per i sigg.ri potersi opporre al pignoramento e ovviamente deve stabilire un prezzo congruo per la compravendita, altrimenti altro non è che uno dei tanti sistemi x eludere il pignoramento... questo il giudice lo sà e il ctu che perizia pure... (ma fai attenzione a come ti muovi... un errore e sei fregato)
    il teoria loro sono creditori della persona, hanno dato dei soldi in attesa del rogito.
    Il rogito è l'unico titolo valido per il possesso del bene, il preliminare è promessa di vendita...
    Quindi bisogna solo capire se loro hanno un titolo opponibile all'esecuzione se si son di fatto padroni loro, se non lo è in caso di aggiudicazione dell'asta i sognori dovranno salutare e andarsene. Il decreto di trasferimento ordina di lasciare libero l'immobile... il tempo diende da tribunale a tribunale... da alcuni che te lo danno già libero ad altri che devi impiegare 6 mesi e spendere qualche soldino ....
    spero d essere stato chiaro
    ciao
     
  3. theo13

    theo13 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    --> grazie mille per la risposta
     
  4. fulmine

    fulmine Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    dovresti andare in tribunale e chiedere di accedere al fascicolo, lì ci sono tante info che non trovi in perizia, anche i periti sbagliano, anche i giudici sbagliano, ho visto un giudice che messo davanti un errore grossolano di stima ad asta già battuta ha risposto "siete speculatori? calcolatelo come rischio dell'investimento"...
    questo x farti capire che nn voglio non risponderti, ma le variabili sono così tante e tali che riassumerle qui è impossibile e forviante per te che leggi, io faccio questo di lavoro: consulenza su aste/stralci, non ti chiedo di appoggiarti a me, ma trova un collega su Roma che possa aiutarti. Sono soldi ben spesi anzi sono dell'idea che il lavoro ben fatto si ripaghi abbondantemente da solo!
    Ciao
     
    A michele84xxx piace questo elemento.
  5. theo13

    theo13 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie Fulmine, al momento posso cominciare col andare in tribunale e chiedere di accedere al fascicolo così da studiare un pò la situazione.
    E comincio anche a cercare un consulente :)
     
  6. fulmine

    fulmine Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    del resto non c'è altro modo di avere le dritte che ti servono, in tribunale quelli che trovi a partecipare alle aste, sono lupi con la rabbia (la guerra è guerra! :) e x quanto si dimostrino disponibili a darti qualche dritta, assomigliano di + al lupo che consiglia il percorso a cappuccetto rosso (non volermene se ti paragono a cappuccetto rosso :risata:)
    l'unico modo è pagare un veterano x assisterti !;)
     
  7. alan75

    alan75 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    consiglio da amico

    lascia perdere le aste se non sei del settore un piccolo sbaglio tuo o del consulente e sei fregato sono guasi tutti scarto del mercato le case allasta e tutte con mille problemi in piu se vai nelle grandi citta tipo roma milano o turistico i prezzi arrivano quasi al prezzo di mercato perche pieno di offerenti

    su 35 aste seguite solo 3 di questi hanno fatto l'affare
    in questo momento di mercato meglio che vai a vederti 10 case dal vivo abitate, funzionanti e gli fai delle proposte ai proprietari ribassate del 15/20/25% prima o poi l'ooccasione ti salta fuori (alle aste lo puoi vedere l'appartamento ma nn in tutti i tribunali e in alcuni anzi troppi casi si trovano tubazione rovinate/impianti tutti rovinati e distrutti apposta per ripicca ..non parliamo poi se la casa è occupate tra soldi+tempo+carte +lavori/avvocati il prezzo ti torna pare
    anche per i consulenti sono inutili meglio andare dal custode che sara' il tuo custode consulente /associazione notarile del tuo paese il consulente aumenta il prezzo e in piu porta piu persone per lo stesso immobile
    diffida dai facili affari immobiliari in quanto molto difficile da concludere altrimenti ci sarebbero le aule piene invece tanti investitori ne stanno lontani ....non è tutto oro quello che luccica
     
    A michele84xxx piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina