1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pianeta casa

    pianeta casa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Buongiorno a tutti,
    pare che da oggi l'imposta di bollo per ogni contratto da registrare all'AdE sia aumentata da € 14,62 a € 16. Qualcuno può darmi conferma perchè ho dei contratti da registrare ed avevo già messo le marche da € 14,62? Grazie
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Stato ingordo avrei capito 15 per fare paro
     
  3. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ma era una vita che erano fermi a 14,62.
     
  4. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Da oggi la vecchia marca da bollo da 14,62 è sostituita da una da 16,00 (per finanziare la ricostruzione dopo il terremoto in Abruzzo, dicono).
     
  5. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Vuoi dire che da qui a poco avremo una città dell'Aquila completamente rimessa a nuovo? :sorrisone:
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    No vuole dire che adesso la portano a 20 per finanziare quello dell'Emilia etc etc
     
    A Bagudi e enrikon piace questo messaggio.
  7. Civrani

    Civrani Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sì. Da oggi è così. Anche il bollo da 1,81 € passa a 2 €. Si dovrebbero trovare in tabaccheria integrazioni ai bolli da 1,81 e 14,62 già acquistati.
     
  8. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ma non fa fede la data di stipula?
     
  9. Civrani

    Civrani Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Bisogna chiamare l'Agenzia delle Entrate e chiedere. Ma penso che non faccia fede la data della stipula. Lo stato ha bisogno di tanti soldi e se hanno rimandato l'aumento dell'IVA li devono prendere subito da qualche altra parte.
     
  10. Abakab

    Abakab Ospite

  11. panetto

    panetto Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    confermo .aumento operativo da oggi
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  12. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    possano crepare
     
    A Bastimento, Rosa1968 e panetto piace questo elemento.
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma non crepano!!!!!!!
     
    A panetto piace questo elemento.
  14. enzo6

    enzo6 Ospite

    prima o poi qualche maledizione di umberto arriva a segno
     
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao Enzo. Speriamo.
    Umberto concentrati.
     
    A Bastimento e enzo6 piace questo messaggio.
  16. Studio CR

    Studio CR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :torta: una fettina di torta per tutti!! grazie ancora!
    ah... forza inter!
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  17. mamicri

    mamicri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Come registrare in ufficio


    La registrazione cartacea di un contratto di locazione può essere effettuata presso qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle Entrate (non necessariamente, quindi, presso l’ufficio competente in relazione al proprio domicilio fiscale).
    Per la registrazione è necessario portare la seguente documentazione:
    • almeno due copie, con firma in originale, del contratto da registrare
    • la richiesta di registrazione ossia il "Modello 69" - pdf compilato
    • se i contratti da registrare sono più di uno, bisogna predisporre un elenco, utilizzando il"modello RR" - pdf, in cui vanno indicati i contratti da registrare
    • i contrassegni telematici per il pagamento dell’imposta di bollo (ex marca da bollo), con data di emissione non successiva alla data di stipula, da applicare su ogni copia del contratto da registrare. L’importo dei contrassegni deve essere di 14,62 euro (16 euro a partire dal 26 giugno 2013 - Dl 43/2013, articolo 7-bis) ogni 4 facciate scritte e, comunque, ogni 100 righe. L’imposta di bollo non è dovuta se si sceglie il regime della “cedolare secca”.
    • la ricevuta di pagamento dell’imposta di registro (Modello F23). I contribuenti che hanno optato per la cedolare secca (regime sostitutivo) non devono versare l'imposta di registro ma sono tenuti al pagamento dell’imposta sostitutiva (acconto e saldo) da versare entro gli stessi termini previsti per l’IRPEF.
    Dopo la richiesta di registrazione del contratto l’ufficio:
    • restituisce timbrata e firmata la copia del contratto se la registrazione è contestuale alla ricezione
    • rilascia la ricevuta dell’avvenuta consegna e comunica al contribuente quando sarà disponibile la copia del contratto registrato. Questo avviene quando la registrazione non è contestuale alla ricezione ma differita.
     
    A topcasa piace questo elemento.
  18. Studio CR

    Studio CR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    mamicri cosa c'entra? stavamo dicendo che le marche da bollo sono aumentate...:^^:
     
    A catia e Rosa1968 piace questo messaggio.
  19. Mirice

    Mirice Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' preso dall'agenzia delle entrate e da ieri è apparsa la parentisi in cui indicano l'aumento :)
     
    A mamicri piace questo elemento.
  20. Studio CR

    Studio CR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ah... pardon! non ho visto le parentesi!:fiore:
     
    A mamicri e Mirice piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina