1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fzeni

    fzeni Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno,

    qualcuno potrebbe gentilmente chiarirmi se qualcosa è cambiato nel calcolo dell'importo da versare all'erario in caso di successione?

    La rendita catastale va rivalutata?
    Il coefficiente è come per la prima/seconda casa?
    E la percentuale da versare può essere agevolata o meno?

    Ringrazio tutti: ho la mia prima trattativa in essere per un tale bene e vorrei essere preparato sotto ogni aspetto.

    Cordialmente
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La rendita va rivalutata (x 105 + 20% nel caso di abitazioni alle quali mi sembra di capire tu ti riferisca). Paghi il 3% a meno che erediti come prima casa: in tal caso paghi le fisse (168euro x 2). La franchigia è di 1000000euro per parenti in linea retta (100000 per i fratelli).
     
  3. realessandro

    realessandro Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Successioni apertesi a partire dal 3 ottobre 2006:
    Imposta di successione (con franchigia individuale, per ogni beneficiario, fino ad euro 1.000.000 se il beneficiario è coniuge o parente in linea retta;
    fino a 100.000 euro se il beneficiario è fratello o sorella;
    fino a 1.500.000 euro se il beneficiario è persona portatrice di handicap riconosciuto grave ai sensi della legge n. 104/1994);
    Imposte ipotecaria e catastale proporzionali (ma fisse in presenza dei presupposti per l'agevolazione 1^ casa, anche se i requisiti sono posseduti da uno solo dei beneficiari).
    Aliquote
    a) il quattro per cento nei confronti del coniuge e dei parenti in linea retta ;
    b) il sei per cento nei confronti degli altri parenti fino al quarto grado e degli affini in linea retta, nonché degli affini in linea collaterale fino al terzo grado;
    c) l'otto per cento nei confronti degli altri soggetti
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Queste sono le aliquote se oltrepassi la franchigia. Spiegata cosi è un po confusionaria.
     
  5. fzeni

    fzeni Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    In effetti no ho capito molto.

    Inoltre le franchige si riferiscono sempre al valore catastale moltiplicato oppure al valore nominale?
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Le franchigie si riferiscono alle rendite rivalutate. Se stai entro le franchigie paghi il 3% di ipotecaria e catastale, ma non paghi imposte. Se oltrepassi la franchigia paghi l'imposta del 4% sulla somma che oltrepassa il milione di euro (sto parlando di successione per parenti in linea retta, lo stesso vale x gli altri ovviamente con franchigie e percentuali diverse che leggi sopra). Se erediti come prima casa ( anche solo uno degli eredi in caso di piu eredi) paghi le fisse (168euro)
    Spero di essere stato chiaro.
    ciao
     
    A andrea boschini piace questo elemento.
  7. fzeni

    fzeni Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sei stato gentilissimo Granducato, e grazie per il supporto a chi, come me, ha iniziato con entusiasmo un'attività che è tanto bella quanto complicata, a volte.

    Un Saluto
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  9. ziomauri

    ziomauri Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno. Ho ereditato, alla morte di mia madre, del quale sono unico erede, una parte di un immobile (attività commerciale) - i 3/4 in quanto 1/4 era gia di mia proprietà, la cui rendita catastale è 3250.27. Contestualmente ho ereditato un altro immobile (abitazione secondaria) - per intero - la cui rendita catastale è 395.09. Ora ho provato a fare i calcoli di quanto debbo pagare per la successione - e nel caso mi salta fuori una somma di 14.701,68 considerando il 4%, mentre considerando un'aliquota del 3%, mi trovo una somma di 11.026,26. Sono corretti i miei calcoli? Ho fatto il doppio calcolo con aliquote al 3 e al 4, perchè non mi è chiaro quale sia quella che mi compete. Grazie mille per l'attenzione. Ziomauri
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina