1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. merx

    merx Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Salve a tutti, sono proprietario di un locale che è attualmente destinato al parcheggio di automobili e che vorrei destinare ad uso abitativo.
    Il locale è semi-interrato ed ha due pareti esterne mentre le altre confinano con proprietà altrui.
    Guardando il regolamento edilizio del mio comune ho visto che il mio locale soddisfa tutti i requisiti per poter essere utilizzato come abitazione, l'unica cosa che mi lascia perplesso è che ho letto che non possono essere adibiti ad abitazione i locali interrati ma non specifica come distinguere i locali interrati da quelli seminterrati.
    Guardando in rete ho trovato informazioni contrastanti e quindi mi affido a voi.
    Il soffitto (interno) è tutto al di sopra del terreno circostante di 40 cm circa ed infatti il locale è dotato di finestre (senza l'utilizzo di bocche di lupo) ed inoltre metà di una delle due pareti esterne è completamente al di sopra del suolo (c'è una discesa che attualmente viene utilizzata come accesso per le auto).
    Inoltre sottolineo che il manto stradale è più basso rispetto al suolo che circonda l'edificio, quindi non so se per vedere l'altezza del soffitto rispetto al terreno bisogna fare riferimento al suolo che circonda l'edificio oppure al manto stradale (distante 10 mt circa).
    Aspetto con ansia vostre notizie.
    Ciao e grazie.
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    E' difficle risponderti tramite forum, dato che iregolamenti variano da Comune a Comune, per avere un parere serio devi rivolgerti ad un tecnico che effettuerà un sopralluogo nel locale per verificare che abbia i requisiti per il cambio di destinazione d'uso.
     
  3. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ciao, dovresti tramite tecnico verificare se da piano regolatore puoi effettuare il cambio ma questo in comune te lo spiegheranno ampiamene; poi visto il tipo di finestre, verificare tra l e prime cose, i rapporti aeroilluminanti, cioè se, in parole povere, le finestre saranno abbastanza grandi per soddisfare i requisti richiesti!

    In bocca al lupo
    manu
     
  4. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    quoto i colleghi precedentemente intervenuti.

    saluti
     
  5. merx

    merx Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    i rapporti di illuminazione che io sappia sono di 1 a 8, quindi in una stanza di 9 metri quadrati ,ad esempio, dovrei avere 1,12 mq di finestra, giusto??
    Un'altra domanda: ma in comune, per queste pratiche, devo rivolgermi all'ufficio tecnico?
    Grazie a tutti
     
  6. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Si è quello l'ufficio competente, Edilizia Privata.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina